Incontro Ministro Lamorgese, Rufilli: “Positivo confronto per monitorare situazione. Fondamentale lavorare su un divertimento sostenibile”


Question time del consigliere comunale Pd Rufilli all’assessore alla Sicurezza Vannucci

“Positivo il confronto tra l’amministrazione comunale e il ministro dell’Interno per affrontare la gestione della vita notturna della città, alla luce delle prescrizioni vigenti: importante inoltre, come ci ha spiegato l’assessore Vannucci, che si sia intrapreso un lavoro di collaborazione per approdare a un pacchetto di norme comuni perché le amministrazioni abbiano gli strumenti adeguati per fronteggiare il problema”. Così Mirco Rufilli, consigliere comunale Pd, che ha portato nel Consiglio comunale odierno un question time all’assessore Vannucci dedicato all’incontro tra il Ministro dell’interno Lamorgese e numerosi sindaci italiani, su, tra gli altri, il tema della gestione della vita notturna delle città. “Parliamo di una questione centrale e che sicuramente in questa fase di ripartenza delle attività va affrontata con attenzione.  – prosegue Rufilli – Ritengo importante, oltre al rafforzamento dei controlli e alla sensibilizzazione di tutti i soggetti interessati, puntare anche su una maggiore e più distribuita offerta di luoghi serali in modo da evitare rischi di eccessivi assembramenti in alcune zone o piazze della città, a maggior ragione in un momento come quello che stiamo vivendo. Una città policentrica è una città capace di vivere e offrire luoghi in ogni parte: è una strada da percorrere per alleggerire il carico sulle zone più frequentate. L’obiettivo deve essere approdare a un ‘divertimento sostenibile’, una vita notturna che offra sì opportunità ai giovani ma che non abbia un impatto negativo sulla residenza e ancora non costringa a uno sforzo complicato gli esercenti per garantire il rispetto delle regole”.

 

(sa. ca.)

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page