Quartiere 1: La “movida” trasloca al Parco delle Cascine

Riportare le famiglie a vivere il parco delle Cascine e continuare sulla strada della delocalizzazione della “movida”. Sono i due obiettivi con cui è nato il Parc, ovvero Performing Arts Research Centre, lo spazio che la Fondazione Fabbrica Europa ha ottenuto in concessione dal Comune di Firenze e che si configura come un centro permanente di sperimentazione di idee e linguaggi innovativi. Al piano terra del complesso si trova anche il Parc Bistrò, lo spazio enogastronomico che ha aperto al piazzale delle Cascine gestito dallo storico Caffè Sant’Ambrogio.

Il Quartiere 1 è soddisfatto degli interventi messi in campo dal Comune di Firenze per riqualificare il parco delle Cascine. Si punta così alla delocalizzazione della “movida” mettendo a disposizione della comunità un altro luogo recuperato.

Il Parc è una struttura polifunzionale che mette in primo piano la creazione contemporanea, la ricerca, la formazione, ma anche l’ambiente, il rapporto con il territorio e l’interazione con gli spazi pubblici, primo fra tutti il parco delle Cascine. Un luogo in cui trovare intrecci di espressioni, esperienze, competenze e in cui creare sinergie e contaminazioni tra arti, performative e non solo, saperi, mestieri, con un approccio trasversale e interdisciplinare. Uno spazio di relazione nel cuore delle Cascine che mette al primo posto la cultura. (s.spa.)

Quartiere 1: La “movida” trasloca al Parco delle Cascine

Scroll to top of the page