Cities4Europe

Immagine campagna Cities4Europe

Il Comune di Firenze ha aderito alla campagna “Cities4Europe – Europe for Citizens” (ovvero “Le città per l’Europa, l’Europa per i cittadini”) che la rete di città europee Eurocities ha lanciato per il 2018.

Gli obiettivi della campagna sono: 

  • Involve - coinvolgere i cittadini nel dialogo sul futuro
  • Inspire - ispirare i governi, a tutti i livelli, per costruire societa' in cui le persone sono al centro 
  • Impact - influire sulle decisioni che vengono prese in Europa

Per maggiori info visita il sito ufficiale della campagna

Partecipa alla campagna: compila la cartolina e inviaci la tua proposta per l'Europa del futuro

Iniziative in programma

Data: 4 dicembre 2018, ore 14:30
Luogo: PAC, piazza delle Murate
Proponente: Indire in collaborazione con il Comune di Firenze e Europe Direct Firenze
A chi si rivolge: docenti e dirigenti scolastici di ogni ordine e grado

L’Unità nazionale eTwinning di Indire organizza una giornata informativa dedicata alle opportunità offerte da eTwinning, la community europea di docenti e scuole attivi in progetti didattici collaborativi.

Prenderanno parte all’incontro i membri dello staff dell’Unità nazionale eTwinning Indire, oltre ad alcuni docenti esperti sull’uso della piattaforma del programma. Al termine dell'incontro è previsto un momento per il question time e le consulenze individuali.

L’incontro è gratuito previa registrazione qui.
 

Data: 27 novembre 2018, ore 14:00
Luogo: PAC, piazza delle Murate
Proponente: Indire
A chi si rivolge: insegnati

Il bando Erasmusplus 2019 è uscito, le scadenze per il prossimo anno e la Guida al programma ci sono già.
Per tradurre un'idea in progetto di mobilità o in partenariato strategico può essere utile partecipare a una giornata informativa con lo staff dell'Agenzia Indire.
Per il settore Educazione degli Adulti l'appuntamento  è per il 27 novembre, con un pomeriggio dedicato a tutte le opportunità.
Si parlerà delle azioni KA1 mobilità e KA2 partenariati strategici, sarà presentata la piattaforma Epale e il personale dell'Agenzia sarà a disposizione per consulenze individuali.

Per partecipare è richiesta l'iscrizione on line

Data: 26 Novembre 2018, ore 16.30
Luogo: IIS Salvemini - Duca D'Aosta
Proponente: IIS Salvemini - Duca D'Aosta
A chi si rivolge: tutti

Workshop organizzato dall’IIS Salvemini Duca D’Aosta per la promozione delle opportunità offerte dalla scuola per esperienze di Alternanza scuola Lavoro in Paesi europei.

Durante i lavori interverranno come testimonial i ragazzi che grazie al progetto “Tecnici a dimensione europea” hanno potuto sperimentare un percorso formativo di work-related learning in Olanda confrontandosi, per un periodo di quattro settimane, con gli studenti coetanei olandesi.

All’incontro interverranno CNA di Firenze e ANPAL,  partner  storici dell’Istituto Tecnico Fiorentino, per sottolineare, in qualità di rappresentanti del mondo del lavoro,  l’importanza di una formazione qualificata e ad ampio raggio.

A termine dell’incontro è prevista la presentazione del progetto  “TE@MS” – Programma Erasmus +, grazie al quale il Salvemini Duca D’Aosta, quale capofila di un consorzio con l’IPSSCS Einaudi di Pistoia e l’agenzia CO&SO di Firenze,  offrirà opportunità di mobilità lavorative in Europa a 100 giovani tra diplomandi, diplomati ed apprendisti.

Data: 26 novembre 2018, ore 15:00
Luogo: Biblioteca delle Scienze Sociali, II piano, a Novoli, via delle Pandette 2  
Proponente: Centro Europe Direct insieme al Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali 
A chi si rivolge: a tutti

Il Progetto ESSERE EUROPA | ESSERE IN EUROPA ha coinvolto giovani di 5 città europee (Salonicco, Tolosa, Lodz, Firenze e Utrecht, che hanno dato un importante contributo al processo di unificazione delle diversità) per raccontare la loro visione d'Europa attraverso la realizzazione di filmati, fotografie e documenti relativi ad un monumento, un quartiere o un luogo della loro città che ha per loro ha un forte valore "europeo", motivandone la scelta.

L'evento, conclusivo del progetto, è l'occasione per presentare tutte le produzioni dei giovani coinvolti e rappresenta per tutti i partecipanti un'opportunità per riscoprire il senso di cittadinanza europea attraverso le Narrazioni di Essere Europa | Essere in Europa.

Data: 14 Novembre 2018
Luogo: IIS Salvemini - Duca D'Aosta
Proponente: IIS Salvemini - Duca D'Aosta
A chi si rivolge: studenti

I 14 studenti dell'IIS Salvemini Duca D'Aosta che hanno partecipato al progetto "Tecnici a dimensione europea", nell'ambito del programma PON - Alternanza scuola lavoro dell'anno accademico 2017/2018, racconteranno ai compagni l'esperienza personale e professionale vissuta durante le quattro settimane di permanenza in Olanda. Gli incontri, organizzati in forma di workshop per un massimo di 20 partecipanti, rappresentano un importante momento di disseminazione del progetto formativo - professionale realizzato e un’occasione per sensibilizzare gli studenti verso esperienze di crescita personale e professionale conseguibili grazie alla mobilità in Europa. Durante gli incontri i ragazzi potranno compilare le cartoline della campagna Cities4Europe che saranno poi consegnate a Bruxelles.

Data: 13 e 14 novembre 2018
Luogo: MIP, Murate Idea Park
Proponente: EuropeDirect insieme con Vivaio per l'Intraprendenza 
A chi si rivolge: ragazzi scuole superiori

Il Centro Europe Direct organizza  insieme a Vivaio per l’Intraprendenza APS e in collaborazione con lo Sportello Ecoequo il Campus Creativo dell’Economia Circolare.

L'obiettivo del Campus è quello di sensibilizzare le giovani generazioni a questa nuova e decisiva frontiera dell’economia con un evento che metta alla prova i partecipanti (ragazzi delle classi quarte e quinte scuole superiori) attraverso un vero e proprio contest dal titolo “Diamo nuova vita ad un oggetto di scarto”. Il Contest si concluderà con i pitch di presentazione dei prototipi ideati dai gruppi di studenti: verranno giudicati da una giuria qualificata che proclamerà come vincitore il gruppo che avrà realizzato il progetto più innovativo e sostenibile.

Data: 13 novembre 2018, ore 10:00
Luogo: Fondazione CR Firenze in Via Bufalini, 6
Proponente: Rappresentanza della Commissione Europea e Cassa Depositi e Prestiti 
A chi si rivolge: a tutti, in particolare a piccole e medie imprese

La Rappresentanza della Commissione Europea e la Cassa Depositi e Prestiti saranno a Firenze per la prossima tappa del TANDEM TOUR, un'iniziativa informativa itinerante per illustrare a piccole e medie imprese, associazioni di categoria, banche e istituti di credito, Università e amministrazioni pubbliche locali, le opportunità offerte dal Piano di Investimenti per l'Europa.

L'Unione Europea mette a disposizione diversi strumenti finanziari volti a sostenere gli investimenti e, tra questi, il programma InvestEU ha lo scopo di rendere più semplice, più efficiente e più flessibile il finanziamento dei progetti di investimento in Europa.

Il Fondo InvestEU sosterrà quattro settori di intervento: infrastrutture sostenibili; ricerca, innovazione e digitalizzazione; piccole e medie imprese; investimenti sociali e competenze. 
In particolare il programma sosterrà l'avvio di progetti, con aiuti e crediti personalizzati disponibili per tutte le fasce d’età, prestiti mirati per stimolare investimenti aggiuntivi, finanziamenti specifici per modernizzare, sviluppare e interconnettere.

Per partecipare all'evento, conoscere gli strumenti a disposizione e discutere le proposte della Commissione per continuare a sostenere gli investimenti dopo il 2020, inviare una mail all'indirizzo dedicato: segreteria@tandemtour.it oppure andare direttamente sul sito: www.tandemtour.it

Data: 9 novembre 2018
Luogo: PAC, piazza delle Murate
Proponente: Indire
A chi si rivolge: insegnati

Il 24 ottobre è stato pubblicato il bando generale 2019 relativo al programma Erasmus+. E’, questa, una delle call più attese di Erasmus+ in quanto offre numerose opportunità: copre infatti tutti i settori interessati dal programma - istruzione, formazione, gioventù, sport - e riguarda gran parte delle azioni da questo finanziate, supportando la realizzazione di un’ampia gamma di progetti e attività che possono coinvolgere organismi e enti, sia europei che extra europei, di vario tipo.

L'Agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE, in collaborazione con lo Europe Direct di Firenze, presenta il nuovo bando e scende nei dettagli delle novità di questa call: dalla mobilità per la formazione degli insegnanti e dello staff ai Partenariati per gli scambi tra scuole, una tipologia di progetti più semplici da gestire che mettono al centro la mobilità degli alunni e dello staff, con un momento anche per scoprire eTwinning.

Per iscriversi: https://it.surveymonkey.com/r/murate_scuola

Data: dal 5 al 7 novembre
Luogo: Palazzo Vecchio
Proponente: Comune di Firenze
A chi si rivolge: Sindaci e cittadini

Lunedì 5 novembre Palazzo Vecchio ospita la prima conferenza delle Capitali Europee della Cultura. Tra i temi che verranno affrontati spiccano: il rapporto tra identità culturale e processi di globalizzazione; la cultura come motore di sviluppo economico e sbocco occupazionale; l’impatto del turismo sulla sostenibilità e qualità della vita urbana nelle città d’arte; la cultura come fattore di coesione sociale.

Nei due giorni successivi, il 6 e il 7 novembre, si svolgerà la quarta edizione del meeting internazionale dei sindaci Unity in Diversity.
Si discuterà delle politiche a lungo termine che hanno la cultura come elemento chiave nello sviluppo globale delle città. La sfida è proteggere e promuovere il patrimonio nonché le identità culturali e urbane delle città riuscendo allo stesso tempo ad adattarsi alla globalizzazione.

Per conoscere gli eventi collaterali si rimanda al comunicato stampa del Comune.

Data: 27 ottobre 2018
Luogo: IIS Salvemini - Duca D'Aosta
Proponente: IIS Salvemini - Duca D'Aosta
A chi si rivolge: studenti e famiglie

Per celebrare la Giornata delle lingue, l'Istituto Salvemini-Duca d'Aosta ha organizzato una giornata di presentazione delle attività di mobilità organizzate dagli insegnanti nel precedente anno scolastico. Ci sarà anche un momento di dibattito con gli studenti che hanno vissuto l'esperienza della mobilità e che racconteranno cosa significa viaggiare all'estero, vivere in una famiglia ospitante, incontrare studenti di un altro paese. Ogni classe avrà la possibilità di scoprire i futuri programmi di mobilità organizzati dalla scuola e dal programma Erasmus.

Data: 11 ottobre 2018
Luogo: Piazza Madonna della Neve
Proponente: Murate Idea Park
A chi si rivolge: a tutti

Murate Idea Park ha organizzato, in occasione del suo primo compleanno ufficiale, un momento di incontro con tutti i membri  della community: startup, aziende partner, mentor, partner istituzionali.

Saranno presenti molte aree dedicate a sessioni live, installazioni, networking.

L’obiettivo dell’evento è quello di dar voce a tutta la community Murate Idea Park, offrendo strumenti concreti per fare innovazione sul territorio.

La partecipazione è aperta a tutti. Basta iscriversi qui: http://bit.ly/MIPcommunity

Data: 29 settembre 2018, ore 21:30
Luogo: Le Murate
Proponente: Europe Direct Firenze insieme a Compagnia teatrale SangueMisto, Estate Fiorentina, Le Murate Caffé Letterario e Cooperativa sociale CAT

A chi si rivolge: tutti

Spettacolo di teatrodanza liberamente ispirato a "Solo andata" di Erri De Luca.

I protagonisti dello spettacolo, attori e danzatori africani ed italiani, metteranno in scena la condizione di quanti arrivati in Italia compiendo il pericoloso “viaggio dei migranti” sono in attesa della risposta alla loro richiesta di asilo oppure hanno ricevuto il diniego alla loro richiesta.

Il tema dello spettacolo è il “viaggio”  e, grazie alle parole di Erri De Luca e alle coreografie elaborate,  verrà restituita allo spettatore la visione del “viaggio” dalla parte di chi lo compie, trasmettendo in rapida successione ragioni, speranze, disperazioni, sogni.

Sarà dunque l'occasione per ciascuno di noi per riflettere su un tema di stretta attualità e anche di informarci su come questo viene affrontato a livello europeo.

Data: 28 settembre 2018, ore 10:15
Luogo: Fortezza da Basso
Proponente: restArte – Fondazione per i Beni Culturali
A chi si rivolge:tutti

All’interno della manifestazione Reclame, una due giorni dedicata alla comunicazione creativa, promossa da restArte – Fondazione per i Beni Culturali ed inserita nel progetto Firenze Fashion, si terrà un seminario sulla comunicazione creativa istituzionale. I temi affrontati nell’incontro saranno:

- Come avvicinare l’Europa ai territori: il ruolo dell’Ufficio di Bruxelles della Regione Toscana.

- Cosa cambierà nella prossima programmazione dei Fondi UE: come meglio comunicare l’Europa ai cittadini.

- Opportunità UE nel campo della comunicazione e dei media: esempio di un progetto vinto in tema di politica regionale e comunicazione.

- Come l’UE finanzia la comunicazione nei progetti di ricerca.

- Giovanisì: una buona pratica di comunicazione pubblica a livello europeo.

All'incontro intervengono Enrico Mayrhofer, dirigente Ufficio di collegamento con le Istituzioni UE della Regione Toscana, Francesco Molica, Communication officer European Commission – DG Regio, Cristina Zygomalas, direttrice Progetti pubblici  -Euractiv.com, Chiara Criscuoli responsabile di Giovanisì e Valentina Zoccali, segretario generale S-Co

Data: 28 settembre 2018, 
Luogo: vari luoghi della città
Proponente:Università degli Studi di Firenze, in risposta all'iniziativa lanciata dalla Commissione Europea per promuovere la diffusione della cultura scientifica 

A chi si rivolge: al pubblico di tutte le età

La Notte dei Ricercatori offre la possibilità di avvicinarsi al complesso mondo della scienza incontrando le donne e gli uomini che lavorano quotidianamente nella ricerca.

Il programma ricchissimo di eventi inizia giovedì 27 settembre con Aspettando la Notte  (Aula Magna – Piazza San Marco, 4) e la presentazione di idee e progetti di giovani ricercatori.

Venerdì 28 settembre dalle ore 10 alle ore 14 alcuni tra i musei, laboratori e spazi culturali più importanti di Firenze saranno aperti al pubblico ad ingresso gratuito, mentre i ricercatori dialogheranno con il pubblico negli Speaker’s corners, in alcuni angoli della città (piazza Ghiberti, Piazza Santissima Annunziata, Piazza Santa Maria Novella).

Dalle 16:30 al via la vera e propria Notte dei ricercatori al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui, 1 – Firenze) con Miniconferenze di docenti e ricercatori di Unifi, LENS, CNR, INFN, Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer, Istituto Universitario Europeo, organizzate per temi chiave e  "incursioni” musicali a cura del Coro dell’Università degli Studi di Firenze.

Ci sarà anche Europe Direct Firenze con le informazioni sulle politiche e le iniziative delle istituzioni europee per la ricerca e l'innovazione.

In chiusura, alle ore 21, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui, 1 – Firenze), lo spettacolo “L’origine della specie musicale. Una notte di evoluzioni sinfoniche”. Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria qui.

Per tutte le informazioni e il programma dettagliato dell'evento https://www.unifi.it/bright

Data: 26 settembre 2018, ore 8:45
Luogo: Auditorium della Camera di Commercio di Firenze, Piazza Mentana 2.
Proponente: Comune di Firenze, in collaborazione con il Laboratorio di Geografia applicata dell'Università di Firenze 

A chi si rivolge: tutti

Il Comune di Firenze, in collaborazione con il Laboratorio di Geografia applicata dell'Università di Firenze, presenta il convegno Open data e geomarketing. Innovazione e opportunità per le imprese 

La giornata di studi si svolge nell'ambito del progetto Interreg PURE COSMOS (PUblic authorities Role Enhancing COmpetitiveness of SMeS) - di cui il Comune di Firenze è partner - finalizzato alla predisposizione da parte delle pubbliche amministrazioni di strategie innovative e alla condivisione di buone pratiche per la semplificazione amministrativa e il miglioramento della competitività delle piccole e medie imprese.

Si prega di pre-registrarsi usando il form.

Data: 21 settembre 2018, ore 10:30
Luogo: Villa Salviati
Proponente: Archivi Storici dell’Unione Europea nell'ambito del Premio del Cittadino europeo 
A chi si rivolge: tutti

Si svolgerà a Villa Salviati, sede degli Archivi storici dell'Unione europea, la cerimonia nazionale di premiazione dei quattro vincitori italiani del Premio del Cittadino europeo 2018.

Nel mese di ottobre poi, l'evento organizzato centralmente dal Parlamento europeo riunirà a Bruxelles i vincitori provenienti da tutti i Paesi UE. I cittadini premiati avranno modo di incontrare il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, e la vicepresidente Sylvie Guillaume, cancelliera del Premio, e visitare il Parlamentarium e la Casa della Storia europea.

Il Premio è il riconoscimento del Parlamento Europeo a singoli o gruppi, organizzazioni e associazioni, che hanno rafforzato l’integrazione europea e il dialogo tra popoli, mettendo in pratica i valori della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.

Europe Direct Firenze e Eures Toscana hanno organizzato il 13 settembre e il 27 novembre due appuntamenti dedicati a tutti i giovani che stanno pensando di vivere un’esperienza formativa o professionale in un altro paese europeo.

L’obiettivo di Eures, la rete della Commissione europea che sostiene la mobilità dei lavoratori, è infatti agevolare il lavoro e l’assunzione dei giovani in Europa

Paola Bobini, consigliere Eures per la Toscana, illustrerà la piattaforma Eures che, grazie al contributo della rete dei servizi pubblici per l’impiego di 31 paesi e di organizzazioni sindacali e di categoria, fornisce informazioni dettagliate e consigli a chi vuole trasferirsi in un altro paese dell’Unione europea, per ragioni di studio o di lavoro. Consente inoltre di ricevere avvisi di posti vacanti o curricula corrispondenti a un determinato profilo, cercare informazioni sulle condizioni di vita e di lavoro nel paese di destinazione, ricevere la newsletter mensile, verificare le date e i luoghi delle giornate europee per l’impiego e contattare altri utenti per scambiare consigli e opinioni.

L'appuntamento è alle ore 15:00 presso l'Informagiovani in Vicolo di Santa Maria Maggiore 1

I neo 18enni festeggeranno il raggiungimento della maggiore età insieme al sindaco Dario Nardella e all'assessore alle politiche giovanili Andrea Vannucci.

Alla cerimonia sono stati invitati tutti i giovani che hanno raggiunto la maggiore età nei 3 mesi precedenti l'evento.

Nell’occasione il sindaco Dario Nardella conferirà la cittadinanza italiana a due ragazzi stranieri, che giureranno sulla Costituzione.

I giovani partecipanti all'evento potranno fare riferimento agli info point del Portale Giovani e a quello dell’ufficio Europe Direct per conoscere le opportunità di studio e di lavoro in Europa.

Potranno inoltre compilare la cartolina della campagna “Cities4Europe" per condividere la loro idea di Europa.

A ogni neodiciottenne verrà consegnata una copia della Costituzione.

Mercoledì 27 giugno il Centro di Creazione e Cultura presenta il nuovo sistema OnGea, un pacchetto completo e flessibile di strumenti open source che sarà presto disponibile in 10 lingue europee tra cui l’italiano: una piattaforma, un sito web e una app sviluppati per supportare e facilitare i progetti di mobilità e di scambio internazionale delle organizzazioni giovanili e delle scuole, e per mantenere connessi i partecipanti a queste attività.

Il progetto è stato finanziato dal programma Erasmus+

L’appuntamento è alle ore 10:00 presso la Sala del SUC delle Murate.

 

Il 26 giugno il Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura - MIBACT, sarà a Firenze per un infoday sul Programma Cultura di Europa Creativa.

L’appuntamento è dalle 10:30 alle 13:30, presso la Sala del SUC delle Murate.

Marzia Santone, Project Officer del Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura, parlerà del futuro di Europa Creativa – compresa l’azione preparatoria della Commissione Europea Music Moves Europe – e presenterà la prossima call sui progetti di cooperazione europea.

L’infoday è aperto a tutti gli operatori del settore culturale e creativo.

 

Giovedì 21 giugno alle ore 18, nel Teatro Romano di Fiesole, in occasione della Festa europea della Musica, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea organizzerà un Dialogo con i cittadini sul futuro dell'Europa e della cultura, con la partecipazione del Vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli e del Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea Beatrice Covassi, moderati dalla giornalista RAI Maria Concetta Mattei.
Nell'Anno europeo del patrimonio culturale, questo Dialogo, che precederà il concerto del Maestro Ezio Bosso e dell'Orchestra Giovanile Italiana, sarà un'occasione per ricordare il significato che la cultura ha per l'Europa, tra valorizzazione e salvaguardia del patrimonio, promozione della diversità culturale e crescita economica, e per rispondere alle domande dei cittadini - che sono al centro del dibattito sul futuro dell'Unione - sul processo di integrazione europea e sulla direzione da intraprendere.

Il tema principale del dialogo sarà il ruolo della Germania in Europa e la percezione che si ha in Italia del paese tedesco.

L’incontro, introdotto dall’Ambasciatore tedesco Susanne Wasum-Reiner e dall'Assessora alle Relazioni Internazionali e alla Cooperazione del Comune di Firenze Anna Paola Concia, sarà in forma di dibattito e il pubblico potrà porre domande su vari argomenti: economici, politici, culturali.

L’appuntamento è alle ore 17:00 in Sala D'Arme in Palazzo Vecchio.

E' richiesta una conferma all'indirizzo florenz@hk-diplo.de

In occasione dell’anno europeo del patrimonio culturale, lo sportello Europe direct del Comune di Firenze, il servizio Centro di documentazione europea e Wikimedia Italia organizzano una serie di incontri dedicati alla promozione dei beni culturali attraverso l'uso di Wikipedia.

La prima giornata di visite e scrittura di voci Wikipedia si è svolta l'8 maggio al complesso delle Murate in occasione della festa dell'Europa. L’iniziativa prosegue martedì 22 maggio presso la Biblioteca di Scienze sociali dell’Università di Firenze che ospiterà un laboratorio di scrittura di voci sull’enciclopedia libera su temi di interesse disciplinare.

Programma cmpleto: https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:GLAM/Festa_dell'Europa._Firenze

Data: varie proiezioni
Luogo: Le Murate - Caffè letterario
Proponente: EuropeDirect in collaborazione con la Nottola di Minerva
A chi si rivolge: a tutti

Sette incontri in cui scoprire insieme o rivedere con occhi nuovi pellicole che indagano la contaminazione tra i vari linguaggi dell'arte e l'importanza del patrimonio culturale europeo come terreno di creazione di un'identità comunitaria condivisa.

Programma proiezioni

Come tutti gli anni, si svolgerà a Firenze “The State of the Union”, la conferenza sullo stato dell'Unione organizzata dall'Istituto Universitario Europeo. Il tema al centro dei lavori della conferenza sarà la solidarietà in Europa. Si parlerà di politiche economiche, monetarie e fiscali europee, di investimenti sociali, di migrazioni, di difesa e sicurezza, di cambiamenti climatici e energia.

Per maggiori informazioni visitare la pagina di The State of the Union

Data: 9 maggio 2018
Luogo: Biblioteca delle Oblate
Proponente: Biblioteche Comunali Fiorentine in collaborazione con Europe Direct e Informagiovani
A chi si rivolge: scuole superiori fiorentine

Un incontro dedicato ai ragazzi per illustrare come cogliere le opportunità di studio in Europa, come diventare cittadini attivi attraverso il volontariato e, infine, come conoscere l’Europa viaggiando.

La cultura rende liberi, liberiamo la cultura: Le Murate tra passato e futuro al tempo di Wikipedia

In occasione della Festa dell'Europa e dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale, Europe Direct Firenze organizza una rassegna di eventi dedicati alla conoscenza e alla promozione sul web di uno dei luoghi più singolari del centro storico fiorentino: l'ex monastero delle Murate. 

 

Data: 19-28 aprile 2018
Luogo: Le Murate
Proponente: EuropeDirect  in collaborazione con l’associazione Mus.e.
A chi si rivolge: a tutti

Mostra di manufatti e progetti elaborati da studenti di design di prestigiose università internazionali in dialogo con gli studenti del Design Campus dell’Università degli Studi di Firenze.

Data: 12 e 26 aprile 2018
Luogo: Villa Salviati
Proponente: Archivi Storici dell’Unione Europea nell'ambito de Le Chiavi della Città
A chi si rivolge: scuole fiorentine

Gli Archivi Storici dell’Unione Europea propongono un progetto didattico rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo grado.
Sono previsti due incontri, nel corso dei quali i ragazzi indagheranno sul significato che ha l’Unione Europea e sulla sua storia. A guidare il percorso saranno i documenti originali conservati agli Archivi di Villa Salviati.

Data: 24 aprile 2018
Luogo: Palazzo Vecchio, Sala d'Arme
Proponente: Comune di Firenze
A chi si rivolge: a tutti

Evento conclusivo del progetto ResoluteRESilience management guidelines and Operationalization appLied to Urban Transport Environment

Programma della giornata

Data: 9 e 19 aprile 2018
Luogo: Villa Salviati
Proponente: Archivi Storici dell’Unione Europea nell'ambito de Le Chiavi della Città
A chi si rivolge: scuole fiorentine

Attraverso una serie di giochi educativi, gli alunni rifletteranno sulle proprie identità, sulle loro radici culturali e sugli aspetti che accomunano i cittadini europei al di là delle differenze. Esploreranno che cosa vuol dire essere un cittadino europeo oggi e scopriranno come tutti possano contribuire a costruire un’Europa sempre più unita.

Cities4Europe

Scroll to top of the page