Bundu e Palagi (SPC): "Monumenti a disposizione per soggetti privati"

"Non si tratta di pubblicità, ma di riconoscimento di chi sponsorizza i progetti: quindi va bene vedere un circuito di carte di credito proiettato in piazza Santissima Annunziata?"

Queste le dichiarazioni di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi - Sinistra Progetto Comune

"Il dibattito sulle installazioni luminose sui monumenti, nel periodo natalizio, interessa molto l'Assessore. Ci fa piacere. Così come comprendiamo che a lui piacciano. Però riteniamo del tutto inopportuno che un circuito di carte di credito possa vedere il proprio logo sull'Istituto degli Innocenti, per citare un esempio dei casi che più stanno indignando la cittadinanza (non solo la sinistra).
Non è pubblicità, ha specificato MUSE: ma si tratta di identificazione degli sponsor del progetto Flight. Il risultato non cambia però. Ci sono enti privati che possono vedersi sponsorizzati su edifici costruiti secoli fa. Non c'è un criterio sui contenuti di ciò che appare negli spazi urbani.
Sono piazze comuni, immobili importanti, luoghi pieni di storia: meritano una considerazione completamente diversa.
È molto più di un gioco di luci che alimenta un dibattito culturale sui giornali. Si tratta di parti pubbliche ridotte a spazi per la promozione privata". (fdr)

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page