Nuovo asfalto in piazza Ferrucci

Fino al 22 marzo una progressione di lavori in orario notturno che comportano numerose modifiche alla viabilità locale

Iniziano lunedì 11 marzo i lavori di asfaltatura di piazza Ferrucci. L’intervento viene effettuato in orario notturno e si articola in fasi concludendosi il 22 marzo. A seguire, fino al 29 marzo, è in programma il rifacimento della segnaletica. I provvedimenti di mobilità sono  in vigore tutti i giorni sabato e domenica esclusi.

I  primi a scattare sono quelli in vigore h24 per tutta la durata dei lavori: in piazza Ferrucci divieti di sosta (nei tratti di volta in volta interessati) e restringimento di carreggiata nel tratto di corsia proveniente da via Ser Ventura Monachi con senso unico verso piazza Ferrucci.

Ecco come si presenta la progressione dei lavori con i relativi provvedimenti.

Fase 1: dalle 21 alle 6. In Gian Paolo Orsini previsti un divieto di sosta e chiusura della corsia preferenziale tra via di Ricorboli e piazza Ferrucci.

Fase 2: dalle 21 alle 6. Restringimenti di carreggiata in piazza Ferrucci nell’anello interno della rotatoria a tratti e chiusura della corsia proveniente da viale Michelangelo in direzione Ponte San Niccolò con obbligo di svolta a destra: itinerario alternativo per i veicoli diretti in lungarno Cellini e sul Ponte San Niccolò da via Gian Paolo Orsini e via di Ricorboli.

Fase 3.1: dalle 23 alle 5. In piazza Ferrucci chiusura della corsia proveniente da Ponte San Niccolò fino alla corsia in asse con la Rampa dei Bastioni: per i veicoli provenienti da lungarno Pecori Giraldi e diretti verso il piazzale Michelangelo itinerario alternativo da lungarno del Tempio-lungarno Colombo-Ponte da Verrazzano-lungarno Ferrucci-via di Ricorboli-via Marsuppini; per i veicoli provenienti da lato via Poggi diretti verso il piazzale Michelangelo da via della Fornace-via Ser Ventura Monachi. Previsto anche un restringimento di carreggiata nel tratto di corsia proveniente da via Ser Ventura Monachi. Divieto di transito anche sul Ponte San Niccolò nella direttrice di marcia da lungarno Pecori Giraldi a piazza Ferrucci, lungarno Cellini da via della Fornace a piazza Ferrucci eccetto mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili (anche divieti di sosta) mentre nella semicarreggiata lato fiume da Ponte San Niccolò al termine dell’aiuola spartitraffico il divieto di sosta sarà esteso a tutti i veicoli. Divieti di sosta e di transito anche in via della Fornace da via Ser Ventura Monachi a piazza Ferrucci (eccetto mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili).

Fase 3.2: dalle 23 alle 5. In piazza Ferrucci saranno istituiti un restringimento di carreggiata a tratti nella corsia proveniente da lato di via della Fornace fino all’incrocio con viale Michelangelo e un divieto di transito nella corsia di immissione al viale Michelangelo proveniente da via della Fornace (eccetto mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili): i veicoli provenienti da lungarno Cellini e diretti verso il viale Michelangelo utilizzeranno l’itinerario alternativo via Gian Paolo Orsini-via di Ricorboli-via Marsuppini; i veicoli provenienti dal lato di via Poggi e diretti al piazzale Michelangelo invece via della Fornace-via Ser Ventura Monachi. Previsto anche un restringimento di carreggiata nella corsia proveniente da via Ser Ventura Monachi. Sul Ponte San Niccolò sarà chiusa la direttrice di marcia da lungarno Pecori Giraldi verso piazza Ferrucci con senso unico verso lungarno del Tempio. Chiusura anche in lungarno Cellini (semicarreggiata lato fiume dal ponte al termine dell’aiuola spartitraffico).

Fase 4: dalle 21 alle 6. In piazza Ferrucci prevista la chiusura della corsia proveniente da viale Michelangelo in direzione di Ponte San Niccolò compresa la corsia interna di rientro verso lungarno Ferrucci e un restringimento di carreggiata in prossimità dell'incrocio con via Gian Paolo Orsini. Divieto di transito anche nella corsia preferenziale di via Gian Paolo Orsini da via di Ricorboli a piazza Ferrucci. I veicoli in arrivo da viale Michelangelo dovranno svoltare obbligatoriamente a destra in via Gian Paolo Orsini.

Fase 5: dalle 21 alle 6. Nella piazza scatterà la chiusura della corsia proveniente da viale Michelangelo in svolta verso via Gianpaolo Orsini; previsto anche un restringimento di carreggiata all'incrocio tra la piazza e via Gian Paolo Orsini. E ancora divieto di transito nelle corsie prospicienti  i numeri civici 1r-6r, 7r-3 e in quella interna di rientro dalla rotatoria verso lungarno Ferrucci. I veicoli provenienti da lungarno Cellini/Ponte San Niccolò e diretti verso via Coluccio Salutati utilizzerano l'itinerario alternativo piazza Ferrucci-viale Michelangelo-via Marsuppini-via Salutati. Prevista inoltre la chiusura di via Gian Paolo Orsini (tra via di Ricorboli e piazza Ferrucci). In via di Ricorboli tra via Gian Paolo Orsini e lungarno Ferrucci saranno istituiti divieti di sosta e un senso unico verso via Gian Paolo Orsini.

Fase 6: dalle 21 alle 6. In lungarno Cellini previsto un restringimento di carreggiata e divieti di sosta da piazza Ferrucci al numero civico 3.

Per quanto riguarda i lavori relativi alla segnaletica, dal 22 al 29 marzo saranno istituiti restringimenti di carreggiata in piazza Ferrucci, lungarno Cellini (da piazza Ferrucci al numero civico 3) e via Gian Paolo Orsini (da piazza Ferrucci a via di Ricorboli).

 

Fonte immagine wikicasa

Nuovo asfalto in piazza Ferrucci

Scroll to top of the page