Via Silvani raddoppia, terminato l’intervento di messa in sicurezza

La strada è stata allargata, realizzato anche il marciapiede e il nuovo ingresso pedonale alla chiesa di San Felice a Ema e al cimitero

Inaugurata oggi la “nuova” via Silvani. La strada è stata infatti oggetto di un intervento di messa in sicurezza che si è concretizzato nell’allargamento della carreggiata (ora a due corsie) e la realizzazione del nuovo ingresso pedonale alla chiesa e al cimitero comunale di San Felice a Ema. La parrocchia di San Felice a Ema, in accordo e collaborazione con il Comune, ha infatti donato la porzione di resede necessaria l’allargamento stradale e la realizzazione di un nuovo marciapiede. Al contempo il progetto ha previsto la realizzazione di un nuovo accesso pedonale alla Chiesa, un nuovo attraversamento pedonale e il nuovo spazio per la fermata dell’autobus, dotata di pensilina.

I lavori, iniziati nell’autunno 2018, hanno visto la realizzazione di nuovi muri di contenimento del terreno in cemento armato rivestiti, secondo le indicazioni della Soprintendenza, con la solita pietra demolita del muro precedente. Sono stati realizzati poi marciapiedi e nuova bitumatura di tutto il tratto stradale, opere di regimentazione idraulica delle acque di piattaforma, recinzioni, opere a verde e nuova illuminazione stradale a led. (mf)

Via Silvani raddoppia, terminato l’intervento di messa in sicurezza

Scroll to top of the page