comune di firenze
English Version
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su YouTube
Percorso: Home > Comune di Firenze > 18 febbraio, il giorno dell'Elettrice Palatina
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina RSS Condividi su Twitter Condividi su Facebook

18 febbraio, il giorno dell'Elettrice Palatina

Accesso gratuito ai Musei Civici, Corteo Storico, convegno in Palazzo Vecchio

18 febbraio, il giorno dell'Elettrice Palatina



Musei civici gratuiti sabato 18 febbraio, in occasione dell’anniversario della morte di Anna Maria Luisa (1677-1743), Elettrice Palatina, ultima del ramo granducale dei Medici, a cui va il merito di aver reso pubblico il patrimonio artistico e culturale della famiglia che aveva dominato Firenze per tre secoli. Si deve infatti a lei la stesura di un atto giuridico, conosciuto con il nome di Patto di Famiglia, grazie al quale l’ultima erede della casata vincolava allo Stato (il Granducato di Toscana) tutto il complesso dei beni che facevano parte delle collezioni medicee.

I musei cittadini osserveranno il seguente orario di apertura:
Museo di Palazzo Vecchio, ore 9/19    
Torre di Arnolfo, ore 10/17  
Santa Maria Novella, ore 9/17,30
Museo Stefano Bardini, ore 11-17
Cappella Brancacci (S. Maria del Carmine), ore 10-17  
Fondazione Salvatore Romano, P.zza Santo Spirito, ore 10/17
Museo Novecento, P.zza Santa Maria Novella, ore 11-19
Museo del Ciclismo Gino Bartali, via Chiantigiana 175 (Ponte a Ema), ore 10/13.
Museo del Bigallo, Piazza San Giovanni 1, ore 10.30-16.30

Altri eventi

In mattinata è prevista la tradizionale rievocazione storica con  il Corteo della Repubblica Fiorentina che percorrerà le vie del centro (partenza ore 10,20 da Palagio di Parte Guelfa) accompagnando le autorità comunali alle Cappelle Medicee in San Lorenzo, dove, ore 10,45, avverrà la deposizione di un omaggio floreale alla tomba dell’Elettrice Palatina. Nell’occasione le Cappelle avranno ingresso gratuito.
Alle ore 11.30 in Palazzo Vecchio, in Sala dei Gigli, è in programma  il convegno: “L’eredità di Anna Maria Luisa de’ Medici tra Pubblico e Privato”, con interventi di Cristina Acidini, Stefano Casciu, Serena Pini. Per l’occasione sarà esposto il Ritratto di Anna Maria Luisa de’ Medici lasciato in eredità alla Città di Firenze dalla Marchesa Zena Peruzzi de’ Medici.

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Website Security Test

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Vai al contenuto principale  Percorso di navigazione  Vai al menu di Comune di Firenze  Vai al menu di Area tematica  Piè di pagina

Scorciatoie - Funzionalità

Torna indietro,  Stampa pagina 

Scorciatoie - Pagine principale

Comune di Firenze  Eventi in Città  Servizi e modulistica - Servizi on-line  Mappa del sito