Divieto di abbruciamento e di accensione fuochi

Fino al 25 settembre su tutto il territorio regionale

La Regione Toscana ha prorogato al 25 settembre il divieto assoluto di bruciare residui vegetali sul territorio regionale per scongiurare il rischio di incendi.

Nel periodo a rischio, oltre al “divieto di abbruciamento” di residui vegetali, il regolamento forestale della Toscana vieta qualsiasi accensione di fuochi in bosco, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue in abitazioni e all'interno delle aree attrezzate.

I cittadini sono invitati a segnalare tempestivamente eventuali focolai al numero verde della Sala operativa regionale 800 425 425 o al 115 dei Vigili del Fuoco

Scroll to top of the page