Pronto il servizio di accoglienza invernale

Mette a disposizione 136 posti letto in 6 diverse strutture. Come mettersi in contatto per l’accesso al servizio e come segnalare situazioni di disagio.

A partire dal 3 dicembre prende il via il servizio di accoglienza invernale per i senza fissa dimora predisposto dall’amministrazione comunale nel periodo più freddo dell’anno. Per l’inverno 2018/2019 sono a disposizione 136 posti letto dislocati in varie strutture: Orologio (50 posti per soli uomini), Accoglienza Alderotti (20 posti per uomini), Accoglienza Uguccione della Faggiola (25 posti per uomini), Accoglienza Don Bosco presso la parrocchia di Torregalli (18 posti per uomini),  Cittadella della solidarietà (15 posti per sole donne) e San Martino a Scandicci (8 posti per sole donne).

I cittadini potranno accedere alle strutture che offrono il servizio di accoglienza invernale prenotandosi allo sportello del Centro ascolto Caritas, via Faentina 32, aperto il lunedì e il sabato, dalle 9 alle 13, e il giovedì dalle 14 alle 16.

Per quanto riguarda i criteri di accesso sono confermati quelli dello scorso anno: la priorità è data alle persone di età superiore a 45 anni che abitualmente dormono in strada o che sono in precarie condizioni di salute. Si tratta di persone indicate ai front-office dalle associazioni di volontariato. Questi utenti possono rimanere nelle strutture per un periodo di tempo definito, con verifiche ogni quindici giorni. Per i cittadini in stato di salute precaria e per i cittadini anziani è prevista una valutazione particolare per eventuali proroghe all’inserimento. I primi quindici giorni il servizio è gratuito per tutti, successivamente scatta il consueto contributo di 1 euro al giorno per adulti.

I cittadini che vedono senza fissa dimora in strade e giardini possono fare segnalazioni all’assessorato al Welfare inviando una e-mail all’indirizzo assessore.funaro@comune.fi.it  oppure telefonando, in orario di ufficio, dalle 9.30 alle 18.30, al numero 055.2769141. Dalle 18.30 in poi e nel fine settimana è necessario chiamare l’Albergo popolare al numero 055.211632.

 

 

 

 

Pronto il servizio di accoglienza invernale

Scroll to top of the page