Progetto europeo CITYCoP, domani la conferenza finale a Palazzo Vecchio

Sarà presentata la APP SecureU per facilitare il rapporto tra Polizia Municipale e cittadini

Si chiama SecureU, è la nuova applicazione frutto del progetto europeo per facilitare il rapporto tra cittadinanza e le forze di polizie. Firenze è una delle città pilota (insieme a Lisbona, Dublino, Kildare e Bucarest) in cui sono stati effettuati i cosiddetti pilot run. Domani l’APP e gli altri risultati del progetto saranno presentati nel corso della conferenza finale “Changing Communities, Chancing Policing” che si terrà per l’intera giornata a Palazzo Vecchio (Salone dei Cinquecento e Sala d’Arme).

Il Comune, tramite la Polizia Municipale e la Direzione sistemi informativi, ha partecipato al progetto europeo CITYCoP promosso dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020 finalizzato al miglioramento del rapporto fra cittadini e istituzioni insieme ad altri partner. Nato per favorire la comunicazione tra cittadini, forze di polizia e istituzioni nell'ottica della community policing ovvero costruire un processo di fiducia con il coinvolgimento e l'impegno delle parti, per migliorare la situazione della città grazie all'utilizzo di nuova tecnologia, si è concretizzato nella realizzazione di un’applicazione per smartphone. Domani sono previste dimostrazioni sul funzionamento dell’APP SecureU e del portale ad essa collegato. 

Nell’ambito della conferenza, alle 11, è in programma un briefing con i giornalisti con l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi , il comandante della Polizia Municipale Alessandro Casale, Jeanne Mifsud Bonnici e Joseph Cannataci professori Università di Groningen rispettivamente supervisore e coordinatore del progetto CITYCoP. L’appuntamento con i giornalisti è in Sala Macconi.

(mf)

In allegato il programma della conferenza

Progetto europeo CITYCoP, domani la conferenza finale a Palazzo Vecchio

Scroll to top of the page