Adriana Alberici

Adriana Alberici
Consigliera comunale del gruppo consiliare Firenze riparte a sinistra, Sel, Prc
055 261 6931
gruppo.firenzeriparteasinistra.sel.fas.prc@comune.fi.it

Nata all’Aquila nel 1966, ha vissuto a Montesilvano, nel pescarese, dove risiede ancora la famiglia d’origine. Da Montesilvano si trasferisce a Firenze nel 1984, iscrivendosi alla Facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri”, dove si è laureata con lode nel 1995 con una tesi in Diritto delle Comunità Europee nel 1995. Attualmente frequenta il Master in Comunicazione presso l’Università di Firenze. Durante gli studi universitari, è entrata nelle Ferrovie, dove ha lavorato per circa dieci anni come capo stazione in varie stazioni, tra cui Firenze Rifredi, dove ha conosciuto il collega, Daniele, che ha sposato nel 1997, con cui ha avuto una figlia, Marianna, nel 2007. Dal 1997, sempre in ferrovia, è trasferita ad un ufficio che si occupava di normative internazionali ed interoperabilità ferroviarie, intessendo i primi rapporti con le altre ferrovie europee e partecipando attivamente a gruppi di lavoro europei sulla normativa ferroviaria. Dal 2012 diventa funzionaria dell’ANSF, Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria, ente pubblico con sede a Firenze, dove si occupa di rapporti con l’Agenzia Europea delle Ferrovie e con le altre Autorità Nazionali per la Sicurezza. Si impegna fin da ragazza nel sociale, frequentando dal 2002 la Comunità delle Piagge, realtà militante che cerca di dare voce ai disagi della periferia Nord-Ovest di Firenze, dove si dedica, negli anni, a varie attività (scuola informale per gli adulti, la scuola di alfabetizzazione, la scuola per il conseguimento della terza media da parte di persone vittime di dispersione scolastica), dove fa parte del laboratorio politico Cantieri Solidali, (che si è occupato, tra l’altro, di ludopatia, mappando le troppe slot machine presenti negli esercizi commerciali del quartiere) e segue il progetto di percorso partecipativo “Apriti Piazza”.  E’ socia del Fondo Etico e Sociale, attività di micro-credito che eroga piccoli prestiti a persone in stato di bisogno e considerate “non bancabili”, e socia fondatrice di MAG Firenze.  Nel 2009 è stata eletta Consigliera di Quartiere 5 per la Lista civica “Perunaltracittà”, nel cui mandato ha cercato di portare la voce dei territori al margine dentro le istituzioni, promuovendo politiche di accoglienza, di vicinanza alle minoranze, di progettazione dal basso, di lotta contro le grandi opere su territori già vessati.

Adriana Alberici

Scroll to top of the page