Informazioni e servizi relativi all'emergenza coronavirus

Le misure adottate, i servizi e i numeri utili, le aperture e chiusure di luoghi e uffici pubblici

Per contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, fino al 13 aprile, i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8, 9, 11, 20 marzo e 1° aprile 2020, l’ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 e il decreto del Ministro dello sviluppo economico del 25 marzo 2020 hanno adottato misure specifiche relative a:

    • È vietato a tutte le persone di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, tranne che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza, di necessità o per motivi di salute; non è perciò consentito, al di fuori di questi casi, il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza in un comune diverso rispetto a quello in cui ci si trovi. È in ogni caso vietata ogni forma di assembramento in luoghi pubblici o aperti al pubblico.
    • I soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,50 C) sono invitati a rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante e non andando al Pronto Soccorso.
    • Le persone sottoposte a quarantena o positive al virus hanno il divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione.
    • Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona.

     

    • Sono sospese tutte le attività di commercio al dettaglio, tranne quelle nell'elenco
    • Sono sospese le attività dei mercati non alimentari su suolo pubblico, con la possibilità però di rimanere aperti per i banchi di alimentari purché recintati e rispettosi delle norme anti assembramento. Possono restare aperti anche i mercati alimentari coperti come Sant’Ambrogio e il mercato di San Lorenzo, purché con accessi contingentati e nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro
    • Sono sospese le attività produttive industriali che non possono proseguire in modalità a distanza o lavoro agile; sono permessi i servizi essenziali o di pubblica utilità, le attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria, dispositivi medico-chirurgici, prodotti agricoli e alimentari, le attività indicate nell'elenco o funzionali alla loro filiera
    • Sono consentite le attività professionali, con le raccomandazioni dell’art. 1 punto 7 del DPCM 11/3/2020
    • Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di un metro. Resta consentita la consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per attività di confezionamento che di trasporto
    • Sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, e nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro
    • Sono sospese le attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti), tranne quelle di lavanderia e pulitura e i servizi di pompe funebri
    • Restano garantiti i servizi bancari, finanziari, assicurativi, le attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi
    • È permessa l’attività di volontariato di assistenza alla persona
    • Sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, le attività extrascolastiche rivolte a bambini, ragazzi e genitori, i corsi universitari
    • Sono sospese le cerimonie civili e religiose, comprese quelle funebri. Chiusi al pubblico i cimiteri comunali. Sono garantite le sole operazioni di accoglimento e sepoltura
    • È sospesa l'apertura di musei, biblioteche, bibliobus, archivio storico e altri istituti e luoghi della cultura
    • Sono sospese manifestazioni, eventi, spettacoli di qualsiasi natura, compresi quelli cinematografici e teatrali
    • Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive
    • Sono sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), centri culturali, centri sociali, centri ricreativi
    • Sono sospese le attività di scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati
    • Sono chiusi tutti i parchi e giardini pubblici e tutte le aree ad accesso regolamentato (parchi, giardini pubblici, aree cani, aree gioco e impianti sportivi a libera fruizione con accesso regolamentato), è vietato inoltre il transito veicolare privato all’interno delle cosiddette aree ad accesso libero. Alle Cascine è completamente sospeso il mercato settimanale del martedì e sono sospese la fermata T1 ‘Cascine’ della tramvia e le fermate delle linee Ataf all’interno del parco

    Se sospetti di essere malato, hai avuto contatti stretti con casi confermati di Covid-19 o hai soggiornato in zone a rischio epidemiologico negli ultimi 14 giorni, non recarti al Pronto Soccorso, ma contatta:

    • il tuo medico o pediatra di famiglia tutti i giorni dalle 8 alle 20
    • il numero unico USL Centro 055 5454777 attivo dalle 8 alle 20
    • il numero 800 556060 (opzione 1) attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 per informazioni generali

    Azioni di sostegno

    A partire dalle 14.30 di lunedì 6 aprile le persone che stanno vivendo un periodo di grave difficoltà economica a causa dell’emergenza causata dal Coronavirus potranno richiedere buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari in esercizi convenzionati.

    È possibile consultare la mappa con le attività commerciali aperte od organizzate per la consegna a domicilio sul sito Le Botteghe di Firenze

    I servizi messi in atto dal Comune e da varie Associazioni per il sostegno ad anziani e persone immunodepresse o con patologie croniche.

    Sono stati attivati servizi di consulenza e sostegno gratuiti, dedicati a cittadini, famiglie con bambini, operatori sanitari.

    Servizi di sostegno telefonico, online, via mail per le vittime di violenza di genere, le neo mamme e la famiglia in generale.

    LAVORI IN CORSO
    Per rimanere informati sui lavori di manutenzione funzionale e stradale e i relativi provvedimenti, è possibile consultare la pagina:


    ZTL
    permessi ZTL in scadenza nel periodo dell'emergenza sanitaria sono prorogati d'ufficio fino al 15 di giugno 2020. Gli uffici che gestiscono il sistema delle porte telematiche hanno già effettuato le necessarie procedure.

    L’entrata in vigore della ZTL notturna estiva è sospesa fino al termine dell’emergenza sanitaria; fino a quella data rimane in vigore l’attuale disciplina della ZTL.

    I permessi temporanei cartacei rilasciati dalla Polizia Municipale (sia quelli a pagamento che quelli gratuiti) sono sostituiti da autorizzazioni temporanee che è possibile richiedere via email, indicando giorno, ora, targa del veicolo e motivazione dell'ingresso in ZTL. L'autorizzazione arriverà via mail e dovrà essere stampata e collocata sul cruscotto. Si consiglia, se possibile, di inviare la richiesta il giorno prima del previsto transito. Questa modalità è confermata fino al 30 di aprile e comunque fino alla fine dell'emergenza sanitaria. I permessi saranno gratuiti fino a nuova disposizione.

    Gli indirizzi email sono quelli dei reparti territoriali della Polizia Municipale:

     

      Nel periodo in cui sono in vigore le misure di contrasto e contenimento dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, è sospeso l’obbligo di spostamento delle auto in occasione del servizio di lavaggio delle strade.

      VERBALI PM
      I termini di notifica dei verbali per violazioni al Codice della Strada, di attività difensive e di presentazione di ricorsi sono sospesi fino al 13 aprile.
      Il pagamento dei verbali in misura ridotta del 30% si applica se il pagamento viene effettuato entro 30 giorni dalla contestazione o dalla notifica della violazione, anziché entro i 5 giorni solitamente previsti.
      Per le notifiche già inviate, verrà accertata la presenza del destinatario senza raccoglierne la firma.
       


      TRIBUTI COMUNALI
      Rinviati

      • al 15 maggio il versamento dell’imposta di soggiorno di febbraio e marzo
      • al 30 giugno la scadenza della Cosap per tavolini e dehors
      • al 30 giugno la prima rata della Tari

      Rinviata fino al termine dell’emergenza sanitaria l’entrata in vigore del disciplinare Zcs (zona a sosta controllata) che prevede la possibilità di sosta per i residenti nei posti promiscui delle altre Zcs.

      Uffici comunali

      L’unico Punto Anagrafico Decentrato aperto in città è quello di Parterre Cubo 1 in piazza della Libertà, con orario: dal lunedì al venerdì ore 8.30-13; martedì e giovedì anche 14.30-17

      L’accesso è consentito solo e soltanto per comprovati motivi di urgenza: esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute.

      Sono sospese tutte le modalità di prenotazione (055055, ufirst e Agenda Ministeriale) almeno fino al 14 aprile 2020.

      Numeri telefonici utili

      Anagrafe

      • Iscrizioni 055 2768565
      • PAD    055 2769237 – 055 2769238

      Stato Civile

      • Nascite 055 2768292
      • Matrimoni, Unioni Civili, Separazioni e Divorzi 055 2768211
      • Cittadinanze 055 2768204
      • Archivio - Certificati 055 2768221

      Elettorale

      • A.I.R.E. 055 3283603
      • Segreteria Elettorale  055 3283677

      Sono sospese le modalità di prenotazione tramite App Ufirst e Agenda Ministeriale almeno fino al 14 aprile.

      Gli uffici resteranno chiusi fino al 13 aprile.
      Per tutte le informazioni e richieste  relative agli Sportelli al cittadino - URP rivogersi al Contact Center 055 055 e/o contattare direttamente i seguenti numeri:

      Quartiere 1  055 2767629 quartiere1@comune.fi.it
      Quartiere 2  055 2767837 quartiere2@comune.fi.it
      Quartiere 3  055 2767741 quartiere3@comune.fi.it
      Quartiere 4  055 2767120 quartiere4@comune.fi.it
      Quartiere 5  055 2767066 quartiere5@comune.fi.it

      Cimiteri comunali
      Fino al 13 aprile i cimiteri sono chiusi al pubblico. Sono garantite le sole operazioni di accoglimento e sepoltura.
      Fino al 13 aprile sono sospesi i lavori per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria di cappelle e sepolcreti all’interno dei cimiteri. Sono garantiti solamente gli interventi indifferibili ed urgenti necessari a garantire la pubblica incolumità.
      Resta inteso che il periodo di sospensione dei lavori, dovuto a circostanze non imputabili alla volontà del concessionario, differisce i termini di fine lavori.

      Cappelle del Commiato
      La Cappelle del Commiato sono chiuse fino al 13 aprile. Rimane regolarmente aperto l'obitorio. Per informazioni telefoniche contattare 055 2625510

      Ufficio concessioni cimiteriali
      L’accesso all’Ufficio Concessioni Cimiteriali è regolarmente garantito per il rilascio delle autorizzazioni urgenti inerenti le pratiche funerarie. Il pubblico viene fatto accedere adottando precauzioni per evitare assembramenti tali da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro. Per decreti di trasporto e passaporti mortuari a partire dal 13 marzo sarà attivata la procedura on-line. Le istruzioni per rilascio permessi di trasporto e passaporti mortuari saranno pubblicate alla pagina www.comune.fi.it/pagina/cimiteri/servizi. Per informazioni telefoniche 055 2625521-5516-5518. Per informazioni on-line: concessioni.cimiteriali@comune.fi.it
      Dal 10 marzo al 13 aprile per le pratiche relative al rinnovo delle concessioni cimiteriali scadute, subentri e cambi intestazioni di concessioni cimiteriali, traslazioni e spostamenti di salme, si può richiedere appuntamento tramite contatto telefonico al n. 055 2625521 o tramite mail a concessioni.cimiteriali@comune.fi.it.

      I front office della Polizia Municipale saranno accessibili solo a chiamata e a una singola persona per volta.
      I cittadini sono invitati a prendere prima contatto per telefono o per e-mail per ricevere le informazioni relative alla pratica da sbrigare. Maggiori info: http://www.poliziamunicipale.comune.fi.it/

      Ecco i riferimenti. 

      I termini per la presentazione di documenti relativi a verbali e inviti della polizia municipale (patenti, carte di circolazione, revisioni, assicurazioni) sono differiti fino alla cessazione dell’emergenza “coronavirus”.
      È comunque possibile inviarli alla pec nucleoverbalipm@pec.comune.fi.it allegando

      • scansione completa del verbale o invito
      • scansione fronte retro della patente di guida
      • scansione completa della carta di circolazione
      • scansione completa del certificato assicurativo (solo per invito assicurazione)


      La presentazione dei ricorsi al prefetto può essere proposta, tramite l’organo accertatore, a mezzo nucleoverbalipm@pec.comune.fi.it o tramite raccomandata all’indirizzo: Corpo di polizia municipale di Firenze - Ufficio ricorsi - via delle Cascine, n. 9 - 50144 Firenze.
      Saranno comunque accettate le presentazioni anche alla mail pm.info@comune.fi.it

      Fino al 13 aprile viene attivato il lavoro agile per i dipendenti della  Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità. Gli uffici di via Mannelli saranno quindi chiusi al pubblico. 

      Ecco alcune info sulle modalità da utilizzare per contattare e/o attivare le procedure per le pratiche. 

      Ufficio alterazioni suolo pubblico:
      Per le richieste di concessione suolo pubblico per ponteggi, cantieri e traslochi dovrà essere utilizzata la procedura on-line. Le
      informazioni circa la documentazione necessaria 
      Per informazioni scrivere osp.suolopubblico@comune.fi.it oppure telefonare allo 055 2624729 dal lunedì al venerdì, con orario 9-11

      Ufficio occupazione suolo pubblico:
      Per chiedere informazioni sulle concessioni di alterazione suolo pubblico scrivere a  alterazioni.suolopubblico@comune.fi.it
      oppure consulta le informazioni circa la documentazione necessaria
      Per richieste di informazioni è inoltre attivo il numero 055 2624730 dal lunedì al venerdì, con orario 9-11

      Ufficio ordinanze temporanee:
      Per le richieste di ordinanze temporanee per ponteggi, cantieri e traslochi dovrà essere utilizzata la procedura on-line. Le istruzioni per le ordinanze.  Per informazioni scrivere all’indirizzo mail provvedimentimobilita@comune.fi.it oppure 
      telefonare al 334 6987090 nei giorni di lunedì e giovedì, dalle 9 alle 11

      Passi carrabili - ufficio amministrativo:
      Per informazioni passi.carrabili@comune.fi.it oppure consulta le
      informazioni circa la documentazione necessaria 

      Passi carrabili – ufficio tecnico e trasporti eccezionali:
      Per i trasporti eccezionali 334 6987083
      Le informazioni circa la documentazione necessaria 

      Ufficio manifestazioni:
      Per informazioni invitare una email a manifestazioni.mobilita@comune.fi.it

      È chiusa la sede del Parterre.

      Scrivere a ufficiocontrassegni@serviziallastrada.it oppure a emergenzacontrassegni@serviziallastrada.it per richiedere i seguenti permessi:

      • disabili, residenti (e assimilati)
      • autorimesse private e pubbliche
      • cantieri aperti
      • artigiani per soli lavori urgenti
      • servizi di pubblica utilità
      • assistenza domiciliare ZTL
      • medici SSN

      Queste pratiche saranno prese in carico in ordine di priorità di arrivo compatibilmente con l’organico a disposizione. Le richieste di altre tipologie di permessi non verranno al momento considerate.

      Solo on line anche la ricarica dei borsellini elettronici ZTL e gli abbonamenti della sosta (tap and park).

      Tutti i contrassegni in scadenza sono stati prorogati d'ufficio al 30 aprile. Per informazioni scrivi@serviziallastrada.it  oppure telefonare allo 055 40401, dal lunedì al venerdì con orario 8-17.30.

      Fino al 13 aprile chiuderanno anche i check point per i bus turistici di viale XI Agosto e via Visconti Venosta. Per info www.serviziallastrada.it

      Ufficio farmacie e autorizzazioni sanitarie, via Palazzuolo 12
      Il ricevimento del pubblico sarà effettuato solo su appuntamento. L’ufficio sarà comunque accessibile nei consueti orari tramite e-mail o contatti telefonici ai seguenti recapiti: Elisabetta Tombelli: 055 2616488 – elisabetta.tombelli@comune.fi.it Letizia Dal Dosso: 055 2616424 – marialetizia.daldosso@comune.fi.it

      Ufficio assegni di maternità, nucleo familiare con tre figli minori e contributi per i figli minori disabili: sospese completamente le attività dell'ufficio.

      Centri età libera
      Chiusi i 26 Centri dell’età libera a tutela degli anziani che li frequentano.  

      Centri diurni

      I centri diurni per persone anziane autosufficienti, non autosufficienti e con disabilità sono chiusi.

      Residenze sanitarie assistite (RSA) e residenze assistite (RA)
      Restano aperte le strutture per anziani autosufficienti, non autosufficienti e per disabili, con limitazioni di accesso per i parenti secondo quanto indicato dalle singole strutture.

      Mense sociali
      Nelle mense per persone con disagio economico i pasti saranno consegnati in porzioni monouso.

      Servizi per minori e donne vittime di violenza
      Il centro antiviolenza Artemisia che offre attività di sostegno per minori e donne vittime di violenza prosegue il suo servizio in via telefonica e telematica
      Telefono: 055 601375

      E-mail: info@artemisiacentroantiviolenza.it

      Accoglienza invernale
      È garantito fino al prossimo 30 aprile (salvo diversa comunicazione ministeriale che interrompa lo stato di emergenza prima di questa data) il servizio di accoglienza invernale, già attivo giorno e notte nelle strutture Albergo popolare, Foresteria Pertini e nella struttura dell'Orologio, gestite da Fondazione solidarietà Caritas e Cooperativa Di Vittorio, per garantire anche ai senza dimora la possibilità di adeguarsi alle norme di comportamento dettate dal decreto governativo.

      I Centri Sociali sono chiusi fino al 13 aprile. È possibile contattare gli uffici amministrativi dei Centri Sociali ai seguenti recapiti:

      Consulta la modulistica per la presentazione delle istanze

       

      Gli uffici del servizio casa resteranno chiusi fino al 6 aprile 2020.

      Tutti gli appuntamenti e le fasce di reperibilità telefonica sono sospesi.

      Per informazioni è possibile scrivere a:

      Il servizio ha sospeso il ricevimento al pubblico a seguito delle nuove disposizioni governative in merito all'emergenza legata al Covid-19.
      Per ricevere informazioni e consulenze in materia di immigrazione e anche sulle novità normative contenute nei Decreti emanati durante l’emergenza, è possibile contattare lo Sportello Immigrazione tramite

      - telefono: 055 010 6839 (solo per il periodo di emergenza sanitaria)
      - e-mail: immigr@comune.fi.it oppure infolegale.immigr@coopcat.it (solo per il periodo di emergenza sanitaria)
      - Skype: immigr.comunefirenze

      Sarà possibile attivare il servizio di mediazione linguistica-culturale durante la consulenza.

      Orari:

      • lunedì 9-12.15
      • martedì 9-12.15 e 14-16.45
      • mercoledì 9-12.45
      • giovedì 9-12.15 e 14-16.45
      • venerdì 9-12.15

      Gli uffici della Direzione rimarranno chiusi fino al 30 aprile. Gli uffici sono contattabili via email all'indirizzo att.economiche@comune.fi.it 

      In caso di necessità è possibile chiamare il numero: 339 8761614 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e il martedì ed il giovedì anche dalle 15 alle 17.

      A seguito delle nuove misure di contenimento del virus Covid-19 gli uffici della Direzione Attività Economiche e turismo sono stati chiusi in via precauzionale.

      Gli utenti del SUAP potranno continuare ad inviare pratiche tramite il servizio on-line (suap.comune.fi.it) e richiedere informazioni tramite le e-mail degli uffici.

      In caso di urgenza si può scrivere alla e-mail di Direzione: att.economiche@comune.fi.it, che è presidiata quotidianamente.

      In caso di necessità è possibile chiamare il numero: 339 8761614 dal lunedì al venerdì, la mattina dalle 9 alle 12 e il martedì e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17.

      Sono sospese tutte le iniziative, riunioni e manifestazioni pubbliche programmate dallo Sportello EcoEquo.

      Gli sportelli Informagiovani, Informadonna e Europe Direct Firenze rimangono aperti in modalità telematica e disponibili per consulenze online ai seguenti contatti:

      - Email - informagiovani.fi@gmail.com | infodonnafirenze@gmail.com
      - Facebook Messenger - InformagiovaniFirenze | InformadonnaFirenze
      - Skype - Informagiovani Firenze | Informadonna

      - Email - europedirect@comune.fi.it
      - Facebook Messenger - Europe Direct Firenze
      - Skype - Europe Direct Firenze

      Gli uffici, i Musei, le Biblioteche, l'Archivio storico sono chiusi al pubblico.
      Per informazione scrivere a comunic
      azione.cultura@comune.fi.it

      Biblioteche comunali
      I 
      prestiti bibliotecari sono prorogati.
      Sempre attiva la 
      biblioteca digitale DigiToscana MediaLibraryOnLine che consente di accedere gratuitamente, via Internet, a quotidiani, riviste, ebook, musica, banche dati, film, immagini, audiolibri, corsi a distanza. Informazioni e dettagli

      Contatti delle biblioteche civiche fiorentine

      Archivio Storico
      Per le informazioni sui servizi: Archivio storico

      Musei Civici
      L'ufficio Musei è contattabile all'indirizzo musei.civici@comune.fi.it

      In conseguenza delle misure straordinarie per il contenimento  e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 adottate con DPCM 11 marzo 2020 e con il decreto legge “Cura Italia” n.18 del 17 Marzo 2020  il lavoro agile è la modalità di svolgimento ordinaria della prestazione lavorativa e quindi, ad eccezione dei servizi indifferibili, nessuna attività  può essere ad oggi resa in presenza presso la sede degli Uffici.
      Gli uffici sono attivi per garantire i servizi,  compatibilmente con i limiti imposti dall’emergenza e con  le esigenze della  riorganizzazione in  modalità agile in atto, e in particolare:

      - La casella PEC direzione.urbanistica@pec.comune.fi.it è attiva e presidiata e ogni deposito  è  effettuabile con invio di PEC, compresi quelli relativi a istanze di autorizzazione paesaggistica

      - La possibilità di monitorare l’andamento della propria pratica è garantita tramite il consueto servizio on-line di consultazione pratiche

      - Non è al momento possibile effettuare visura della documentazione cartacea presente presso l’archivio di piazza San Martino, perché il servizio comporterebbe la presenza del personale in sede, tuttavia è attiva  e presidiata la casella PEC visureedilizia.urbanistica@pec.comune.fi.it , fermo restando che  per effetto  della sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi disposta dall’art. 103 co. 1 del DL 17 marzo 2020, la decorrenza del termine di Legge per la risposta da parte degli uffici non equivale al diniego dell’istanza.

      - Per gli appuntamenti dello sportello di orientamento già fissati tramite agenda prenotazioni on-line e che non si sono potuti o non si potranno svolgere in presenza è in fase di allestimento un canale telematico dedicato.

      - Per gli appuntamenti con i responsabili  che non si sono potuti o non si potranno svolgere in presenza si invita a utilizzare la posta elettronica per esporre gli argomenti che si intendevano proporre al colloquio, cosicché possa essere fornito un riscontro per via telematica.

      Gli uffici sono raggiungibili, per informazioni, ai seguenti numeri telefonici:

      • Direzione Urbanistica  055 2624671
      • Servizio Pianificazione Urbanistica  055 2624596
      • Ufficio Paesaggistica  055 2624509
      • Servizio edilizia privata  055 2624671
      • Ufficio Permessi di costruire  055 2624569
      • Ufficio Interventi conservativi - SCIA  055 2624569
      • Ufficio ispettorato  055 2624666 
      • Ufficio Sanatorie  055 2624589
      • Ufficio Condono  055 2624519

      Nel particolare momento, rinnoviamo l’invito a non recarsi presso la sede della Direzione e a consultare la home page dello sportello web Edilizia Urbanistica per aggiornamenti sulle modalità di erogazione dei servizi in modalità agile.

      Le informazioni potranno essere richieste tramite e-mail da inviare agli indirizzi di posta elettronica sotto indicati oppure telefonando ai numeri telefonici: 055 262 5613 / 055 262 5749 dal lunedì al venerdì con orario 9-12

      • Servizi all'Infanzia istruzione.zerosei@comune.fi.it
      • Attività educative e formative
        Università dell’età libera uel@comune.fi.it
        Progetti educativi - Le Chiavi della Città info.lechiavidellacitta@comune.fi.it
        Progetti educativi nei quartieri:
        Quartiere 1 scuolaq1@comune.fi.it
        Quartiere 2 scuolaq2@comune.fi.it
        Quartiere 3 scuolaq3@comune.fi.it
        Quartiere 4 scuolaq4@comune.fi.it
        Quartiere 5 scuolaq5@comune.fi.it
        Centro di formazione professionale Ristorazione e Turismo cfp.rt@comune.fi.it
        Centro di formazione professionale Industria e Artigianato cfp.ia@comune.fi.it
      • Supporto alla Scuola
        Mense e trasporti
        tariffe tariffe.serviziscolastici@comune.fi.it
        trasporto scolastico trasporto.alunni@comune.fi.it
        trasporto disabili trasporto.alunnidisabili@comune.fi.it
        qualità mensa scolastica refezione.controlliqualita@comune.fi.it
        Dimensionamento e sedi scolastiche francescopaolo.sammarone@comune.fi.it
        Inclusione scolastica 
        assistenza disabili assistenzadisabili@comune.fi.it
        evasione obbligo scolastico evasione.obbligoscolastico@comune.fi.it
        centri alfabetizzazione info.centrialfa@comune.fi.it
        CRED infocred@comune.fi.i

      Il ricevimento presso gli uffici della direzione è sospeso. Per informazioni chiamare il contact center 055055 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 20, oppure inviare una mail a: direzione.risorsefinanziarie@comune.fi.it

       

      Informazioni su concorsi e assunzioni:
      Telefonare il lunedì, mercoledì e venerdì in orario 9-11; il martedì e giovedì in orario 15-17 ai seguenti numeri:
      Concorsi: 7311 - 7315 - 7271, e-mail 
      concorsifirenze@comune.fi.it
      Assunzioni: 7317 - 7318 - 7219 - 7320

      L'accesso al pubblico presso gli uffici della Direzione Ambiente è sospeso. Per informazioni sui servizi: contact center 055055

      L'ufficio Assicurazioni resterà chiuso al pubblico fino al 13 aprile. Le richieste di risarcimento danni potranno essere inviate tramite Pec all'indirizzo assicurazioni@pec.comune.fi.it oppure tramite mail all'indirizzo assicurazioni@comune.fi.it.

      Per ogni informazione possono essere contattati i seguenti numeri telefonici: 055 2769648 e 055 2769649

      L'ufficio Contratti pubblici è chiuso al pubblico fino al 13 aprile. Per informazioni rivolgersi al numero 334 6987182 dalle 9 alle 12.

      Gli uffici resteranno chiusi al pubblico fino al 13 aprile 2020.
      È possibile richiedere informazioni alla email servizio.sport@comune.fi.it o telefonicamente al numero 055 2625136 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17).

      L'ufficio Numerazione civica resterà chiuso al pubblico fino al 13 aprile. Per informazioni scrivere una mail all'indirizzo toponomastica@comune.fi.it

      L'ufficio rimarrà chiuso al pubblico fino al 13 aprile; per il solo deposito di istanze urgenti i cittadini potranno recarsi presso la cancelleria della Volontaria Giurisdizione del Tribunale di Firenze.

      La sede di piazza Alberighi 3 è chiusa. Il servizio continua con modalità che esclude il contatto fisico tra gli addetti e le persone dal lunedì al venerdì in orario 9-12.30.

      Gli atti e le cartelle restano comunque in deposito presso la casa comunale ed è quindi preferibile attendere la fine dell'emergenza per il ritiro.

      L’archivio generale di Palazzo Vecchio è aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30

      Le disposizioni sono rivolte ai familiari dei detenuti e alle associazioni di volontariato che operano nelle strutture carcerarie.

      Casa circondariale Mario Gozzini

      Sono possibili:

      - colloqui via SKYPE dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 14.30 in sostituzione dei colloqui visivi, (quindi con il medesimo regime), previa autorizzazione e presentazione documento di identità del familiare all’indirizzo sfb.cc.gozzini@giustizia.it,
      - colloqui telefonici in misura di uno al giorno,
      - ricezione pacchi e denaro dal venerdì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30 ovvero
      - tramite versamento IBAN IT 75 G 07601 02800 000023664501.

      Casa circondariale di Sollicciano

      Le disposizioni sono valide fino a nuovo provvedimento del Direttore.

      Notizie correlate

      Scroll to top of the page