Proseguono le riprese del film 'Six Underground', cosa cambia per la mobilità

Le giornate di mercoledì 19 e giovedì 20 settembre

Firenze torna ad essere il set di una grande produzione cinematografica, stavolta è il caso di “Six underground” del regista Michael Bay per la casa di produzione Netflix. Si tratterà di un set ad alto budget con numerose scene che saranno girate nella nostra città, il che comporterà una serie di provvedimenti di viabilità, non solo durante i ciak, che andranno ad impattare sulla mobilità cittadina e che cambieranno quotidianamente. I cittadini, i residenti e gli esercizi commerciali delle zone coinvolte saranno avvertiti tempestivamente, con comunicazioni e aggiornamenti quanto più puntuali, anche tramite informazione porta a porta.

Le riprese sono divise in due periodi distinti, dal 22 al 31 agosto e dal 10 al 21 settembre, a cui si aggiunge la giornata del 3 settembre. Sarà coinvolta buona parte del centro storico (in particolare l’area di Santa Croce), San Niccolò fino a viale Poggi, i lungarni fino al Ponte Vespucci da un lato e Ponte San Niccolò dall’altro, ma anche a Campo Marte (via Campo di Arrigo). Nella prima fase le riprese si concentreranno nell’area tra Santa Croce e San Firenze, i lungarni, viale Poggi, la zona del Duomo fino a piazza Santissima Annunziata, gli Uffizi.  

Giovedì 20 settembre sono previsti gli ultimi ciak in varie location cittadine. Si inizia lunedì 17 settembre con le location Accademia, lungarno Serristori e piazza Poggi. Martedì 18 settembre sarà la volta di Tornabuoni, via Fiesolana e piazza Cavalleggeri. Mercoledì 19 settembre le riprese si sposteranno in lungarno Serristori, lungarno Cellini e viale Poggi; mentre giovedì 20 settembre i set sono previsti al Four Season, lungarno Corsini e piazza Poggi. 

I provvedimenti: 

Giovedì 20 settembre

Nell’ultimo giorno le riprese sono in programma al Four Season, in lungarno Corsini e piazza Poggi.

Location Four Season

Si inizia con già da stasera con i divieti di sosta in Borgo Pinti (tratto da via Giusti a piazzale Donatello) che rimarranno in vigore fino alle 21 di venerdì 21 settembre. Alle 14 di mercoledì 19 settembre si aggiungeranno i divieti di sosta in via Giusti (tra piazza d’Azeglio e Borgo Pinti) e piazza D’Azeglio (tra via Pellico e via Alfieri).  

Location Corsini

Per l’allestimento del set dalle 13 alle 20 di giovedì sono previsti divieti di sosta lato edifici; dalle 17 alle 22 scatteranno invece interdizioni temporanee per il tempo strettamente necessario alle riprese e con la presenza della Polizia Municipale sul lungarno.

Location piazza Poggi

Per l’allestimento dei set sono previsti divieti di sosta dalle 14 di mercoledì alle 20.30 di giovedì in via dei Bastioni (tra viale Poggi e via dell’Erta Canina), viale Poggi, piazza Poggi, via San Niccolò (tra via Lupo e piazza Poggi), lungarno Cellini (tra piazza Poggi e via della Fornace); lungarno Serristori (tra via Lupo e piazza Poggi), lungarno Cellini (tra piazza Poggi e via della Fornace), piazza Demidoff, l’area di sosta di via della Fornace, lungarno Torrigiani (fino al giardino Martin Lutero); nello stesso orario per esigenze della logistica scatteranno divieti di sosta anche in via dei Renai (tra piazza dei Mozzi e piazza Demidoff). Per quanto riguarda le chiusure al traffico, giovedì 20 settembre dalle 13 alle 20.30 riguarderanno via dei Bastioni (tra viale Poggi e via dell’Erta Canina), viale Poggi, via San Niccolò (tra via Lupo e piazza Poggi), lungarno Serristori (tra via Lupo e piazza Poggi) e lungarno Cellini (tra piazza Poggi e via della Fornace). Previste poi interdizioni momentanee per i tempi strettamente necessarie alle riprese e con la presenza della Polizia Municipale dalle 12 alle 19 in via San Niccolò. Inoltre, dalle 13 alle 20.30, lungarno Serristori diventerà a senso unico (tra via Lupo e piazza Demidoff verso piazza Demidoff) mentre sono previste chiusure dei marciapiedi nello stesso lungarno Serristori (lato edifici tra il numero civico 3 e piazza Poggi) e lungarno Cellini (lato edifici tra piazza Poggi e via della Fornace). Inoltre nello stesso orario sarà revocata la ztl in Corso Tintori e lungarno Torrigiani mentre via dei Bastioni diventerà strada senza sfondo (tra viale Poggi e via Ser Venturi Monachi con ingresso e uscita da quest’ultima solo per i frontisti)

Proseguono le riprese del film 'Six Underground', cosa cambia per la mobilità

Scroll to top of the page