Cities4Europe

Immagine campagna Cities4Europe

Il Comune di Firenze ha aderito alla campagna “Cities4Europe – Europe for Citizens” (ovvero “Le città per l’Europa, l’Europa per i cittadini”) che la rete di città europee Eurocities ha lanciato per il 2018.

Gli obiettivi della campagna sono: 

  • Involve - coinvolgere i cittadini nel dialogo sul futuro
  • Inspire - ispirare i governi, a tutti i livelli, per costruire societa' in cui le persone sono al centro 
  • Impact - influire sulle decisioni che vengono prese in Europa

Per maggiori info visita il sito ufficiale della campagna

Partecipa alla campagna: compila la cartolina e inviaci la tua proposta per l'Europa del futuro

Iniziative in programma

Europe Direct Firenze e Eures Toscana hanno organizzato il 13 settembre e il 27 novembre due appuntamenti dedicati a tutti i giovani che stanno pensando di vivere un’esperienza formativa o professionale in un altro paese europeo.

L’obiettivo di Eures, la rete della Commissione europea che sostiene la mobilità dei lavoratori, è infatti agevolare il lavoro e l’assunzione dei giovani in Europa

Paola Bobini, consigliere Eures per la Toscana, illustrerà la piattaforma Eures che, grazie al contributo della rete dei servizi pubblici per l’impiego di 31 paesi e di organizzazioni sindacali e di categoria, fornisce informazioni dettagliate e consigli a chi vuole trasferirsi in un altro paese dell’Unione europea, per ragioni di studio o di lavoro. Consente inoltre di ricevere avvisi di posti vacanti o curricula corrispondenti a un determinato profilo, cercare informazioni sulle condizioni di vita e di lavoro nel paese di destinazione, ricevere la newsletter mensile, verificare le date e i luoghi delle giornate europee per l’impiego e contattare altri utenti per scambiare consigli e opinioni.

L'appuntamento è alle ore 15:00 presso l'Informagiovani in Vicolo di Santa Maria Maggiore 1

I neo 18enni festeggeranno il raggiungimento della maggiore età insieme al sindaco Dario Nardella e all'assessore alle politiche giovanili Andrea Vannucci.

Alla cerimonia sono stati invitati tutti i giovani che hanno raggiunto la maggiore età nei 3 mesi precedenti l'evento.

Nell’occasione il sindaco Dario Nardella conferirà la cittadinanza italiana a due ragazzi stranieri, che giureranno sulla Costituzione.

I giovani partecipanti all'evento potranno fare riferimento agli info point del Portale Giovani e a quello dell’ufficio Europe Direct per conoscere le opportunità di studio e di lavoro in Europa.

Potranno inoltre compilare la cartolina della campagna “Cities4Europe" per condividere la loro idea di Europa.

A ogni neodiciottenne verrà consegnata una copia della Costituzione.

Mercoledì 27 giugno il Centro di Creazione e Cultura presenta il nuovo sistema OnGea, un pacchetto completo e flessibile di strumenti open source che sarà presto disponibile in 10 lingue europee tra cui l’italiano: una piattaforma, un sito web e una app sviluppati per supportare e facilitare i progetti di mobilità e di scambio internazionale delle organizzazioni giovanili e delle scuole, e per mantenere connessi i partecipanti a queste attività.

Il progetto è stato finanziato dal programma Erasmus+

L’appuntamento è alle ore 10:00 presso la Sala del SUC delle Murate.

 

Il 26 giugno il Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura - MIBACT, sarà a Firenze per un infoday sul Programma Cultura di Europa Creativa.

L’appuntamento è dalle 10:30 alle 13:30, presso la Sala del SUC delle Murate.

Marzia Santone, Project Officer del Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura, parlerà del futuro di Europa Creativa – compresa l’azione preparatoria della Commissione Europea Music Moves Europe – e presenterà la prossima call sui progetti di cooperazione europea.

L’infoday è aperto a tutti gli operatori del settore culturale e creativo.

 

Giovedì 21 giugno alle ore 18, nel Teatro Romano di Fiesole, in occasione della Festa europea della Musica, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea organizzerà un Dialogo con i cittadini sul futuro dell'Europa e della cultura, con la partecipazione del Vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli e del Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea Beatrice Covassi, moderati dalla giornalista RAI Maria Concetta Mattei.
Nell'Anno europeo del patrimonio culturale, questo Dialogo, che precederà il concerto del Maestro Ezio Bosso e dell'Orchestra Giovanile Italiana, sarà un'occasione per ricordare il significato che la cultura ha per l'Europa, tra valorizzazione e salvaguardia del patrimonio, promozione della diversità culturale e crescita economica, e per rispondere alle domande dei cittadini - che sono al centro del dibattito sul futuro dell'Unione - sul processo di integrazione europea e sulla direzione da intraprendere.

Il tema principale del dialogo sarà il ruolo della Germania in Europa e la percezione che si ha in Italia del paese tedesco.

L’incontro, introdotto dall’Ambasciatore tedesco Susanne Wasum-Reiner e dall'Assessora alle Relazioni Internazionali e alla Cooperazione del Comune di Firenze Anna Paola Concia, sarà in forma di dibattito e il pubblico potrà porre domande su vari argomenti: economici, politici, culturali.

L’appuntamento è alle ore 17:00 in Sala D'Arme in Palazzo Vecchio.

E' richiesta una conferma all'indirizzo florenz@hk-diplo.de

In occasione dell’anno europeo del patrimonio culturale, lo sportello Europe direct del Comune di Firenze, il servizio Centro di documentazione europea e Wikimedia Italia organizzano una serie di incontri dedicati alla promozione dei beni culturali attraverso l'uso di Wikipedia.

La prima giornata di visite e scrittura di voci Wikipedia si è svolta l'8 maggio al complesso delle Murate in occasione della festa dell'Europa. L’iniziativa prosegue martedì 22 maggio presso la Biblioteca di Scienze sociali dell’Università di Firenze che ospiterà un laboratorio di scrittura di voci sull’enciclopedia libera su temi di interesse disciplinare.

Programma cmpleto: https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:GLAM/Festa_dell'Europa._Firenze

Data: varie proiezioni
Luogo: Le Murate - Caffè letterario
Proponente: EuropeDirect in collaborazione con la Nottola di Minerva
A chi si rivolge: a tutti

Sette incontri in cui scoprire insieme o rivedere con occhi nuovi pellicole che indagano la contaminazione tra i vari linguaggi dell'arte e l'importanza del patrimonio culturale europeo come terreno di creazione di un'identità comunitaria condivisa.

Programma proiezioni

Come tutti gli anni, si svolgerà a Firenze “The State of the Union”, la conferenza sullo stato dell'Unione organizzata dall'Istituto Universitario Europeo. Il tema al centro dei lavori della conferenza sarà la solidarietà in Europa. Si parlerà di politiche economiche, monetarie e fiscali europee, di investimenti sociali, di migrazioni, di difesa e sicurezza, di cambiamenti climatici e energia.

Per maggiori informazioni visitare la pagina di The State of the Union

Data: 9 maggio 2018
Luogo: Biblioteca delle Oblate
Proponente: Biblioteche Comunali Fiorentine in collaborazione con Europe Direct e Informagiovani
A chi si rivolge: scuole superiori fiorentine

Un incontro dedicato ai ragazzi per illustrare come cogliere le opportunità di studio in Europa, come diventare cittadini attivi attraverso il volontariato e, infine, come conoscere l’Europa viaggiando.

La cultura rende liberi, liberiamo la cultura: Le Murate tra passato e futuro al tempo di Wikipedia

In occasione della Festa dell'Europa e dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale, Europe Direct Firenze organizza una rassegna di eventi dedicati alla conoscenza e alla promozione sul web di uno dei luoghi più singolari del centro storico fiorentino: l'ex monastero delle Murate. 

 

Data: 19-28 aprile 2018
Luogo: Le Murate
Proponente: EuropeDirect  in collaborazione con l’associazione Mus.e.
A chi si rivolge: a tutti

Mostra di manufatti e progetti elaborati da studenti di design di prestigiose università internazionali in dialogo con gli studenti del Design Campus dell’Università degli Studi di Firenze.

Data: 12 e 26 aprile 2018
Luogo: Villa Salviati
Proponente: Archivi Storici dell’Unione Europea nell'ambito de Le Chiavi della Città
A chi si rivolge: scuole fiorentine

Gli Archivi Storici dell’Unione Europea propongono un progetto didattico rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo grado.
Sono previsti due incontri, nel corso dei quali i ragazzi indagheranno sul significato che ha l’Unione Europea e sulla sua storia. A guidare il percorso saranno i documenti originali conservati agli Archivi di Villa Salviati.

Data: 24 aprile 2018
Luogo: Palazzo Vecchio, Sala d'Arme
Proponente: Comune di Firenze
A chi si rivolge: a tutti

Evento conclusivo del progetto ResoluteRESilience management guidelines and Operationalization appLied to Urban Transport Environment

Programma della giornata

Data: 9 e 19 aprile 2018
Luogo: Villa Salviati
Proponente: Archivi Storici dell’Unione Europea nell'ambito de Le Chiavi della Città
A chi si rivolge: scuole fiorentine

Attraverso una serie di giochi educativi, gli alunni rifletteranno sulle proprie identità, sulle loro radici culturali e sugli aspetti che accomunano i cittadini europei al di là delle differenze. Esploreranno che cosa vuol dire essere un cittadino europeo oggi e scopriranno come tutti possano contribuire a costruire un’Europa sempre più unita.

Cities4Europe

Scroll to top of the page