La vetrina delle app della città di Firenze

Le applicazioni che si trovano in questa sezione sono realizzate dal Comune di Firenze oppure da sviluppatori che hanno utilizzato dati aperti del Comune o che ne hanno ottenuto il patrocinio (il Comune non è comunque responsabile di contenuti, funzionamento o possibili danni delle app di sviluppatori esterni).
Compilando il form, chiunque può chiedere di inserire una app in questa sezione, purché ricada nelle casistiche indicate.

Filtra per:

Giocamensa di Uga

La app per giocare con Uga la tartaruga con la vela e scoprire i segreti della buona mensa

GoalGreen

GoalGreen è un app realizzata nell’ambito del progetto europeo REPLICATE, pensata e progettata per favorire la "consapevolezza ambientale" dei cittadini, da favorire attraverso schede informative e giochi, che ti insegneranno a migliorarti, semplicemente cambiando le tue abitudini quotidiane.
Inoltre potrai tenere sotto controllo i tuoi consumi casalinghi, e monitorare nel tempo le tue performance!

GoGoFirenze

L’app di tutti gli eventi a Firenze

IF Infomobilità Firenze

L'app ufficiale del Comune di Firenze per essere sempre aggiornati sulla mobilità cittadina

Immuni

L'app ufficiale per contrastare e contenere la diffusione del covid-19

IoComproDaCasa.it

IoComproDaCasa.it

IoComproDaCasa.it è un progetto gratuito di solidarietà pensato per supportare le piccole attività commerciali nell’emergenza da Coronavirus

it Taxi

La app gratuita per richiedere un taxi in tutta Italia in modo semplice e veloce

Junker

La APP che aiuta a differenziare i rifiuti!

Obiettivo Green

Un nuovo modo di vivere la città, scoprendone il lato più "eco" & moderno

Occhio della città intelligente

L'applicazione, gestibile anche mediante comandi vocali, consente a cittadini e turisti - sia normodotati che non vedenti o ipovedenti - di muoversi in modo autonomo all’interno della città; si integra con i navigatori installati sullo smartphone per selezionare una destinazione attingendo a una rubrica di preferiti o a un elenco di POI (Point of Interest) nelle vicinanze. Attualmente consente anche di seguire a Firenze e Ravenna i "percorsi danteschi".

Scroll to top of the page