Una targa in ricordo di Mario Del Monaco sulla facciata della casa di via Ricasoli in cui nacque

A Firenze una targa per ricordare Mario Del Monaco in via Ricasoli 15, sulla facciata della casa in cui nacque nel 1915. Alla cerimonia di scoprimento, questa mattina, erano presenti l’assessore all’Urbanistica Giovanni Bettarini, della vicepresidente del Consiglio comunale Silvia Noferi e del figlio del tenore Claudio Del Monaco. L’iscrizione commemorativa, che ha avuto l’ok della giunta di Palazzo Vecchio, fa seguito a una mozione approvata dal Consiglio comunale nel 2015. Mario Del Monaco nacque a Firenze il 27 luglio 1915; figura di primo piano nel panorama tenorile del secondo dopoguerra, è stato per oltre un trentennio protagonista del teatro musicale internazionale. Al fianco delle grandi interpreti del teatro lirico del Novecento come Maria Callas e Renata Tebaldi, calcò i palcoscenici più importanti del mondo; si impose negli anni Cinquanta come l’Otello per antonomasia cantando nel ruolo verdiano per ben 427 volte. Alla fine della carriera si è dedicato alla stesura delle sue memorie, contenute nel libro ‘La mia vita e i miei successi’, che riporta in prima pagina la casa fiorentina del nonno medico farmacista in via Ricasoli 15 come luogo di nascita dell’artista.

Una targa in ricordo di Mario Del Monaco sulla facciata della casa di via Ricasoli in cui nacque

Scroll to top of the page