Cinema e Resistenza agli Uffizi

Dal 3 all’ 11 agosto, in occasione dell’anniversario della Liberazione di Firenze, una rassegna che include anche documentari, teatro e danza

Al piazzale degli Uffizi  l'arena estiva 'Apriti Cinema' dedica un particolare omaggio alla Liberazione di Firenze con il ciclo ‘Libera Italia’. In tutto nove titoli, tra cui film dei grandi maestri del cinema e documentari.  Le proiezioni iniziano alle ore 22 e sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti. Tutti i film sono sottotitolati in inglese.
 

Programma:
 

Venerdì 3 agosto, ore 22, Cronache di poveri amanti di Carlo Lizzani, (Italia, 1953, 115'). Tratto da un romanzo di Vasco Pratolini e ambientato a Firenze negli anni ’20, nei primi anni della dittatura fascista.

Sabato 4 agosto, ore 22, Roma città aperta, di Roberto Rossellini (Italia, 1945, 98'). Uno dei capolavori del neorealismo con una strepitosa Anna Magnani

Domenica 5 agosto, ore 22, La Compagnia delle Seggiole presenta, 3/4 Agosto ’44- La notte dei ponti di Firenze. A seguire   Dov’era e com’era. La ricostruzione del Ponte Santa Trinita di Firenze di Riccardo Melani e Bernardo Seeber (Italia, 1958)

 

Lunedì 6 agosto, ore 22,  Tutti a casa, di Luigi Comencini (Italia, 1960, 120'). Alberto Sordi nei panni di un giovane ufficiale  alle prese con la ritirata dopo l’armistizio dell’8 settembre

Martedì 7 agosto ore 22,  C’eravamo tanto amati, di Ettore Scola (Italia, 1974, 127'). Attraverso la storia incrociata di tre amici il bilancio amaro di un'Italia che disperde le grandi speranze di cambiamento nate con la Resistenza.

Mercoledì 8 agosto ore 22,  L’uomo che verrà, di Giorgio Diritti (Italia, 2009, 117')
Una comunità montana sull’Appennino emiliano spazzata via da una rappresaglia nazista

Giovedì 9 agosto ore 22, Achtung! Banditi!, di Carlo Lizzani (Italia, 1951, 95')
Episodi della Resistenza nella Liguria occupata dai nazifascisti

Venerdì 10 agosto ore 22, La notte di San Lorenzo, di Paolo e Vittorio Taviani (Italia, 1982, 105')
Un gruppo di civili in fuga sotto le stelle in cerca di futuro e di libertà.

Sabato 11 agosto, ore 22, Company Blu-Danza e Arti performative, presenta Destinata Guerriera di e con Isabella Giustina (20’). A seguire  Paisà di Roberto Rossellini (Italia, 1946, 125')
 

Cinema e Resistenza agli Uffizi

Scroll to top of the page