Corsi attivi

I dati personali forniti per il servizio saranno trattati secondo quanto previsto dal GDPR 2016/679 (General Data Protection Regulation) e dalla normativa nazionale D.Lgs. 196 del 30/06/2003 - "Codice in materia di protezione dei dati personali". Cliccare  qui per scaricare il documento INFORMATIVA SEMPLIFICATA Servizi della rete civica del Comune di Firenze.
13 + 6 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

SBN livello Alto

Data corso: , , , , , , , , ,

Luogo: Online - Iscrizioni entro l'11 marzo

Docente: Vanni Bertini (Guida SBN, Applicativo Easycat Dialogo) e Carlotta Nerozzi (SBN MARC, Applicativo Easycat Dialogo)

Durata:3 moduli di 38 ore complessive

Corso: I corsi sono gratuiti e riservati ai dipendenti e ai collaboratori delle biblioteche e degli istituti che aderiscono a SDIAF

Guida SBN (20 ore) : orario 9-13
lun 29 marzo/mer 31 marzo/ mer 7 aprile/lun 12 aprile/mer 14 aprile

SBN-MARC (12 ore): orario 9-13
lun 19 aprile/mer 21 aprile/lun 26 aprile

EASYCAT DIALOGO SBN (6 ore) : orario 9-12
mer 28 aprile/mer 5 maggio

Il corso è rivolto a chi ha già esperienza di catalogazione ed ha già conoscenza dei principi base della descrizione bibliografica (ISBD) e ha nozioni di base della catalogazione descrittiva (Reicat) e che, limitatamente al terzo modulo, conosca già l’applicativo Easycat.

L'attestato verrà rilasciato solo con la partecipazione minima all'80 % delle lezioni.
Il corso è prioritariamente riservato a coloro che non sono ancora abilitati SBN ALTO.
Il numero dei posti è limitato quindi potrebbe essere necessario predisporre una lista di attesa per i corsi futuri.
L'effettiva ammissione al corso verrà comunicata solo dopo l'11 marzo.

Programma

MODULO GUIDA SBN
OBIETTIVI: Illustrare le modalità e le regole di catalogazione descrittiva secondo il Servizio Bibliotecario
Nazionale, con riferimento al libro e ad altri materiali non librari moderni.
Illustrare le specifiche di SBN aggiornate secondo l´Indice 2 (Guida alla catalogazione in SBN Materiale
moderno, Circolare REICAT, nuove norme online) e in relazione ai formati Unimarc e SBN Marc, alle
ISBD Ed. consolidata e alle REICAT.
• introduzione a SBN e alle modalità della catalogazione partecipata (biblioteche, basi dati, livelli di
catalogazione e livelli di autorizzazione, concetti di creazione, cattura e localizzazione)
• evoluzione delle regole SBN ed edizioni successive della Guida
• le notizie relative ai documenti (elementi identificativi e descrittivi)
• le notizie relative ai titoli di accesso
• legami fra notizie
• legami con i titoli di accesso
• legami gerarchici
• legami fra periodici
• localizzazione e consistenza
• le notizie relative agli autori (forma e trattamento)
• legami fra autori
• legami fra autori e titoli
• applicazione del codice REICAT alla catalogazione in SBN

MODULO SBN MARC
OBIETTIVI: Introdurre ai concetti della cooperazione SBN in Indice, con particolare riferimento ai livelli
di adesione 3 e 4. Illustrare le caratteristiche precipue dell'Indice, la sua evoluzione (Indice 2) e il
protocollo SBN-MARC.
Introduzione all'Indice 2 e al protocollo SBN MARC
• Cenni di storia del Servizio Bibliotecario Nazionale
• Evoluzione dell'Indice SBN (SBN 2)
• Il sistema dei Poli e la situazione della Toscana
• Illustrazione e elementi base del protocollo SBN-MARC
• Logica relazionale nella costruzione del reticolo bibliografico
• Catalogazione partecipata: ricerca e riutilizzo di ciascun elemento del reticolo; controlli di non
duplicazione; meccanismi di aggiornamento fra basi dati locali e Indice; correzioni; allineamenti
• Localizzazione: localizzazione per possesso e per gestione
• Parametrizzazioni
• Livelli di adesione

Approfondimento del protocollo SBN MARC
• Le azioni del protocollo nel dettaglio
• Cerca
• Localizza
• Crea
• Correggi
• Allinea

MODULO APPLICATIVO EASYCAT DIALOGO
OBIETTIVI: Illustrare le procedure specifiche di Easycat utilizzate per il Dialogo con SBN, con riferimento al protocollo SBN MARC
GIORNO 1
• Ricerca in indice
• Cattura
• Localizzazione: localizzazione per possesso e per gestione
• Creazione notizie relative ai titoli
• Creazione record di Authority
• Modifiche
• Allineamenti
• Parametrizzazioni

Esercitazioni