Si scrive Marzo, si legge Donna

Il mese delle donne in biblioteca. 30 appuntamenti ad ingresso libero con reading, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, per riflettere sulla condizione delle donne di ieri e di oggi.

Il mese delle donne in biblioteca. Più di 30 appuntamenti ad ingresso libero con proposte di lettura, materiale disponibile per il prestito e la consultazione e segnalibri dedicati. In programma reading, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, per riflettere sulla condizione delle donne di ieri e di oggi, sul ruolo femminile nella storia, nell’arte, nella letteratura e nella scienza.

Biblioteca delle Oblate

16  marzo, ore 10.30, Giornate di medicina psicosomatica v edizione. Il dolore della separazione

 

21  marzo, ore 17.30 "Carla Lonzi. Una pratica politica radicale", a cura  di Annarosa Buttarelli, filosofa.
23 marzo,  ore 17.30, Educazione alimentare e fiori di Bach

26  marzo, ore 17, presentazione del libro "Il lavoro delle donne nell’Italia contemporanea" di Alessandra Pescarolo. A cura della Società Italiana delle Storiche.

30  marzo,  ore 17,  Chiedimi se sono bella: confronto con lo specchio. Primo appuntamento del ciclo di incontri “La bellezza e i suoi simboli”. Coordina Anita Tosi teologa.

Per tutto il mese di marzo la Biblioteca delle Oblate propone una bibliografia tematica e l'esposizione di libri “Donne e bibliotecarie”.

Biblioteca Palagio di Parte Guelfa

Cinque diversi segnalibri dedicati a figure di donne, in distribuzione con i libri presi in prestito:  Alexandra David-Néel, Cinzia Ghigliano, Ipazia, Gina Lagorio, Wislawa Szymborska.

Nel Distributore di libere poesie la biblioteca propone Amelia Rosselli.

Biblioteca Fabrizio De André

Bibliografia tematica dal titolo "Donne e cultura nella storia".

Biblioteca dei Ragazzi

Per tutto il mese di marzo la biblioteca propone la mostra bibliografica "W le ragazze".

Biblioteca Mario Luzi

19 marzo, ore 17.30, presentazione "Io confesso un sogno. Lettere politiche 2001-2012" (Pentalinea, 2018) di Licia Priami

La biblioteca propone durante il mese di marzo bibliografie e scaffali tematici "Le donne dei romanzi in costume", "Donne e scienza" e "Donne e politica".

Biblioteca Dino Pieraccioni

Durante il mese di marzo la Biblioteca propone la bibliografia e scaffale tematico "Donne e lavoro, storie di sfide e di mulini a vento".

Biblioteca Villa Bandini

Essere donna. Le parole dell'amore, ciclo di incontri dedicato alla donna e alle declinazioni del sentimento amoroso tra psicoanalisi e poesia a cura di Irma Morieri, psicoanalista e Lorenzo Zino, psicoanalista e tra i fondatori di Freudiana, scuola di formazione in psicanalisi.

22 marzo, ore 17, La seduzione

BiblioteCanova Isolotto

20  marzo, ore 18, Letture teatrali dei racconti di Katherine Mansfield.

Biblioteca Filippo Buonarroti

21 marzo, ore 17.30, Dee, levatrici e streghe. Le "altre" donne nella storia Conferenza a cura di Chiara Sacchetti del Gruppo Archeologico fiorentino.

28 marzo, ore 17.30, Dibattito sulla poesia al femminile, a cura di Caterina Bigazzi

Per il programma completo www.biblioteche.comune.fi.it/   

 

 

 

Si scrive Marzo, si legge Donna

Scroll to top of the page