comune di firenze
English Version
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su YouTube
Percorso: Home > Comune di Firenze > A Palazzo Strozzi Bill Viola, il maestro della videoarte
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina RSS Condividi su Twitter Condividi su Facebook

A Palazzo Strozzi Bill Viola, il maestro della videoarte

Dal 10 marzo al 23 luglio una nuova grande mostra di arte contemporanea

A Palazzo Strozzi Bill Viola, il maestro della videoarte



Dopo il grande successo di Ai Weiwei si ripropone a Palazzo Strozzi un nuovo grande evento di arte contemporanea. Dal 10 marzo al 23 luglio  la Fondazione Palazzo Strozzi presenta al pubblico Bill Viola. Rinascimento elettronico, una  mostra dedicata al maestro indiscusso della video arte.
In un percorso espositivo unitario tra Piano Nobile e Strozzina la mostra ripercorre, attraverso straordinarie esperienze di immersione tra spazio, immagine e suono, la carriera di questo straordinario artista, dalle prime sperimentazioni degli anni ‘70 fino alle grandi installazioni successive al Duemila.
Fondendo  spiritualità e percezione  sensoriale Viola ci presenta un’umanità che è chiamata a interagire con le forze della natura, acqua e fuoco, luce e buio, alimentando il ciclo della vita e quello della rinascita.
Nella cornice rinascimentale di Palazzo Strozzi si crea uno straordinario dialogo tra antico e contemporaneo attraverso un confronto diretto delle opere di Viola con i capolavori di grandi maestri del passato che sono stati per lui fonte di ispirazione.
L’evento sottolinea la speciale relazione tra Bill Viola e Firenze  perchè è proprio qui che l’artista ha iniziato la sua carriera nel campo della videoarte quando, tra il 1974 e il ’76, è stato direttore tecnico di art/tapes/22, centro di produzione e documentazione di video.
In occasione della mostra Palazzo Strozzi ha inoltre creato una speciale collaborazione con il Museo del Duomo di Firenze. Grazie a un biglietto congiunto sarà possibile visitare la mostra di Palazzo Strozzi insieme al Battistero di San Giovanni e al Museo dell’Opera del Duomo. Qui saranno eccezionalmente esposti i video Observance (2002) e Acceptance (2008), due celebri opere di Bill Viola dedicate ai temi del dolore e della sofferenza, che saranno messe a confronto con due simboli del museo fiorentino: la Maddalena penitente di Donatello e la Pietà Bandini di Michelangelo.

Un altro aspetto saliente della mostra sarà rappresentato dalla presenza del celebre Diluvio Universale di Paolo Uccello proveniente dal Chiostro Verde di Santa Maria Novella  e messo a confronto con l’opera The Deluge (2002) dell’artista statunitense. Con uno scambio vertiginoso a Santa Maria Novella viene esposta un’opera di Bill Viola, la videoinstallazione Tempest (2005), coinvolgente rappresentazione di un’umanità dolente colpita dalla furia delle acque. In nome di questo sodalizio per tutta la durata della mostra i possessori del biglietto d’ingresso del complesso monumentale avranno diritto a una riduzione sulla tariffa di accesso all'evento di Palazzo Strozzi (da 12 a 9,5 euro).


Orario mostra: tutti i giorni (inclusi i festivi), ore 10-20, giovedì, ore 10-23

INFO:  tel. 055.2645155  info@palazzostrozzi.org
Prenotazioni Sigma CSC, dal lunedì al venerdì, ore 9-13 /14-18
tel. 055.2469600  prenotazioni@palazzostrozzi.org

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Website Security Test

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Vai al contenuto principale  Percorso di navigazione  Vai al menu di Comune di Firenze  Vai al menu di Area tematica  Piè di pagina

Scorciatoie - Funzionalità

Torna indietro,  Stampa pagina 

Scorciatoie - Pagine principale

Comune di Firenze  Eventi in Città  Servizi e modulistica - Servizi on-line  Mappa del sito