Pista ciclabile

Dall’Argingrosso al confine comunale, in riva sinistra d’Arno

Pista ciclabile

Progetto

L’intervento aveva come obiettivo l’ampliamento delle piste pedociclabili presenti in riva sinistra dell’Arno realizzando ulteriori tratti di proseguimento di quelle esistenti.

1° lotto (tratto Via Telemaco Signorini - ponte all’Indiano)

2° lotto (tratto compreso tra il ponte dell’Indiano e il torrente Greve)

È stato completato il percorso pedociclabile che dal ponte alla Vittoria percorre, verso valle, la sponda sinistra dell’Arno nel tratto antistante via dell’Isolotto fra via Telemaco Signorini e il viadotto all’Indiano; è stato altresì completato il tratto verso valle fino alla foce della Greve; successivamente l’intervento proseguirà costeggiandone la riva destra e risalirà fino al nuovo ponte sulla Greve in località Mantignano.

Come

Lungo la sponda interessata dall’opera erano già esistenti alcuni tratti pedociclabili.

La realizzazione delle porzioni di percorso pedociclabile hanno consentito di collegare fra loro i tratti già esistenti sulla sponda dell’Arno antistante via dell’Isolotto, permettendo di raggiungere il ponte all’Indiano e, tramite la passerella sotto il ponte, di ricollegarsi con i percorsi della riva destra dell’Arno.

È stato quindi realizzato un anello pedociclabile, della lunghezza di circa 4 Km, che interessa il Parco delle Cascine, il ponte alla Vittoria e i giardini in sinistra d’Arno dall’Isolotto al ponte dell’Indiano.

Lungo la via dell’Isolotto sono stati realizzati due slarghi stradali sterrati di modeste dimensioni da adibire ad aree di scambio auto/biciclette, uno nella zona antistante al campo da golf, l’altro in prossimità della struttura che ospita gli Scout.

Il secondo lotto ha visto il proseguimento della pista in riva sinistra che dal ponte dell’Indiano arriva fino alla foce della Greve. Questa pista è stata realizzata in parte sulla sommità arginale e in parte sulla banchina arginale posta a una quota inferiore in modo da raggiungere agevolmente la foce del torrente Greve in Arno.

Da quel punto il percorso pedociclabile costeggerà la sponda destra della Greve in direzione di Mantignano.

La lunghezza totale dell’opera è di circa 2 km.

L’Amministrazione considera una priorità strategica il completamento del percorso pedo-ciclabile fino al confine con il Comune di Scandicci.

Quando

L’obiettivo è stato raggiunto con l’ultimazione dei lavori e l’apertura della pista ciclabile avvenuta nel 2017.

Dove

1° lotto: dal ponte alla Vittoria, verso valle, lungo la sponda sinistra dell’Arno nel tratto antistante via dell’Isolotto fra via Telemaco Signorini e il viadotto all’Indiano.

2° lotto: verso valle fino alla foce della Greve da dove, costeggiandone la riva destra, il percorso risalirà fino al nuovo ponte sulla Greve in località Mantignano.

Costi

1° e 2° lotto: € 400.000,00

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page