Piano Sviluppo e Coesione della Città Metropolitana di Firenze

Il Patto per lo sviluppo della Città di Firenze è un accordo sottoscritto il 5 novembre 2016 tra il Presidente del Consiglio dei Ministri e il Sindaco della Città di Firenze, con cui le Parti si impegnano a collaborare per realizzare una serie di interventi sul territorio della Città di Firenze e dell’Area Metropolitana.

Successivamente, con la Delibera CIPESS n. 63 del 3 novembre 2021 il Patto per Firenze, quale strumento di fruizione del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020, ha cessato la propria operatività ed è stato sostituito dal Piano di Sviluppo e Coesione della Città Metropolitana di Firenze (di seguito PSC). In esso sono confluiti tutti gli interventi precedentemente finanziati tramite il Patto per Firenze.

Il PSC finanzia, attraverso le risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC 2014-2020), una serie di interventi suddivisi per aree tematiche volti:

  • al miglioramento dell’accessibilità alla città e al potenziamento dei collegamenti della Città capoluogo con le proprie aree interne e limitrofe
  • al potenziamento della viabilità nell’area metropolitana
  • alla messa in sicurezza del territorio
  • alla realizzazione ed efficientamento di infrastrutture scolastiche
  • al recupero e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale
  • all’accrescimento della capacità di resilienza urbana e di inclusione sociale
  • all’attrazione di investimenti pubblici e del turismo

Le risorse complessivamente assegnate dalla Delibera Cipe 56/2016 sono pari a 110 milioni di euro. Gli interventi finanziati nell’ambito della aree tematiche previste dalla programmazione FSC 2014-2020 sono i seguenti:

Area tematica Infrastrutture Trasporti e Mobilità

  • Sistema tramviario linea 4 - Leopolda - Piagge (€ 24.000.000,00)
  • Sistema tramviario linea 2 - tratta Fortezza, Lavagnini, Libertà, San Marco (€ 19.350.000,00)
  • Completamento SR 429 - strada di collegamento tra Empoli e Poggibonsi ed opere di messa in sicurezza idrica(€ 15.000.000,00)
  • Infomobilità e ITS- sistemi infotelematici di monitoraggio per il controllo e la gestione del traffico pubblico e privato sulla rete urbana (€ 2.000.000,00)
  • Mobilità lenta : estensione della rete ciclabile di Firenze : via Canova, via Piemonte, via Vittorio Emanuele II (€ 1.000.000,00)
  • Superstrada ciclabile Firenze - Prato (€ 5.000.000,00)

Area tematica Cultura

  • Museo e Complesso monumentale di Santa Maria Novella (€ 5.000.000,00)
  • Rilancio internazionale Fortezza da Basso (€ 20.100.000,00)

Area tematica Riqualificazione Urbana

  • Realizzazione sistema integrato videosorveglianza della città di Firenze (€ 4.000.000,00)

Area tematica Sociale e Salute

  • Adeguamento funzionale della struttura sita nell'area del Meccanotessile per realizzazione e recupero di alloggi (€ 1.700.000,00)

Area tematica Istruzione e formazione

  • Realizzazione di un nuovo edificio scolastico a servizio del comprensorio empolese valdelsa (€ 6.000.000,00)
  • Riqualificazione e rimozione amianto del nuovo biennio scuola superiore - I.I.S. Leonardo da Vinci (€ 6.000.000,00)

Area tematica Capacità amministrativa

  • Assistenza tecnica generale e rafforzamento amministrativo (€ 850.000,00)

I VERBALI DELLE RIUNIONI DEL COMITATO DI SORVEGLIANZA:

Scroll to top of the page