Fiere e turismo congressuale, Firenze premia i suoi ‘ambasciatori’ nel mondo

Circa 16mila gli eventi organizzati nella città metropolitana nel 2017 con un + 3,17 per cento. Nel salone dei Cinquecento la consegna dei riconoscimenti con l’assessore Del Re

Il sovrintendente del Maggio musicale fiorentino Cristiano Chiarot, il direttore generale di Palazzo Strozzi Arturo Galansino, l’amministratore delegato di Pitti Immagine Raffaello Napoleone, il presidente del Meyer Gianpaolo Donzelli, il presidente dell’European University Institute Ranaud Dehousse, Massimo Gramigni e Claudio Bertini per Prg e Alessandro Bellucci de Le Nozze di Figaro per Firenze Rocks. Sono alcuni degli ‘Ambassador’ premiati oggi nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Un riconoscimento ufficiale della città dedicato alle personalità del mondo accademico e professionale che si sono impegnate per favorire l’acquisizione di congressi ed eventi dal forte impatto economico. Nel 2017 sono stati 15.859 gli eventi organizzati nella città metropolitana di Firenze, con un incremento del 3,17% sul 2016; mentre sono cresciute del 10,6% le presenze sul territorio (1.824.986), con una media di 72 partecipanti per evento. L’iniziativa è promossa dall’assessorato Sviluppo economico, turismo, fiere e congressi di Cecilia Del Re in collaborazione con il Firenze Convention Bureau e Firenze Fiera Congress and Exhibition Center.

“Siamo contenti di questi risultati, ma vogliamo lavorare per raggiungere obiettivi sempre più importanti in questo settore – ha detto l’assessore Del Re – Lo faremo in modo sinergico con tutti i soggetti protagonisti della città nel congressuale: un settore su cui puntare con convinzione per elevare la qualità del turismo e aumentare la permanenza media a Firenze. Eventi come questo – ha proseguito l’assessore - sono importanti per dare il giusto riconoscimento a chi ha lavorato in città per portare eventi di carattere internazionale che hanno avuto riflessi molto positivi per l’economia e l’immagine di Firenze”.

 “Il ruolo degli ambasciatori e il lavoro di candidatura svolto dalla città sono attività ormai note nel mondo del turismo – ha detto il presidente Destination Florence Convention & Visitors Bureau Italo Amedeo Romano - Il Firenze Convention Bureau è un punto di riferimento nel settore della promozione turistica e che ha costruito negli anni una solida rete di contatti ed un legame sinergico con il territorio, con gli operatori e gli imprenditori che operano in esso”.

“Stiamo lavorando tutti insieme per alzare il livello qualitativo del turismo nella nostra città – ha detto il presidente di Firenze Fiera Leonardo Bassilichi –, che proprio in questi giorni ha incassato il sì dell’Unesco alla tutela del centro, in attesa del riconoscimento di ‘città creativa’. I rappresentanti del mondo accademico e corporate premiati sono gli ambasciatori nel mondo dell’unicità del nostro quartiere fieristico-congressuale e, al nostro fianco, svolgono un ruolo determinante per il futuro e la svolta epocale della nostro società”. 

In occasione dell’evento, la vicepresidente Federcongressi&eventi Gabriella Gentile presenterà i dati dell'Osservatorio italiano dei congressi e degli eventi 2017 con focus sulla città metropolitana di Firenze. Un progetto di ricerca promosso da Federcongressi&Eventi e realizzato da Aseri-Alta scuola in economia e relazioni internazionali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Corsini Events Group è l' Official Main Sponsor dell'evento, che organizza la serata di premiazione. 

(sc)

Si ringraziano: Official Main Sponsor Corsini Events Group; in collaborazione con Firenze Convention Bureau e Firenze Fiera Congress and Exhibition Center. Event Sponsor: Alma project 24/7, Gerist Ricevimenti, Il Giardino delle Fate, Palazzo Strozzi, Paolo Penko, Tmvisio; Event Support: Palazzo Castri 1874, FH Hotels, Kraft Hotel Florence, Hotel Londra, Nh Collection, Starhotels, Osservatorio Italiano Dei Congressi E Degli Eventi, Alberto Sarrantonio Photography, Università degli Studi di Firenze; PCO e DMC: AIM Group, Amandaeventz, Corsini Events Group, Enic Meetings & Events, Net Congress & Education, O.I.C, UVET Global Business Travel.

Fiere e turismo congressuale, Firenze premia i suoi ‘ambasciatori’ nel mondo

Scroll to top of the page