Trasporti pubblici, Rufilli (Pd): “Impegno per evitare assembramenti nei mezzi”

Question time del consigliere comunale Pd Rufilli all’assessore Giorgetti

“Scaglionare gli orari di lavoro, diversificare ingressi e uscite nelle scuole, è un tema che è stato portato all’attenzione del tavolo nazionale con Anci e il Ministero e di cui più volte l’amministrazione ha ribadito l’urgenza. La città metropolitana ha lavorato fin da subito per incrementare i mezzi a disposizione, sia urbani che extraurbani, soprattutto per raggiungere gli istituti scolastici: importante che da parte dell’assessore Giorgetti siano stati messi in evidenza questi aspetti”. Così Mirco Rufilli, consigliere comunale Pd, che in Consiglio comunale ha presentato un question time all’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti sul tema del trasporto pubblico locale. “L’innalzamento del contagio a livello nazionale ma anche regionale ci induce a trovare soluzioni per evitare assembramenti nei mezzi pubblici, considerando che molte scelte dell’amministrazione ultimamente sono andate nella direzione del contingentamento delle persone in luoghi affollati, come i provvedimenti su piazza Santo Spirito. Il trasporto pubblico locale è decisamente utilizzato in città tra i giovani e i lavoratori. È importante quindi capire come si sta muovendo l’amministrazione per ovviare a questa problematica, così come tutti gli enti preposti alla gestione dei mezzi pubblici, e sapere che c’è un impegno importante su questo a ogni livello. Quello del trasporto pubblico è un tema cruciale adesso per la tutela della salute pubblica”, conclude Rufilli.

 

(sa. ca.)

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page