Feed Comunicati Stampa https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/rss.xml it Nuovi alberi nei giardini de Le Piagge e San Piero a Quaracchi https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/nuovi-alberi-nei-giardini-de-le-piagge-e-san-piero-quaracchi <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Nuovi alberi nei giardini de Le Piagge e San Piero a Quaracchi</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/142" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d41846</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>143 piante sono state messe a dimora ora, altre 100 arriveranno a gennaio. Scelte le specie più resistenti ai cambiamenti climatici</p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p>Querce, cerri, susini da fiore, ginkgo-biloba, aceri  tigli. Sono soprattutto queste le specie che stanno trovando casa, in questi giorni, nei giardini pubblici del Le Piagge e di San Piero a Quaracchi, e precisamente in via Lazio, via Umbria, via del Pesciolino, via San Piero a Quaracchi e via della Sala. La prima fase di messe a dimora, che vede l'arrivo di 143 nuovi alberi, è quasi terminata. Altre 108 piante arriveranno a gennaio per complessivi 251 nuovi soggetti arborei.<br /> "Le specie utilizzate, opportunamente diversificate per favorire la biodiversità e la resistenza ai cambiamenti climatici – ha spiegato l'assessore all'ambiente Alessia Bettini – sono state selezionate nei vivai pistoiesi dai tecnici comunali, e l’appalto comprende a carico della ditta le bagnature di soccorso per i prossimi tre anni". (fn)</p></div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Alberi_1.jpg" width="1200" height="1600" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Alberi_2.jpg" width="1200" height="1600" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Alberi_3.jpg" width="1200" height="1600" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Alberi_4.jpg" width="1200" height="1600" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Alberi_5.jpg" width="1200" height="1600" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Alberi_6.jpg" width="1200" height="1600" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Alberi_7.jpg" width="1200" height="1600" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> Tue, 18 Dec 2018 13:00:28 +0000 d41846 8407 at https://www.comune.fi.it Tari e Cosap, al via ‘sconti’ fino al 50% per le attività interessate dai cantieri pubblici https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/tari-e-cosap-al-sconti-fino-al-50-le-attivita-interessate-dai-cantieri-pubblici <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Tari e Cosap, al via ‘sconti’ fino al 50% per le attività interessate dai cantieri pubblici</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/141" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d74063</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>Perra: “Nessun aumento in bolletta e nuove agevolazioni per le imprese in difficoltà”. Del Re e Giorgetti: “Sostegno importante”</p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p><span><span>Tari e Cosap, al via nel 2019 una nuova agevolazione tariffaria destinata alle attività che si trovano in strade o piazze interessate dai cantieri. E’ quanto è stato approvato in due delibere dell’assessore al bilancio Lorenzo Perra collegate al bilancio di previsione 2019/2021 che è in discussione in questi giorni in consiglio comunale. </span></span></p> <p><span><span>Per quanto riguarda la Tari, che ha la tariffa bloccata dal 2016 anche per i privati, dal 1 gennaio 2019 sono previsti sgravi tariffari per gli esercizi commerciali lungo i cantieri pubblici che durino più di sei mesi. Nel dettaglio, il Comune di Firenze riconosce un’agevolazione temporanea fino ad un massimo del 50% della tariffa totale per le utenze in regola con i pagamenti pregressi collocate in vie o piazze direttamente interessate da aree di cantiere per lavori pubblici che implichino la limitazione all’accessibilità dell’area o la preclusione al traffico veicolare o pedonale di durata superiore a sei mesi. Le aree e gli sgravi saranno individuati con specifici provvedimenti della giunta. Tale agevolazione per il 2019 sarà applicata anche alle utenze che si trovano già con cantieri aperti al 1 gennaio 2019. </span></span></p> <p><span><span>Anche il Cosap per il 2019 non solo continua a mantenere le agevolazioni già previste, fra cui quella per le edicole che beneficeranno del 70% di riduzione rispetto al canone 2017, ma ne avrà di nuove. Nel 2019 infatti gli esercizi commerciali che si trovano lungo i cantieri pubblici della durata di oltre sei mesi avranno riduzioni in tariffa fino al 50%. In delibera anche l’esenzione del Cosap per le <span>fiere promozionali e le manifestazioni straordinarie di libri e fiori nonché per le occupazioni di suolo pubblico di esposizioni per la vendita di libri poste in prossimità di librerie rientranti nel commercio fisso. </span>Il canone occupazione spazi ed aree pubbliche è invariato dal 2013.</span></span></p> <p><span><span>“In questi anni siamo stati vicino alle attività che si trovavano lungo i cantieri della tramvia e dal prossimo anno estendiamo le agevolazioni a quegli esercizi commerciali che si trovano lungo cantieri pubblici che abbiano una durata di più di sei mesi” ha detto l’assessore Perra, che ha spiegato: “Non solo non abbiamo mai aumentato le aliquote ma abbiamo anche lavorato anche sulle basi imponibili facendo emergere l’evasione, con un unico scopo: riuscire ad aiutare le famiglie e le imprese in difficoltà”. </span></span></p> <p><span><span>“L’estensione delle agevolazioni anche ai cantieri non legati alla tramvia – ha spiegato l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti - e che limitano non solo l’accesso ma anche la visibilità delle attività rappresenta una misura importante. Soprattutto perché risponde a quelle difficoltà temporanee che, in molti casi, sono finalizzate alla riqualificazione delle sistemazioni urbane, delle strade, delle piazze e dei sottoservizi”.</span></span></p> <p><span><span>“Con questa nuova agevolazione – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re - rispondiamo a una richiesta avanzata dai commercianti interessati da cantieri particolarmente impattanti, ma lo facciamo con una norma generale: in questo modo, d'ora in poi, gli esercizi che si trovano in zone interessate da un cantiere pubblico che limita l'accessibilità all'esercizio stesso potranno beneficiare di queste agevolazioni. Proseguiamo poi con il sostegno ai settori delle edicole e delle librerie, centri di diffusione dell'informazione e della cultura, portando a compimento il piano di aiuti a loro favore messo a punto dall'amministrazione”.  (sp)</span></span></p></div> </div> Tue, 18 Dec 2018 10:05:55 +0000 d74063 8401 at https://www.comune.fi.it Basket femminile, a Firenze il torneo nazionale Under 14 https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/basket-femminile-firenze-il-torneo-nazionale-under-14 <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Basket femminile, a Firenze il torneo nazionale Under 14 </span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/127" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d58659</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p><span><span>Una tre giorni di basket femminile a Firenze con le giovanissime atlete Under 14 impegnate nel torneo nazionale a 16 squadre organizzato da Firenze per la Pallacanestro. Da venerdì 28 a domenica 30 dicembre appuntamento negli impianti del Pala Coverciano, Pala Sancat, Pala Africo e nella palestra della scuola Martin Luther King, con finali e premiazione che si svolgeranno domenica mattina al Mandela Forum: un’occasione per dedicare l’ultimo giorno di attività sportiva del 2018 a Nelson Mandela nel centenario della nascita. Un premio speciale sarà poi dedicato alla memoria di Piernicola Salerni, decano dei tecnici del basket toscani.</span></span></p> <p><span><span>“Una bella occasione per tutto il movimento del basket fiorentino – ha detto l’assessore allo Sport Andrea Vannucci – Un torneo nazionale che vedrà impegnate tante giovanissime atlete in una tre giorni negli impianti fiorentini, con un omaggio speciale a Nelson Mandela per chiudere l’anno sportivo all’insegna dei diritti”.</span></span></p> <p><span><span>“Questa bellissima disciplina sportiva – ha detto il presidente di Firenze per la Pallacanestro Renato Campinoti - può trovare un ulteriore sviluppo nella nostra realtà se cresce e si qualifica ulteriormente, insieme al settore giovanile, quello femminile. E’ il settore femminile l’ambito da cui il basket fiorentino può aspettarsi una crescita reale, con un effetto positivo sull’insieme della specialità sportiva, facendo crescere l’attenzione anche nell’ambito scolastico”. L’associazione Firenze per la Pallacanestro è supportata dallo sponsor Banca Cambiano.</span></span></p> <p> </p></div> </div> Tue, 18 Dec 2018 15:29:49 +0000 d58659 8410 at https://www.comune.fi.it Arianna Xekalos, Giacomo Giannarelli, Irene Galletti, Gabriele Bianchi, Andrea Quartini (M5S): “Il tonfo di Firenze nella classifica della Qualità della vita stilata dal Sole24Ore” https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/arianna-xekalos-giacomo-giannarelli-irene-galletti-gabriele-bianchi-andrea <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Arianna Xekalos, Giacomo Giannarelli, Irene Galletti, Gabriele Bianchi, Andrea Quartini (M5S): “Il tonfo di Firenze nella classifica della Qualità della vita stilata dal Sole24Ore”</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/126" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d74672</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p><span>“Tonfo di Firenze nella classifica della Qualità della vita stilata dal Sole24Ore. Secondo l’indagine pubblicata dal più autorevole quotidiano economico italiano – sottolineano i consiglieri regionali del M5S Giacomo Giannarelli, Irene Galletti, Gabriele Bianchi, Andrea Quartini e la capogruppo comunale di Firenze Arianna Xekalos – l’area di Firenze perde ben dieci posizioni rispetto allo scorso anno. Ogni numero va preso con le giuste cautele e tutto è interpretabile, ma il dato di fatto resta: Firenze e le sue periferie soffrono un evidente e preoccupante retromarcia nella qualità della vita.</span></p> <p><span>Questo, a nostro avviso, non può che essere figlio di scelte amministrative sbagliate. I fiorentini – concludono gli esponenti del Movimento 5 Stelle Arianna Xekalos, Giacomo Giannarelli, Irene Galletti, Gabriele Bianchi, Andrea Quartini – meritano scelte di ampio respiro. Decisioni dettate dal buonsenso e dalla capacità amministrativa d'interpretare i bisogni della gente e dare risposte puntuali. Per fortuna tra pochi mesi si vota”. (s.spa.)</span></p></div> </div> Tue, 18 Dec 2018 10:54:53 +0000 d74672 8405 at https://www.comune.fi.it Al Conventino il mercatino di Natale dell’associazione Riccardo Magherini https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/al-conventino-il-mercatino-di-natale-dellassociazione-riccardo-magherini <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Al Conventino il mercatino di Natale dell’associazione Riccardo Magherini</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/127" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d58659</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>Appuntamento sabato 22 dicembre. Iniziativa di solidarietà per promuovere l’attività sportiva dei ragazzi svantaggiati</p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p>Torna il mercatino di Natale dell’associazione Riccardo Magherini. L’appuntamento con la solidarietà è sabato 22 dicembre all’ex Conventino di via Giano della Bella per la quarta edizione. L’iniziativa è organizzata dall’associazione Riccardo Magherini con il patrocino di Comune di Firenze e Cesvot. Sarà possibile acquistare abbigliamento e accessori vintage, oggettistica per la casa, piante e stelle di Natale, libri usati e gadget dell’associazione. Nel pomeriggio saranno inoltre messi all’asta vari oggetti da collezione, tra cui casacche originali della Fiorentina firmate dai calciatori, una maglietta firmata da Piero Pelù e una t-shirt celebrativa dei 25 anni di carriera della Bandabardò, firmata da tutti i componenti del gruppo. Saranno inoltre organizzati laboratori per bambini e offerti pandori e panettoni a tutti i visitatori. Il ricavato dell’evento, come di consueto, sarà utilizzato per promuovere e agevolare l’accesso alla pratica sportiva di bambini e ragazzi di famiglie svantaggiate e meno abbienti.</p> <p>“Anche quest’anno una bella occasione per coniugare il ricordo con la solidarietà – ha detto l’assessore allo Sport Andrea Vannucci – Un mercatino nel nome di Riky per aiutare i ragazzi più svantaggiati ad avvicinarsi all’attività sportiva: ancora una volta il grande cuore di Firenze sarà il protagonista della giornata di festa”.</p> <p>“Ringraziamo il Comune di Firenze e Cesvot – ha detto il vice presidente dell’associazione Andrea Magherini – per essere al nostro fianco in questa iniziativa benefica che portiamo avanti ormai da quattro anni, seguendo l’esempio di Riccardo, sempre pronto ad aiutare le persone più bisognose. Invitiamo tutta la città e in particolare tutte le famiglie a partecipare con i loro figli. Sarà anche un’occasione per scambiarsi gli auguri di Natale, sempre con Riky nel cuore”.</p> <p> </p> <p> </p></div> </div> Tue, 18 Dec 2018 17:20:37 +0000 d58659 8413 at https://www.comune.fi.it “Leonardo il genio universale” nel libro-agenda 2019 di Luca Giannelli https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/leonardo-il-genio-universale-nel-libro-agenda-2019-di-luca-giannelli <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">“Leonardo il genio universale” nel libro-agenda 2019 di Luca Giannelli</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/126" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d74672</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>In occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte di Leonardo presentato in Palazzo Vecchio dalla presidente della Commissione cultura Maria Federica Giuliani</p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p><span><span><span><span>“Leonardo il genio universale”, il libro-agenda 2019 di Luca Giannelli è stato presentato a Palazzo Vecchio. Oltre 40 schede che ripercorrono la vita straordinaria di Leonardo Da Vinci: le origini, la famiglia, il primo viaggio a Firenze, la nascita come pittore, i molteplici interessi, i codici, gli originali disegni e le appassionanti storie legate alla sua vita. E poi i viaggi a Milano, Roma, Vigevano ed in altre località, a servizio del duca Valentino, fino all’arrivo in Francia e la sua morte. Un libro intrigante e originale che ripropone in maniera diretta ed immediata la vicenda umana ed artistica del Genio Toscano.</span></span></span></span></p> <p><span><span><span><span>“Il 2019 sarà l'anno leonardiano e per Firenze sarà, sicuramente, un anno straordinario. Leonardo da Vinci – ha sottolineato la presidente della Commissione cultura Maria Federica Giuliani – è un talento immenso di cui noi fiorentini e toscani possiamo vantarci da secoli. Fra le tante iniziative e mostre che si terranno in città, e a Palazzo Vecchio, presentiamo questo libro-agenda che ci accompagnerà durante questo anno di celebrazioni. Leonardo – conclude la presidente Giuliani – viene ricordato anche per la Battaglia di Anghiari e per gli studi anatomici sul corpo umano effettuati a Santa Maria Nuova. Un'icona dell'arte per le meraviglie del suo talento”.</span></span></span></span></p> <p><span><span><span><span>“Leonardo – ha aggiunto l'autore del libro-agenda Luca Giannelli – è simbolo irripetibile non solo di Firenze ma della Toscana, autentico genio e uomo di scienze, arte e ingegno. Uomo dal fascino misterioso, caratteristico del genio inarrivabile”. (s.spa.)</span></span></span></span></p></div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Agenda%20Leonardo.jpg" width="1989" height="2835" alt="Agenda Leonardo Da Vinci" title="Agenda Leonardo Da Vinci" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Agenda%20Leonardo1.jpg" width="4608" height="2592" alt="Agenda Leonardo Da Vinci" title="Agenda Leonardo Da Vinci" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> Tue, 18 Dec 2018 14:06:58 +0000 d74672 8408 at https://www.comune.fi.it Nuovi murales all'Istituto per il turismo Marco Polo https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/nuovi-murales-allistituto-il-turismo-marco-polo <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Nuovi murales all&#039;Istituto per il turismo Marco Polo</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/142" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d41846</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>Domani l&#039;inaugurazione con la vicesindaca Giachi, gli assessori Funaro e Vannucci e il presidente Dormentoni</p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p>Nuovi murales e un'aula all'aperto. Duplice inaugurazione domani mattina all’Istituto tecnico per il turismo 'Marco Polo' di Firenze dopo gli interventi di questi ultimi mesi. Anzitutto per i nuovi murales, che, proseguendo il percorso avviato lo scorso anno sulla facciata, si sono sviluppati sui 12 bagni della sede di via San Bartolo a Cintoia e sul corridoio principale. A realizzarli sono stati realizzati Nico Lopez e Umberto Staila della EDF Crew, che hanno declinato in vari modi il tema della migrazione.  <br /> Il secondo intervento è stato progettato e realizzato da Marco e Alessandro Cardilli, due scenografi romani che negli scorsi anni erano già intervenuti nell’aula docenti e nell’aula 'Angela Fiume'. Quest’anno hanno realizzato la 'Nave dei Sogni dei Migranti', una particolare e suggestiva aula all’aperto nel giardino della scuola. Nel corso dell’inaugurazione, gli attori della compagnia teatrale 'Gli Omini' rappresenteranno uno spettacolo nel quale proporranno quanto emerso da un’inchiesta tra gli studenti sul tema dei migranti.<br /> All'inaugurazione saranno presenti, oltre agli artisti, la vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi, l'assessore alle politiche giovanili  Andrea Vannucci, l'assessore al welfare Sara Funaro, il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni e Ludovico Arte, dirigente scolastico del 'Marco Polo'. (fn)</p></div> </div> Tue, 18 Dec 2018 10:14:48 +0000 d41846 8402 at https://www.comune.fi.it Tari, 60 giorni per comunicare nuove utenze https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/tari-60-giorni-comunicare-nuove-utenze <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Tari, 60 giorni per comunicare nuove utenze</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/141" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d74063</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>Cambia il regolamento per contrastare l’evasione. Ecco come segnalare le variazioni </p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p><span><span>Utenze Tari, cambiano i termini entro i quali devono essere presentate le denunce della Tari. Le dichiarazioni dovranno essere presentate entro 60 giorni dall’inizio occupazione relativamente sia a nuove conduzioni che a modifiche o variazioni di quelle già in essere. La decisione, approvata ieri dal consiglio comunale e contenuta in una delibera dell’assessore al bilancio Lorenzo Perra, prevede appunto di modificare il termine di presentazione della denuncia di nuova occupazione, cessazione o di modifica dei dati sulla Tari che influiscono sulla determinazione del tributo. Fino ad ora il termine era stabilito nel 31 gennaio dell'anno successivo all’avvenuta modifica; dal 1 gennaio 2019 invece è obbligo segnalare le modifiche entro 60 giorni dalla modifica. La scelta di cambiare questo termine è stata presa al fine di rendere più tempestiva ed efficace sia la procedura di bollettazione sia l’azione di controllo e per evitare ritardi nella lotta all’evasione.</span></span></p> <p><span><span>Per effettuare la modifica è sufficiente presentare il modello di iscrizione, variazione o cessazione della propria utenza reperibile on line sull’apposito sito web dedicato alla Tari dell’area fiorentina (<a href="http://www.tari-areafiorentina.it/"><span><span>www.tari-areafiorentina.it</span></span></a>) selezionando il Comune di Firenze e accedendo alla relativa area dedicata a “Moduli e documenti”; in alternativa è sempre possibile rivolgersi agli sportelli Tari di Alia Spa (via Bibbiena 35 – zona Via Baccio da Montelupo - aperti da lunedì al venerdì con orario 8.30/14.00 e 14,30/17.30).</span></span></p> <p><span><span>La consegna può avvenire:</span></span></p> <ul><li><span><span>direttamente presso gli Urp del Comune di Firenze;</span></span></li> <li><span><span>allo Sportello Ufficio Tari di Firenze in Via Bibbiena, 35</span></span></li> <li><span><span>presso qualsiasi sportello Tari di Alia Spa;</span></span></li> <li><span><span>con spedizione postale tramite raccomandata A/R a Alia Servizi Ambientali S.p.A - Ufficio Tari - Via Baccio da Montelupo n. 52 – 50142 Firenze</span></span></li> <li><span><span>con P.E.C. (posta elettronica certificata) indirizzata a: tariffa.comune.fi@pec.aliaspa.it</span></span></li> <li><span><span>via fax al n° 055 / 73.39.205</span></span></li> </ul><p><span><span>Per eventuali ulteriori informazioni o assistenza, è possibile chiamare il numero unico di Alia:</span></span></p> <p><span><span>800 888 333 (da fisso)</span></span></p> <p><span><span>199 105 105 (da mobile)</span></span></p> <p><span><span>Il servizio di call center è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30 ed il sabato dalle 8.30 alle 14.30. (sp)</span></span></p></div> </div> Tue, 18 Dec 2018 15:35:22 +0000 d74063 8411 at https://www.comune.fi.it Arianna Xekalos (capogruppo M5S): “Gli sconti Tari e Cosap, per le attività interessate dai cantieri pubblici, non devono essere un contentino elettorale” https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/arianna-xekalos-capogruppo-m5s-gli-sconti-tari-e-cosap-le-attivita-interessate <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Arianna Xekalos (capogruppo M5S): “Gli sconti Tari e Cosap, per le attività interessate dai cantieri pubblici, non devono essere un contentino elettorale”</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/126" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d74672</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>“Deve essere un intervento serio ed importante, per chi ha a cuore Firenze”</p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p><span>“Sono anni che denunciamo la necessità che i lavori pubblici, qualsiasi essi siano, debbano essere coordinati.</span></p> <p><span>Troppo spesso assistiamo a strade aperte per il rifacimento di un tubo, per poi essere chiuse e riaperte per altri lavori e così via” commenta Arianna Xekalos, capogruppo del Movimento 5 Stelle.</span></p> <p><span><span>“È necessario un coordinamento, prima di tutto per tutelare le attività commerciali altrimenti massacrate. Un coordinamento che a Firenze non esiste” continua la capogruppo. “Nel Consiglio Comunale di ieri sono stati </span>previsti sconti Tari e Cosap quando i lavori durano per un periodo troppo elevato (sei mesi). È un intervento che ci trova assolutamente favorevoli”.</span></p> <p><span>“Solo che farlo nell'ultimo bilancio, a cinque mesi dalle elezioni, quando più forze politiche in questi anni hanno sottolineato l'importanza e la necessità di questo intervento, appare quanto meno curioso. Non sarà un contentino elettorale?” conclude Xekalos. (s.spa.)</span></p></div> </div> Tue, 18 Dec 2018 12:14:02 +0000 d74672 8406 at https://www.comune.fi.it Multe da porte telematiche, Forza Italia e Fratelli d'Italia: "I dati del 2018 confermano che servono i display anche alle corsie preferenziali" https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/multe-da-porte-telematiche-forza-italia-e-fratelli-ditalia-i-dati-del-2018 <span class="field field--name-title field--type-string field--label-hidden">Multe da porte telematiche, Forza Italia e Fratelli d&#039;Italia: &quot;I dati del 2018 confermano che servono i display anche alle corsie preferenziali&quot;</span> <p><time datetime="2018-12-18T12:00:00Z" class="datetime">18 dicembre 2018</time> </p> <span class="field field--name-uid field--type-entity-reference field--label-hidden"><span lang="" about="/user/129" typeof="schema:Person" property="schema:name" datatype="">d58265</span></span> <span class="field field--name-created field--type-created field--label-hidden">18 Dicembre 2018</span> <div class="excerpt"><p>Cellai, Tenerani e Torselli: &quot;Solo in lungarno Diaz 52mila sanzioni in 11 mesi&quot;</p></div> <div class="paragraph paragraph--type--contenuto paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-contenuto field--type-text-long field--label-hidden field__item editor-text"><p lang="zxx" xml:lang="zxx" xml:lang="zxx">"Una battaglia cominciata nel 2008 e che ha portato già dai primi anni di applicazione, nel 2011, a ridurre significativamente le multe ai cittadini. Forza Italia ci ha creduto e oggi, grazie ai display col semaforo rosso e verde ai varchi della ztl si è passati dalle 255mila multe del 2010 alle 159mila del 2018. Ma non basta, come chiediamo da anni servono gli stessi display anche a protezione delle corsie preferenziali, dove si registrano numeri impressionanti: 52.228 violazioni registrate solo in Lungarno Diaz dal 1° gennaio al 30 novembre (e quindi destinate a crescere se si considera anche dicembre, fino a 156 al giorno!), oltre 17mila in via Nazionale, oltre 15mila in piazza Pitti, dove c'è evidentemente ancora troppa confusione sui settori e su chi sia autorizzato e chi no. La giunta Nardella, dopo aver massacrato le preferenziali per far posto ai cantieri della tramvia, non fa nulla per proteggere le poche corsie rimaste". Così il capogruppo di Forza Italia Jacopo Cellai ha illustrato i dati del 2018 relativi alle multe elevate dalle porte telematiche in città. Accanto a lui il consigliere azzurro Mario Tenerani e il capogruppo di Fratelli d'Italia Francesco Torselli.</p> <p lang="zxx" xml:lang="zxx" xml:lang="zxx">"Stiamo già lavorando a una totale rivoluzione dell'attuale ztl – ha dichiarato Torselli –. Quando saremo al governo della città di Firenze i residenti che pagano il permesso potranno spostarsi liberamente in ogni zona. E totalmente da rivedere sono anche gli orari di accesso per chi non è autorizzato e per il carico-scarico merci, orari che andranno calibrati a seconda delle caratteristiche delle diverse zone; le necessità di chi deve raggiungere la stazione di Santa Maria Novella non sono certo le stesse di chi va in via de'Benci la sera o di chi frequenta durante il giorno l'Oltrarno dell'artigianato, per fare due esempi".</p> <p lang="zxx" xml:lang="zxx" xml:lang="zxx">"Di certo non permetteremo più che si chiuda dal giovedì alla domenica h24 il centro storico con la ztl estiva. Un provvedimento totalmente assurdo e illiberale che tanti disagi ha creato alle famiglie fiorentine" ha sottolineato Tenerani.</p> <p lang="zxx" xml:lang="zxx" xml:lang="zxx">"La quantità di sanzioni elevate è ancora troppo alta, e indica chiaramente che così come sono state pensate e per il loro macchinoso funzionamento, le porte non funzionano a dovere: 287.540 è la somma totale delle sanzioni per accessi ai varchi e alle corsie preferenziali dal 1° gennaio al 30 novembre 2018 – hanno aggiunto gli esponenti del centrodestra –. Ecco la 'top 4' degli accessi ai varchi: 1° Corso Tintori con 21.272; 2° Via dell'Agnolo con 14.770; 3° Via Cavour, 14.365 e al quarto posto una 'new entry': Via di Santa Lucia (alla fine di Borgo Ognissanti in direzione via degli Orti Oricellari) con ben 11.120 sanzioni. Ciascuna del valore di 80 euro più spese di notifica, per un totale di circa 94 euro".</p> <p lang="zxx" xml:lang="zxx" xml:lang="zxx">"Occorre ripensare molte cose riguardo ai meccanismi di accesso alla ztl, occorre informare correttamente e semplificare la vita ai fiorentini, rendendoli liberi di circolare senza doversi portare dietro ogni volta la mappa a scacchiera dei settori coi relativi permessi" hanno concluso Cellai, Tenerani e Torselli. (fdr)</p></div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--immagine paragraph--view-mode--default"> <div class="field field--name-field-immagine field--type-image field--label-hidden field__item editor-media"><img src="/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/Forza%20Italia.jpg" width="1600" height="1200" alt="" typeof="foaf:Image" class="img-responsive" /> </div> </div> <div class="paragraph paragraph--type--files-e-documenti-allegati paragraph--view-mode--default"> <div class="editor-text clearfix"> <ul class="no-list-style"> <li> <div class="attachment-line"> <a href="https://www.comune.fi.it/sites/www.comune.fi.it/files/2018-12/MULTE%202017%20-%202018%20.docx" type="application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document; length=5228">MULTE 2017 - 2018 .docx</a> </div> </li> </ul> </div> </div> Tue, 18 Dec 2018 15:24:09 +0000 d58265 8409 at https://www.comune.fi.it