Aggressione a studenti di destra, Forza Italia: "La consigliera Amato riveda le sue dichiarazioni, la condanna dell'accaduto sia unanime, a partire dal sindaco Nardella"

"Come Forza Italia abbiamo già espresso la nostra solidarietà al ragazzo ferito e la condanna per l'accaduto, ma alla luce delle dichiarazioni della consigliera Miriam Amato chiediamo a lei di rivederle e a tutte le forze politiche che ancora non lo hanno fatto di esprimere la stessa condanna per un atto violento e inaccettabile". Così il capogruppo di Forza Italia Jacopo Cellai parla a nome del gruppo consiliare azzurro riguardo ai fatti avvenuti lunedì mattina a Novoli, dove alcuni militanti della lista Azione Universitaria hanno denunciato la violenza subita da un giovane ad opera di attivisti dei Collettivi.

"Vogliamo sperare che le parole di Amato siano state dettate dalla fretta di commentare a caldo gli eventi, perché se così non fosse sarebbero molto gravi – aggiunge Cellai –. La violenza non si può giustificare mai, tantomeno quando viene esercitata contro chi svolge un'attività politica. Tutte le forze presenti in consiglio comunale hanno il dovere di condannare questo episodio, a partire dal sindaco Nardella". (fdr)

 

 

 

Aggressione a studenti di destra, Forza Italia: "La consigliera Amato riveda le sue dichiarazioni, la condanna dell'accaduto sia unanime, a partire dal sindaco Nardella"

Scroll to top of the page