Il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli artigiano per un giorno

Ha imparato a fare il saldatore in via Baracca presso Toscano Senesi

Un’esperienza unica per Cristiano Balli, presidente del quartiere 5, che ha fatto il saldatore presso Toscano Senesi, storico artigiano di via Baracca.

Tra appendiabiti, portariviste e oggettistica varia da lui creata, Senesi ha svelato a Cristiano Balli i rudimenti per una buona saldatura. E lo ha messo alla prova con maschera ed elettrodo.

Nella sua bottega, da oltre 40 anni, Toscano Senesi, salda e ripara qualsiasi tipo di oggetto in metallo, dai soprammobili alle marmitte delle auto.

“Conoscere Toscano, la storia della sua bottega – ha detto Cristiano Balli – e assaporare la passione con la quale ancora tira su bandone ogni mattina è stata la conferma di quanto gli antichi mestieri debbano essere capiti e supportati da noi amministratori”.

L’iniziativa di Confartigianato Imprese Firenze, nata per dare risalto agli antichi mestieri e far provare agli esponenti della amministrazione fiorentina le fatiche e le gioie del fare artigiano, sta coinvolgendo direttamente i presidenti di quartiere nell’ambito del progetto Q ART, volto a sostenere e promuovere l’artigianato dei quartieri. (s.spa.)

Cristiano Balli artigiano per un giorno
Cristiano Balli artigiano per un giorno

Il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli artigiano per un giorno

Scroll to top of the page