Scoperto per due volte a vendere alcol a minori, scatta la chiusura per un pub in centro

Il gestore era stato anche denunciato: la sospensione dell’attività durerà 15 giorni

Prosegue l’impegno della Polizia Municipale per il contrasto alla vendita di alcol ai minorenni. Ieri gli agenti del Reparto Amministrativo hanno notificato il provvedimento di chiusura per 15 giorni a un pub in centro. Il locale era stato pizzicato per due volte (dicembre e gennaio) dalle pattuglie mentre vendevano alcool a quattro minori di 16 anni. In entrambi i casi sera scattata la denuncia penale a carico di chi aveva somministrato le bevande alcoliche. Ma non solo: l’esercizio è stato scoperto a vendere alcol anche a quattro minorenni ma maggiori di 16 anni e per questo è scattato una verbale da 5.000 euro. A seguito di questi riscontri, dal Reparto Polizia Amministrativa è partita la richiesta al Questore di applicazione del Testo Unico della Legge di Pubblica Sicurezza che ha previsto la chiusura del locale per 15 giorni. Il provvedimento è stato notificato ieri ad un collaboratore del legale rappresentante e il pub dovrà rimanere chiuso fino al 13 febbraio. (mf)

Scoperto per due volte a vendere alcol a minori, scatta la chiusura per un pub in centro

Scroll to top of the page