A Palazzo Vecchio il Festival Nazionale dell’Economia Civile

Dal 29 al 31 marzo nel Salone dei Cinquecento per discutere delle prospettive di una nuova economia che non si esaurisca nei numeri del PIL

Il Festival Nazionale dell’Economia Civile, in programma dal 29 al 31 marzo nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, vuole rappresentare un luogo di incontro per dare forza e slancio a una grande mobilitazione di persone, imprese e associazioni per una nuova economia. Un Festival che dà voce a una società civile in movimento: giovani che coniugano profitto e impatto sociale, imprenditori impegnati nella creazione di valore sostenibile, comunità che coltivano semi di cambiamento in grado di trasformare la realtà. Si discute di economia, lavoro, giovani, innovazione, sviluppo sostenibile, buone pratiche e molto altro. Mettendo al centro le persone e l’ambiente.

Inaugurazione venerdì 29 marzo, ore 9,30, saluti istituzionali; ore 10,30, riflessione su sviluppo economico e sostenibilità; ore 10,30, Non solo PIL. Persone, felicità e futuro; ore 12,30, Il lavoro nell’impresa 4.0

Per il programma completo e aggiornato https://eventi.festivalnazionaleeconomiacivile.it

A Palazzo Vecchio il Festival Nazionale dell’Economia Civile

Scroll to top of the page