Terza edizione di “Corri nei nostri parchi” per la rinascita del verde di Firenze presentata dall'assessore al decentramento Fratini e dai presidenti del quartiere 2 Pierguidi e del quartiere 3 Esposito

Domenica 21 ottobre alle 9.30 parte la passeggiata e la corsa non competitiva nei parchi Anconella, Albereta e Bellariva

Una mattinata di solidarietà quella in programma domenica 21 ottobre quando alle ore 9.30, dal parco dell'Albereta in piazza Ravenna prenderà il via un’importante evento di sport e solidarietà. “Corri nei nostri parchi” è stato voluto dall’associazione di volontariato Run x You, dall'assessore al decentramento Massimo Fratini e dai presidenti del Quartiere 2 e del Quartiere 3 Michele Pierguidi e Alfredo Esposito. E’ stato realizzato col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, presente alla conferenza stampa con il dirigente Ugo Bargagli Stoffi, per la rinascita dei parchi di Anconella-Albereta e dei giardini di Bellariva e Lungarno Colombo distrutti dalla tempesta del 1° agosto 2015, dal Comitato per la ricostruzione dell’Albereta Anconella “Insieme per Gavinana”, dalla Uisp, dall'associazione culturale Batucada Agogo, Caritas, dalla Misericordia di Badia a Ripoli e di Varlungo, dalla Protezione Civile di Firenze, Consorzio di bonifica Medio Valdarno e da Unicoop Firenze – sezione soci Firenze Sud Est / Nord Est.

“Una iniziativa che coinvolge tanti volontari che fanno un bel servizio alla città. La passeggiata e la corsa non competitiva – spiega l'assessore al decentramento Massimo Fratini – si tiene lungo il greto dell'Arno completamento ripulito. Il fiume è stato messo in sicurezza dal punto di vista idraulico e tutti potranno vedere la differenza rispetto agli anni passati”.

Si è parlato spesso di come riunire il parco dell'Anconella e dell'Albereta con i giardini di Bellariva. Nel corso dell'incontro svoltosi per parlare della tramvia che interesserà il quartiere 3 – sottolinea il presidente Alfredo Esposito – è stato detto che verrà realizzato un nuovo ponte che ci piacerebbe fosse anche ciclo-pedonabile, simile a quello già realizzato alle Cascine. L'iniziativa nacque dopo il disastro che, in pochi minuti, distrusse centinaia di alberature. In poco tempo ci siamo rimboccati le maniche ed abbiamo restituito un polmone verde alla cittadinanza. Stiamo cercando di dargli una nuova identità. Alberi ripiantati, nuovi giochi, nuovi vialetti. Tanto è stato fatto ma tanto resta ancora da fare. Invitiamo tutti i fiorentini a partecipare a questa corsa”.

“E' bello unire il parco di lungarno Colombo e Bellariva con quello dell'Anconella e Albereta. Siamo entrati nel calendario della Uisp – aggiunge il presidente del quartiere 2 Michele Pierguidi – e questo dovrebbe aumentare il numero degli iscritti. Saranno coinvolte tante associazioni sportive e ci aspettiamo quindi anche sportivi e semplici podisti che amano i parchi di Firenze. E' un modo per riscoprire i giardini che abbiamo. Chi viene a correre avrà un gadget della Cassa di Risparmio di Firenze e farà del bene perché il ricavato delle iscrizioni verrà interamente devoluto per migliorare questi spazi verdi. Lo scorso anno, ad esempio, abbiamo ricomprato le panchine. Saranno presenti, e ne sono lieto, anche degli immigrati, ospiti della Caritas sia come volontari che come atleti in gara”. Due i punti di iscrizione il giorno stesso dell’evento a partire dalle 8.00 (una nei pressi del ponte Giovanni da Verrazzano all'angolo con l’area verde del Lungarno Colombo e l’altra all’ingresso del Parco dell’Albereta in piazza Ravenna) e due punti di ristoro lungo il percorso che si snoderà all’interno dell’area verde che corre sulle due rive dell’Arno dal Ponte di Verrazzano a quello di Varlungo con arrivo in piazza Ravenna. I podisti, i fitwalker e i nordic walker percorreranno due giri per un totale di 8 km mentre i camminatori sono liberi di passeggiare e vivere i parchi. Percorso dedicato anche per i portatori di handicap. L’unica medaglia che si vincerà al traguardo, insieme al ristoro, sarà la certezza di aver contribuito alla ricostruzione del futuro verde di Firenze. L’evento che si realizzerà anche in caso di pioggia sarà possibile solo grazie alla solidarietà dei fiorentini. Il contributo di solo 5 euro (gratis per i bambini da 0 a 11 anni) sarà interamente devoluto al Comitato per la ricostruzione del Parco Albereta-Anconella “Insieme per Gavinana” e per la ricostruzione del parco di Bellariva. Si consiglia di iscriversi all’evento nei punti dedicati più vicini chiamando i numeri telefonici delle sedi del Quartiere 2 e del Quartiere 3. (s.spa.)

Corri nei nostri Parchi

Terza edizione di “Corri nei nostri parchi” per la rinascita del verde di Firenze presentata dall'assessore al decentramento Fratini e dai presidenti del quartiere 2 Pierguidi e del quartiere 3 Esposito

Scroll to top of the page