Volontariato

Il mondo del Non-profit è una realtà eterogenea costituita da una molteplicità di soggetti che, pur trovando un denominatore comune nell'assenza dei fini di lucro, si distingue sul piano delle motivazioni, delle modalità organizzative e dei settori di attività. L'associazionismo, la cooperazione sociale e il volontariato rappresentano le tipologie più importanti del Non-profit. Per ognuna di esse è stato istituito, per legge, un registro/albo regionale organizzato in sezioni provinciali.

L’associazione di volontariato una volta costituita, per godere di tutte le agevolazioni previste dalla Legge n° 266/1991, come ad esempio le agevolazioni fiscali, l’accesso ai contributi pubblici, la possibilità di stipulare convenzioni con lo Stato, le Regioni, gli enti locali pubblici e privati, deve essere iscritta nel Registro regionale generale del volontariato (art. 6). 
Pertanto, il Presidente dell’associazione deve presentare domanda d’iscrizione agli uffici della Città Metropolitana di Firenze, preposta alla tenuta delle articolazioni provinciali del registro regionale, che si avvale delle verifiche e conseguente parere positivo dell'Ufficio del volontariato del Comune.

L'associazione, inserita anche nell'Archivio del Terzo Settore del Comune di Firenze, ha l'obbligo di comunicare tramite mail all'Ufficio volontariato - uos.volontariato@comune.fi.it -  gli aggiornamenti, o confermare la validità dei dati riportati a scadenza annuale, in assenza di questa comunicazione l'Associazione verrà sospesa dall'archivio delle associazioni del Comune di Firenze.

Volontariato

Scroll to top of the page