comune di firenze
English Version
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su YouTube
Percorso: Home > Comune di Firenze > Case Popolari: fino al 3 dicembre aperto il bando integrativo
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina RSS Condividi su Twitter Condividi su Facebook

Case Popolari: fino al 3 dicembre aperto il bando integrativo

Per chi non ha fatto domanda nel 2016 o per chi vuole integrare la domanda già presentata

Case Popolari: fino al 3 dicembre aperto il bando integrativo



Dal 3 ottobre al 3 dicembre si riaprono i termini per presentare la domanda di assegnazione di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP). E’ importante premettere che chi ha già fatto domanda nel bando 2016 non deve riproporla a meno che non ritenga di apportare integrazioni o modifiche in seguito al sopraggiungere di nuove condizioni sia soggettive (riguardanti le persone) sia oggettive (riguardanti l’alloggio, dal punto di vista giuridico o manutentivo).
Per chi presenta la domanda per la prima volta si ricorda che questa  dovrà essere inoltrata esclusivamente on-line. Questo significa che i cittadini non dovranno utilizzare moduli cartacei da consegnare a mano o spedire per posta, perché tutta la procedura sarà gestita attraverso un processo informatico munendosi delle apposite credenziali. Per ottenerle occorre presentarsi personalmente (non sono ammesse deleghe) con documento di riconoscimento e codice fiscale presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico del Comune di Firenze (Parterre, Piazza della Libertà 12; Villa Vogel, via delle Tori 23; Sorgane; via Tagliamento 4) o presso i Punti Anagrafici Decentrati (Parterre, Villa Vogel, Villa Arrivabene e via Carlo Bini). In alternativa è possibile utilizzare la Tessera Sanitaria Regionale, corredata da un lettore smart card, acquistabile presso le Aziende sanitarie, che permette di accedere al Servizio on-line anche dal proprio computer, seguendo le istruzioni riportate sul  Portale dei servizi del Comune di Firenze (www.comune.fi.it).
Alla domanda on-line non dovrà essere allegata nessuna documentazione.
Sostegno informativo e assistenza nelle procedure potranno essere forniti da organizzazioni sindacali, CAAF e associazioni.
Ecco alcuni dei requisiti che è necessario possedere per partecipare al bando (Legge Regionale n.96/1996):  residenza stabile o attività lavorativa stabile da almeno 5 anni nella Regione Toscana; ISEE familiare non superiore a 16.500 euro;  nessuna proprietà di alloggio.

INFO: 055055 call center Comune di Firenze Servizio Casa 055.2769613   
e-mail: sostegnocasa@comune.fi.it

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Website Security Test

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Vai al contenuto principale  Percorso di navigazione  Vai al menu di Comune di Firenze  Vai al menu di Area tematica  Piè di pagina

Scorciatoie - Funzionalità

Torna indietro,  Stampa pagina 

Scorciatoie - Pagine principale

Comune di Firenze  Eventi in Città  Servizi e modulistica - Servizi on-line  Mappa del sito