Gallerie d'arte e antiquariato

Firenze è, fin dal Medioevo, città di botteghe di grandi artisti e di valenti artigiani. Nei secoli, in un ambiente così artisticamente fertile e ricco di opere d'arte, fioriscono le figure di antiquari, galleristi e collezionisti d'arte, su tutti personalità come Stefano Bardini e Frederick Stibbert. Questo ha fatto si che il commercio delle opere d'arte trovasse terreno elettivo per diventare attività di grande tradizione e importanza.

Nella nostra città il commercio dell’arte ha avuto rilevanza strategica dal XVIII secolo fino alla prima metà del secolo scorso, attraverso sodalizi tra gli artisti e i mercanti d’arte e galleristi pronti a sostenerli nella commercializzazione delle opere. Nel secondo dopoguerra molte gallerie d’arte hanno sviluppato una particolare attenzione alla produzione artistica contemporanea, a livello locale, nazionale e internazionale.
La presenza costante del commercio dell’arte ci testimonia dell'attività ancora vitale delle tante gallerie presenti sul nostro territorio.

Per raccontare l'attività antiquaria della nostra città è stata realizzata una guida alle gallerie fiorentine che testimonia una realtà ancora fiorente e integrata nello spazio urbano, in perfetta continuità tra presente e passato.

 

La guida alle 'Gallerie d'arte e Antiquariato a Firenze':
Si tratta di una pubblicazione che raccoglie le gallerie d’arte e antiquariato fiorentine per raccontare e valorizzare il grande patrimonio che rappresentano e fare in modo che non vada disperso. 

La pubblicazione è stata realizzata con il supporto di MUS.E. e la sua realizzazione è partita dalla mappatura delle varie realtà, 62 in tutta Firenze fra gallerie d’arte e gallerie di antiquariato; è stata curata da Carlo Francini, Responsabile di “Firenze Patrimonio Mondiale e Rapporti con Unesco" del Comune di Firenze, in collaborazione con Ufficio Promozione Economica e Turistica della Direzione Attività Economiche e Turismo del Comune di Firenze. 

Il volume, che è stato distribuito alle gallerie fiorentine e che è disponibile anche online sul sito del Comune, raccoglie la descrizione di 28 gallerie di arte e antiquariato e 34 gallerie di arte moderna e contemporanea: ogni pagina contiene una scheda dell’attività in italiano e in inglese e materiale fotografico per una descrizione completa anche con i contatti dell’attività.

 

Scroll to top of the page