Nuova pavimentazione e nuovi marciapiedi in via Pandolfini

Approvati dalla giunta comunale, i lavori dovrebbero iniziare fra maggio e giugno e comprenderanno anche i sottoservizi

Un milione e 100mila euro per riqualificare via Pandolfini. La giunta comunale nell’ultima seduta del 2018 ha approvato il progetto esecutivo dell’intervento che rientra in un accordo quadro tra Comune e Publiacqua e riguarda varie strade cittadine. Per via Pandolfini, oltre a Publiacqua, sono coinvolte anche altre aziende dei sottoservizi come Toscana Energia, Telecom, Open Fiber cui si aggiunge Silfi.

Ci sarà quindi un cantiere in cui lavorerà  una sola ditta che effettuerà tutti i lavori, sia quelli dei sottoservizi che quelli del rifacimento di strada e marciapiedi. L’obiettivo è velocizzare le procedure e realizzare i vari lavori previsti in una volta sola, evitando di riaprire una strada appena riqualificata.

In dettaglio in via Pandolfini, oltre al rifacimento della rete idrica e fognaria, saranno rimesse a nuovo la rete di distribuzione del gas e le condutture delle fibre ottiche, della telefonia e dell’illuminazione pubblica. Per quanto riguarda la pavimentazione, le pietre saranno smontate e riutilizzate per la carreggiata. I marciapiedi invece saranno rifatti con pietre nuove.

L'importo dei lavori, pari a un milione e 100mila euro, è inserito nell’Accordo quadro e quindi finanziato da Publiacqua con gli altri gestori dei sottoservizi. La procedura per la gara di appalto è prevista entro i primi mesi dell’anno, in modo da partire con i lavori fra maggio e giugno

Nuova pavimentazione e nuovi marciapiedi in via Pandolfini

Scroll to top of the page