Una “Fiera promozionale delle librerie indipendenti” in piazza dei Ciompi, si parte il 15 settembre

Quattro appuntamenti fieristici sperimentali e una serie di iniziative a supporto del mondo delle librerie indipendenti

L’Amministrazione comunale ha varato un piano d’iniziative a favore delle librerie del territorio, che prevede: la promozione della partecipazione delle librerie indipendenti alle gare per l’acquisto di libri da parte del Comune per le proprie biblioteche comunali (nel rispetto della normativa sugli appalti); la possibilità di occupare il suolo pubblico all’esterno del negozio per esporre libri (come già accade per fiori e ortofrutta); la possibilità di vendere i libri presentati direttamente nelle biblioteche e nelle altre sedi comunali; l’esenzione dal pagamento del suolo pubblico per le fiere promozionali e le manifestazioni straordinarie di libri e fiori a partire dal prossimo esercizio finanziario; la realizzazione della ‘Fiera promozionale delle librerie indipendenti’ in piazza dei Ciompi. Un insieme di misure che va ad aggiungersi agli sgravi Imu del 30% già previsti per le librerie. La fiera, che al momento ha carattere sperimentale, si terrà nelle giornate di sabato 15 settembre, 20 ottobre, 17 novembre e 15 dicembre.

Una “Fiera promozionale delle librerie indipendenti” in piazza dei Ciompi, si parte il 15 settembre

Scroll to top of the page