Le Rampe in Festa, modificato il programma della giornata

A causa del maltempo il programma della giornata è stato modificato.

A causa del maltempo il programma della giornata è stato modificato. Alle ore 16, inaugurazione con taglio e avvio del sistema acqua. La festa prevista alle 21 è stata spostata a data da definire

 

Rinascono le “Rampe” di Giuseppe Poggi, la via in stile neo-manierista costruita dall’architetto fiorentino che da Porta San Niccolò porta al piazzale Michelangelo. La presentazione delle nuove rampe sarà festeggiata sabato 18 maggio con un grande evento aperto a tutta la città e che si snoderà lungo l’arco dell’intera giornata, dalle 16 alle 23, con una nutrita serie d’iniziative gratuite nel rione di San Niccolò che coinvolgeranno grandi e piccini. Il restauro, curato dal Comune di Firenze, è stato finanziato dalla Fondazione CR Firenze nell’ambito dei progetti Art Bonus e ha previsto di riportare le rampe all’idea originaria dell’architetto Giuseppe Poggi, artefice della rivoluzione urbanistica di Firenze nel periodo in cui fu capitale d’Italia. Nello specifico si è proceduto alla realizzazione di un nuovo impianto idrico, basato su pozzi artesiani, per ridare vita alle cascate e alle vasche sovrastanti piazza Poggi, al consolidamento delle parti in distacco, alla sigillatura delle fessure, all’impermeabilizzazione delle vasche, alla sostituzione dei materiali lesionati e al ripristino della vegetazione prevista in origine (ninfee, edera, begonie, iperico).

Il programma di sabato 18 maggio prevede una serie di spettacoli teatrali, di musica dal vivo, di circo contemporaneo e laboratori didattici per i più piccoli, senza dimenticare le visite guidate alla Rampe restaurate e ai Giardini dell’Iris e delle Rose, per finire con un grande spettacolo serale con giochi di luci, suoni, colori.

In caso di maltempo il programma potrebbe subire delle variazioni

Di seguito i provvedimenti di mobilità previsti per l’occasione:

Venerdì 17 maggio (dalle 17 alle 21) divieti di transito in via dei Bastioni (tra viale Poggi e via di San Salvatore al Monte); alle 17 di venerdì (fino alle 2 di domenica 19 maggio), si aggiungeranno i divieti di sosta e transito in viale Poggi e dalle 21 (fino alle 1 di sabato 18 maggio), il divieto si transito in via dei Bastioni (da via Ser Ventura Monachi a via di San Salvatore a Monte).

Sabato 18 maggio dalle 8 (e fino alle 2 di domenica 19 maggio) in piazza Poggi sarà istituito un divieto di sosta (compresa la direttrice lungarno Cellini-lungarno Serristori); dalle 9 (alle 2 di domenica) divieti di sosta anche in via dei Bastioni (tra via Ser Ventura Monachi a via di San Salvatore a Monte). Alle 14.30 quest’ultima strada sarà chiusa nel tratto da viale Poggi a via di San Salvatore a Monte mentre il tratto via Ser Ventura Monachi-viale Poggi diventerà senza sfondo (fino a mezzanotte di sabato). Sempre dalle 14.30 piazza Poggi sarà chiusa (eccetto la direttrice lungarno Cellini-lungarno Serristori), via di San Niccolò (tra via Lupo e piazza Poggi) diventerà strada senza uscita e in via Lupo saranno istituiti divieti di sosta e un senso unico da via San Niccolò a lungarno Serristori.

Per il clou dell’evento, in programma sabato sera, dalle 20.30 fino al termine della manifestazione saranno chiusi piazza Poggi (direttrice lungarno Cellini-lungarno Serristori), lungarno Serristori (tra via Lupo e piazza Poggi) e lungarno Cellini (tra piazza Poggi e via della Fornace). Di conseguenza lungarno Serristori da via Monicelli a via Lupo diventerà a senso unico (verso via Monicelli), in lungarno Cellini tra via della Fornace e piazza Ferrucci sarà istituito un divieto di transito per la direttrice di marcia Ferrucci/Fornace eccetto frontisti, in via dei Renai scatterà un divieto di transito con obbligo di svolta a destra in corrispondenza dell’incrocio con piazza Demidoff per i veicoli di altezza superiore ai 2,80 metri. Infine sarà revocata l’area pedonale in via San Niccolò (tra via dell’Olmo e via Giardino Serristori) e in via di San Miniato.

Le Rampe in Festa, modificato il programma della giornata

Scroll to top of the page