Spacciava alla fortezza: bloccato dalla squadra antidroga della Municipale

Tra le siepi dei giardini gli agenti trovano e sequestrano quasi mezz’etto di sostanze stupefacenti

Sono entrati in azione dopo aver assistito in diretta a uno scambio di marijuana con denaro ai giardini della Fortezza da Basso ed hanno denunciato uno spacciatore e trovato droga nascosta fra le siepi. E’ accaduto ieri mattina durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio da parte della squadra antidroga della polizia municipale. Gli agenti, nascosti dietro ad una siepe, hanno notato due giovani confabulare, dopo qualche secondo uno dei due si è allontanato per andare a rovistare in un cespuglio per poi fare ritorno dal primo. Gli agenti sono entrati in azione dopo che tra i due era avvenuto lo scambio: 2,66 grammi di marijuana contenuta in due involucri di cellophane in cambio di 10 euro. Gli agenti hanno controllato il cespuglio “deposito” dove hanno trovato altri 5 involucri cilindrici risultati poi contenere altri 27 grammi  di marijuana. Il pusher è stato identificato presso la Polizia Scientifica: si tratta di un 22enne straniero, originario della Nigeria, incensurato. L’acquirente, un ventenne residente a Firenze, è stato segnalato alla Prefettura e i 30 grammi di marjuana  sono stati  sequestrati insieme ai 70 euro trovati nelle tasche dello spacciatore, che è stato denunciato per spaccio di stupefacenti. Gli agenti hanno proseguito con i controlli anche nelle altre siepi ed hanno trovato diversi frammenti di hashish per un totale di 11,28 gr; 2 involucri di cellophane contenenti  0,42 grammi di eroina ed infine 8 dosi di cocaina per un totale di 3,71 grammi. Le varie sostanze sono state poste sotto sequestro ed inviate al laboratorio di analisi. (sp)

Spacciava alla fortezza: bloccato dalla squadra antidroga della Municipale

Scroll to top of the page