Piazza dei Ciompi, al via la programmazione annuale delle fiere

L’assessore Del Re: “Portiamo a compimento il progetto di rigenerazione urbana e spazio vissuto dalla cittadinanza”

Artigiani al lavoro, giovani creativi, libri, fiori e offerta vintage per animare i weekend di piazza dei Ciompi durante tutto l’anno. È l’obiettivo della programmazione annuale delle fiere presentata oggi dall’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re per dare alla piazza una vocazione sempre più chiara e vicina ai cittadini.

“Abbiamo approvato una programmazione annuale delle fiere promozionali in piazza dei Ciompi – ha detto l’assessore Del Re – Quattro offerte diverse, una per ogni fine settimana, in modo da ‘abituare’ cittadini e turisti a questi appuntamenti e riuscire a promuovere meglio le manifestazioni. Si porta così a compimento il progetto di rigenerazione urbana di questo luogo che abbiamo riportato a disposizione della residenza e della cittadinanza – ha proseguito l’assessore - Uno spazio verde vissuto dai cittadini durante la settimana e animato da fiere nel finesettimana. Manifestazioni che non hanno solo una valenza commerciale, ma intorno alle quali ruotano eventi e iniziative con finalità di intrattenimento e promozione della cultura. Una piazza per ritrovarsi, assistere alla presentazione di un libro, far partecipare i bambini a laboratori creativi su disegno, riuso e tanto altro; ma anche per ammirare la maestria che sta dietro al lavoro artigianale fiorentino, o coinvolgere gli appassionati di fumetti e vintage con un’offerta che mancava a Firenze su suolo pubblico, anche in abbinamento al mercato delle pulci di piazza Annigoni”.

Il primo sabato del mese sarà dedicato ad ‘Artefacendo’ organizzata da Cna con gli artigiani al lavoro in piazza: dall’arte della ceramica all’intarsio del legno, dalla fusione dell’argento alla tessitura della lana; il secondo weekend del mese sarà la volta di ‘Creative Factory’ organizzata dall’associazione Heyart con giovani creativi, riuso e laboratori ri-creativi per i più piccoli; il terzo sabato del mese toccherà alla fiera di fiori e libri promossa da Confartigianato Imprese Firenze: in piazza la fiera delle librerie indipendenti tra fiori e piante con presentazioni di libri e altre iniziative culturali; il quarto finesettimana del mese spazio all’offerta di fumetti, vinili e vintage con la fiera organizzata da Confesercenti Firenze insieme all’associazione culturale Fumetti e dintorni per i tanti curiosi e appassionati del settore. Infine, ogni venerdì mattina la piazza ospiterà la fiera promozionale di piante e fiori della Società toscana di Orticultura. (sc)

 

 

Piazza dei Ciompi, al via la programmazione annuale delle fiere

Scroll to top of the page