comune di firenze
English Version
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su YouTube
Percorso: Home > Comune di Firenze > Beni immobili
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina RSS Condividi su Twitter Condividi su Facebook

Beni immobili

Avviso d’Asta per la vendita, in data 24 novembre 2017 alle ore 10.00, di n.6 unità immobiliari di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.)

IL GIORNO 24 NOVEMBRE 2017 ALLE ORE 10.00 PRESSO IL SERVIZIO CONTRATTI PIAZZETTA DI PARTE GUELFA N.3 SI PROCEDERA' ALLA VENDITA ALL'ASTA DI N.6 UNITA ' IMMOBILIARI POSTE IN :

VIA DELL'ARGIN GROSSO N.139/2, LUNGARNO C. COLOMBO N.20, VIA G. CAMPANI N.42, VIA ACCADEMIA DEL CIMENTO N.16/3, VIA DI MEZZO N.22, VIA TAGLIAMENTO N.5

L'OFFERTA SEGRETA DOVRA' PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 DEL 23 NOVEMBRE 2017 A MEZZO DI CONSEGNA DIRETTA AL COMUNE DI FIRENZE, ARCHIVIO GENERALE DI PALAZZO VECCHIO, PIAZZA DELLA SIGNORIA. LA CONSEGNA A  MEZZO RACCOMANDATA A/R A RISCHIO DEL MITTENTE SARA' ACCETTATA SOLO SE I PLICHI PERVERRANNO AL COMUNE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 DEL 23 NOVEMBRE 2017


  • Assegnazione a terzi di alcune porzioni del complesso immobiliare posto in Firenze, Piazza Vittorio Gui 1 – Nuovo Teatro dell’Opera

    Assegnazione a terzi di alcune porzioni del complesso immobiliare posto in Firenze, Piazza Vittorio Gui 1 – Nuovo Teatro dell’Opera, mediante concessione di valorizzazione ed utilizzazione a fini economici e più precisamente: caffetteria/tea-room/ristorante, oltre Cavea ed area esterna

    Disciplinare di gara approvato con Determinazione Dirigenziale n. 5487 del 8.8.2017

    Termine entro cui presentare la domanda: 17 Ottobre 2017, ore 12,00

    ********************

    Come previsto dall'art. 5 del Disciplinare di gara, l'apertura dei plichi contenenti le offerte si svolgerà in seduta pubblica, dinanzi al Seggio di Gara, il giorno 19 Ottobre 2017, alle ore 9,30; tale adempimento si terrà presso la sede della Direzione Patrimonio Immobiliare, posta in Firenze, Via dell'Anguillara 21 - piano secondo.

         Disciplinare di gara
         Disciplinare tecnico (dimensione circa 10 MB)
         Schema atto accessivo alla concessione
         Criteri di valutazione
         Modulo dichiarazione sostitutiva “Busta A”
         Modulo dichiarazione sostitutiva “Busta B”
         Allegato sub. 1 al “Modulo dichiarazione sostitutiva – Busta A”
         Protocollo di legalità

  • Assegnazione in concessione a terzi dell’immobile posto in Firenze, Piazzaletto dell’Indiano 1 – Palazzina detta “Corpo di Guardia”

    Avviso publbico approvato con determina dirigenziale n. 4599 del 29.6.2017.

    Termine entro cui presentare la domanda: 3 Agosto 2017, ore 13.00.

         Avviso pubblico
         Schema atto accessivo alla concessione
         Elementi tecnici di valutazione
         Relazione di stima

  • Avviso pubblico per la concessione a terzi degli immobili denominati Ex Fabbri e Centro Visite nel Parco delle Cascine.

    Con determinazione dirigenziale n° 906 del 13/02/2017 è stato approvato l'Avviso pubblico per la concessione a terzi degli immobili, denominati Ex Fabbri e Centro Visite nel Parco delle Cascine per la realizzazione di servizi culturali e di informazione turistica.

    Termine entro cui presentare la domanda: il giorno 29 maggio 2017 - ore 13,30

    ********************

    IMPORTANTE: Con Determinazione Dirigenziale n. 2017/DD/3133 del 11 Maggio 2017 è stato disposto di prorogare il termine per la presentazione delle offerte per la concessione a terzi degli immobili, denominati ex Fabbri e Centro visite nel Parco delle Cascine.
    Si precisa che il nuovo termine è fissato al giorno 11 Agosto 2017, alle ore 13,30.

    ********************

    APERTURA PUBBLICA BUSTE A (documentazione) e B (offerta tecnica e piano economico finanziario)

    La Commissione giudicatrice procederà in data 7 Settembre  alle ore 14:00, in seduta pubblica, presso gli Uffici della Direzione Cultura e Sport posti in Firenze, Via Garibaldi n. 7 - pianterreno, alla apertura delle buste A e B dei plichi pervenuti e contenenti rispettivamente la documentazione e l'offerta tecnica con il piano economico finanziario per la verifica dei documenti prodotti e dei requisiti.

    Aggiudicazione della concessione: I verbali allegati alla Determinazione di aggiudicazione si possono trovare al seguente indirizzo, inserendo l'anno (2017) e il numero della Determinazione (07127): http://www.comune.fi.it/export/sites/retecivica/comune_firenze/comune/atti_e_delibere/ode_web_det.htm

         Avviso Pubblico
         Modulo A
         Planimetrie
         Chiarimenti ai quesiti finora richiesti alla data del 7/07/2017
         Ulteriori Chiarimenti ai quesiti alla data del 25/07/2017
         Nomina della Commissione Giudicatrice per la valutazione delle offerte presentate
         Aggiudicazione definitiva

  • Avviso di Asta per la alienazione in data 12 luglio 2017 di appezzamento di terreno posto in Firenze Viuzzo di Gamberaia

    IL GIORNO 12 LUGLIO 2017 ALLE ORE 10,00 PRESSO IL SERVIZIO CONTRATTI, PIAZZETTA DI PARTE GUELFA N. 3 - FIRENZE, SI PROCEDERA', IN SEDUTA PUBBLICA, ALL'ESPERIMENTO DI ALIENAZIONE PER ASTA PUBBLICA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE PER LA VENDITA DI UN APPEZZAMENTO DI TERRENO AGRICOLO DI PROPRIETA' COMUNALE POSTO IN FIRENZE CON ACCESSO DA VIUZZO DI GAMBERAIA N. 6

    TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE SEGRETE ORE 12,00 DEL GIORNO 11 LUGLIO 2017.

         Avviso di asta
         Condizioni generali di vendita
         Relazione descrittiva
         Verbale Commissione Valutazioni Immobiliari

  • Avviso di Asta per la alienazione in data 29 giugno 2017 di complesso immobiliare Gualchiere di Remole posto in Bagno a Ripoli

    IL GIORNO 29 GIUGNO 2017 ALLE ORE 10,00 PRESSO IL SERVIZIO CONTRATTI, PIAZZETTA DI PARTE GUELFA N. 3 - FIRENZE, SI PROCEDERA', IN SEDUTA PUBBLICA ALL'ESPERIMENTO DI ALIENAZIONE PER ASTA PUBBLICA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE PER LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DI PROPRIETA' COMUNALE POSTO IN BAGNO A RIPOLI (FI)  DENOMINATO GUALCHIERE DI REMOLE.

    TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE SEGRETE ORE 12,00 DEL GIORNO 28 GIUGNO 2017

         Avviso d'asta
         Condizioni generali
         Relazione descrittiva
         Relazione descrittiva - allegati
         Verbale Commissione Valutazioni Immobiliari
         Attestazione APE n. 1
         Attestazione APE n. 2

  • Avviso di Asta per la alienazione di complesso immobiliare posto in Firenze Via Lorenzini n. 21 - 23 - Secondo esperimento di asta

    AVVISO SPOSTAMENTO DATA ASTA IN SEDUTA PUBBLICA

    L'ESPERIMENTO DI ALIENAZIONE PER ASTA PUBBLICA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE IN SEDUTA PUBBLICA PRESSO IL SERVIZIO CONTRATTI PRESSO IL SERVIZIO CONTRATTI, PIAZZETTA DI PARTE GUELFA N. 3 - FIRENZE PER  LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DI PROPRIETA' COMUNALE POSTO IN FIRENZE VIA LORENZINI 21 - 23 AVRA' LUOGO IN DATA 29 GIUGNO ORE 10,30 ANZICHE' IN  DATA  27.06.2017 ORE 10.00 GIA' INDICATA NELL'AVVISO DEL QUALE E' CONFERMATO IL RIMANENTE CONTENUTO INCLUSO IL

    TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE SEGRETE ORE 12.00 DEL GIORNO 26 GIUGNO 2017

         Avviso di asta
         Avviso spostamento data dell'esperimento di asta in seduta pubblica
         Condizioni generali
         Relazione descrittiva
         Relazione descrittiva - allegati
         Verbale commissione valutazioni

  • Assegnazione a terzi di porzioni del complesso immobiliare Nuovo Teatro dell'Opera.

    Assegnazione a terzi di alcune porzioni del complesso immobiliare posto in Firenze Piazza Vittorio Gui n.1 - Nuovo Teatro dell'Opera, mediante CONCESSIONE di valorizzazione e utilizzazione a fini economici.

    Disciplinare di gara approvato con Determina Dirigenziale n. 9849 del 27.12.2016.

    Termine entro cui presentare la domanda: 9 Marzo 2017, ore 12,00.

    **********

    Come previsto dall'art. 5 del Disciplinare di gara, il giorno 25 Maggio 2017, alle ore 10,00 si svolgeranno le operazioni di comunicazione dei punteggi attrtibuiti alle offerte tecniche da parte della Commissione Giudicatrice, nonché di apertura dei plichi contenenti le offerte economiche; tale adempimento si terrà presso la sede del Servizio Appalti e Contratti, posta in Firenze, Piazzetta di Parte Guelfa 3 - piano terzo - Sala Gare.

    **********

    Come previsto dall'art. 5 del Disciplinare di gara, il giorno 12 Giugno 2017, alle ore 9,30 si svolgeranno le operazioni di comunicazione dei punteggi finali, nonché di proclamazione dell’aggiudicatario provvisorio; tale adempimento si terrà presso la sede del Servizio Appalti e Contratti, posta in Firenze, Piazzetta di Parte Guelfa 3 - piano terzo - Sala Gare.

    **********

         Disciplinare di gara
         Disciplinare tecnico ristorante-tea/room/caffetteria oltre cavea ed area esterna
         Disciplinare tecnico caffetteria piano terra foyer
         Schema atto accessivo alla concessione
         Elementi tecnici di valutazione
         Relazione di stima
         Protocollo di legalità
         Verbale ammissione pubblicato il 20/03/2017

  • Avviso Pubblico per la valorizzazione del complesso immobiliare ex Scuola Marescialli e Brigadieri Carabinieri di Santa Maria Novella in Firenze

    ATTENZIONE: Si informano tutti i soggetti che hanno presentato gli studi di fattibilità, relativi al presente avviso, entro i termini di scadenza precedentemente stabiliti (ovvero 20 Febbraio 2017 e 20 Aprile 2017) che è possibile procedere all’integrazione della documentazione trasmessa entro la data del 30 Giugno 2017, ore 12,00.

    Per la trasmissione al Comune di Firenze della suddetta documentazione integrativa valgono le modalità di presentazione o invio del plico come riportate nella presente Sezione.
     
    ********************

    IMPORTANTE: Con Determinazione Dirigenziale n. 2017/DD/2675 del 14 Aprile 2017 è stato disposto di prorogare il termine per la presentazione degli studi di fattibilità di cui all'avviso in oggetto.
    Si precisa che il nuovo termine è fissato al giorno 30 Giugno 2017, alle ore 12,00
     
     
    Modalità di presentazione o invio del plico:

    - a mano, mediante consegna all’Ufficio Protocollo della Direzione Patrimonio Immobiliare del Comune di Firenze, in Firenze, Via dell’Anguillara 21 (piano primo);

    - tramite agenzie di recapito, con consegna all’Ufficio Protocollo della Direzione Patrimonio Immobiliare del Comune di Firenze, in Firenze, Via dell’Anguillara 21 (piano primo);

    - a mezzo posta, al seguente indirizzo: Comune di Firenze, Direzione Patrimonio Immobiliare, Via dell’Anguillara 21

    Per tale modalità si precisa che farà fede la data di invio del plico, come risultante dal timbro postale, che dovrà essere antecedente a quella di scadenza del termine per la presentazione delle proposte

    - tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: direz.patrimonio@pec.comune.fi.it

         Avviso pubblico
         Public notice

  • 3° Avviso d’Asta per la vendita, in data 4 maggio 2017 alle ore 10.00, di n.3 unità immobiliari di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.)

    IL GIORNO 4 MAGGIO 2017 ALLE ORE 10.00 PRESSO IL SERVIZIO CONTRATTI PIAZZETTA DI PARTE GUELFA N.3 SI PROCEDERA' ALL'ESPERIMENTO DEL TERZO TENTATIVO DI VENDITA ALL'ASTA DI N.3 UNITA ' IMMOBILIARI POSTE IN :

    VIA DELL'ARGIN GROSSO N.139/2, LUNGARNO C. COLOMBO N.20, VIA G. CAMPANI N.42

    L'OFFERTA SEGRETA DOVRA' PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 DEL 3 MAGGIO 2017 A MEZZO DI CONSEGNA DIRETTA AL COMUNE DI FIRENZE, ARCHIVIO GENERALE DI PALAZZO VECCHIO, PIAZZA DELLA SIGNORIA. LA CONSEGNA A  MEZZO RACCOMANDATA A/R A RISCHIO DEL MITTENTE SARA' ACCETTATA SOLO SE I PLICHI PERVERRANNO AL COMUNE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 DEL 3 MAGGIO 2017

         AVVISO D'ASTA
         CONDIZIONI GENERALI
         NOTA TECNICA LUNGARNO COLOMBO 20
         NOTA TECNICA VIA ARGINGROSSO 139
         NOTA TECNICA VIA G: CAMPANI 42

  • Avviso pubblico immobile denominato ex Stazione Leopolda - PROROGATO.

    Avviso pubblico per la concessione di valorizzazione e utilizzazione a fini economici dell’immobile denominato ex Stazione Leopolda posto in Firenze Viale Fratelli Rosselli n. 9. - Prorogato

    APERTURA PUBBLICA OFFERTA ECONOMICA

    La Commissione giudicatrice procederà in data 28 APRILE 2017 alle ore 9,00, in seduta pubblica, presso gli Uffici della Direzione Patrimonio Immobiliare posti in Firenze, Via dell'Anguillara n. 21 alla apertura della busta contenente la offerta economica.


    PROROGA TERMINI PROCEDIMENTO

    Con la Determinazione n. 2017/DD/00543   del 26.01.2017 sono stati   prorogati i termini dell'Avviso pubblico per la concessione di valorizzazione ed utilizzazione a fini economici dell’immobile denominato “ex Stazione Leopolda”  posto in Firenze Viale Fratelli Rosselli n. 9,   dal 31.01.2017  al  31.03.2017 ore 13,00   nonché   la data per la apertura pubblica delle offerte pervenute al giorno 4.04.2017 ore 10,00.

    Tutti gli altri elementi dell' Avviso Pubblico e suoi allegati sono confermati

    -  Asseverazione Piano Economico Finanziario - chiarimento  
              vedi link sottostante inserito in data 21.02.2017  


    PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
    Le buste contenenti le offerte dovranno pervenire entro le ore 13.00 del giorno 31.03.2017 all’Ufficio Protocollo della Direzione Patrimonio Immobiliare, posta in Via dell’ Anguillara 21 – 50122 FIRENZE.
     
    Le offerte potranno essere recapitate a mano o a mezzo posta o agenzie di recapito.
    Le offerte pervenute in ritardo non saranno ammesse. Per quelle consegnate a mano otramite agenzie di recapito farà fede il timbro, con data e ora, del protocollo della Direzione Patrimonio Immobiliare; per quelle inviate a mezzo posta farà fede il timbro postale.
     
    APERTURA DELLE BUSTE
    Avverrà pubblicamente presso i locali della Direzione Patrimonio Immobiliare Via dell’ Anguillara n. 21 Firenze (III piano) il giorno 4.04.2017 alle ore 10,00.

         Determinazione n. 2017/DD/00543 di proroga termini
         Avviso Pubblico
         Schema atto accessivo di concessione
         Materiale Descrittivo
         Asseverazione Piano Economico Finanziario - chiarimento

  • Complesso immobiliare posto in Firenze, Viale Poggi 1 denominato "Ex Ristorante Le Rampe"

    Avviso pubblico per assegnazione in concessione di valorizzazione ed utilizzazione ai fini economici del Complesso immobiliare posto in Firenze, Viale Poggi 1 denominato "Ex Ristorante Le Rampe" - approvato con Determinazione Dirigenziale n. 4762 dell'01.07.2016.

    Le buste contenenti le offerte dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno 8 Agosto 2016 all’Ufficio Protocollo della Direzione Patrimonio Immobiliare, con sede in Via dell’Anguillara 21 (I piano), 50122 FIRENZE.

    L’apertura delle buste avverrà pubblicamente dinanzi al Seggio di Gara il giorno 9 Agosto 2016 alle ore 10,00.

    La Commissione Giudicatrice riunitasi in data 19.09.2016 ha stabilito che la seduta pubblica per l'apertura dell'offerta economica si terrà il giorno 30 settembre 2016 alle ore 9,30 in Via dell'Anguillara 21.

         Avviso pubblico
         Disciplinare di Gara
         Schema Atto Concessione
         Stato di Consistenza
         Autorizzazione MIBACT
         Elementi tecnici di valutazione

  • Procedura negoziata "Le Rampe". Invito a presentare offerta migliorativa entro 15 giorni dalla pubblicazione.

         Determina Dirigenziale 2016_DD_08156

  • Avviso pubblico per manifestazioni di interesse - Rilevazione complessi immobiliari potenzialmente da destinare ad edilizia residenziale pubblica e sociale ai sensi della Delibera Giunta Regionale n. 772/2014

    Si comunica che in data 13/01/2015 è stata pubblicata la DD 113/2015 con la quale si prorogano i termini di presentazione di manifestazioni di interesse alle ore 12 del  24 gennaio 2015

         Avviso pubblico
         Determinazione proroga termini di presentazione immobili
         Determinazione approvazione avviso

  • Avviso pubblico per locazione posti auto in autorimessa interrata Via Galluzzi 4 (Piazza Leopoldo)

         Avviso pubblico

  • AVVISO PUBBLICO PER CONTRIBUTI STRAORDINARI PER I NUCLEI RICONOSCIUTI MOROSI INCOLPEVOLI AI SENSI DEL D.M. 14 MAGGIO 2014

    A partire dal 1 marzo 2017 e fino ad esaurimento dei fondi destinati a tale intervento sono aperti i termini per presentare domanda di contributo straordinario per i conduttori in temporanea difficoltà economica, determinata dalla perdita o dalla diminuzione della loro capacità reddituale in conseguenza della crisi economica.

    Le domande potranno essere presentate dal 1 marzo 2017 fino ad esaurimento fondi.

        
         modulo per domanda
         Avviso Pubblico

  • BANDO 2016 PER ASSEGNAZIONE ALLOGGI ERP - AGGIORNAMENTO 2017

    Dal 3 ottobre 2017 al 3 dicembre 2017 riaprono i termini del Bando Generale ERP svolto nel 2016.
    La modalità di presentazione della domanda di partecipazione all'aggiornamento 2017 del Bando ERP 2016 è sempre online (vedi allegati).

     

    Il link per presentare la domanda è: https://servizionline.comune.fi.it/bandoerp/node/33


    Chi può presentare domanda?

    -    i nuclei familiari che NON hanno presentato la domanda nel periodo settembre – novembre  2016;

    -    i nuclei familiari che sono già inseriti nella Graduatoria Definitiva relativo al Bando ERP 2016 e che vogliono aggiornare la loro domanda in seguito a fatti ed eventi che non erano stati già autocertificati nella domanda presentata (ad esempio: certificazione di invalidità riconosciuta nel corso del 2017, ecc.).

    -    i nuclei familiari che hanno presentato già domanda nel periodo settembre-novembre 2016 e che al momento di presentazione delle domande di aggiornamento (ottobre-dicembre 2017) risultano esclusi dalla graduatoria ERP per mancanza di requisiti previsti dal Bando.



    Attenzione:

    1.I nuclei familiari che sono stati ammessi alla Graduatoria Definitiva del Bando ERP 2016 che non presentano le condizioni per poter richiedere un incremento dei punteggi già autocertificati NON dovranno partecipare all’aggiornamento 2017 del Bando ERP 2016;

    2.L’attribuzione del punteggio relativo alla presenza in graduatoria verrà effetuato direttamente dal Servizio Casa;

    3.La partecipazione al Bando ERP 2016 – aggiornamento 2017 comporta in ogni caso il pagamento della marca da bollo di €  16,00 tramite bollettino postale;

    4.I nuclei familiari che sono stati ammessi alla Graduatoria Definitiva del Bando ERP 2016  e che ripresenteranno domanda di partecipazione per l’aggiornamento nel 2017, dovranno essere in possesso dei requisiti previsti dall’aggiornamento anno 2017 del Bando ERP 2016. ATTENZIONE: si specifica che la verifica dei punteggi richiesti in fase di presentazione della nuova domanda sarà effettuata dal Servizio Casa secondo quanto previsto dal Bando ERP 2016 - aggiornamento 2017, alla data della sua pubblicazione (3 ottobre 2017).

     

     

     

         Bando ERP 2016 - aggiornamento 2017
         Istruzioni aggiornamento 2017 Bando ERP
         Determinazione dirigenziale n. 6678

  • GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO PER 6 ALLOGGI IN LOCAZIONE IN VIA A. TRAVERSARI

    CON LA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 5256/2017 SONO STATI PUBBLICATI GLI ELENCHI DEFINITIVI DEGLI AMMESSI E DEGLI ESCLUSI DEL BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE A CANONE CONCORDATO DI N. 6 ALLOGGI IN VIA A. TRAVERSARI

         DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 5256/2017
         ELENCO DEFINITIVO AMMESSI
         ELENCO DEFINITIVO ESCLUSI

  • BANDO PER LA LOCAZIONE A CANONE AGEVOLATO DI 5 ALLOGGI IN VIA A. TRAVERSARI

    CON LA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 5257/2017 E' STATO PUBBLICATO IL BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE A CANONE AGEVOLATO DI 5 ALLOGGI IN VIA A. TRAVERSARI.

    POSSONO PRESENTARE DOMANDA NUCLEI FAMILIARI SOGGETTI A SFRATTO PER FINITA LOCAZIONE E IN POSSESSO DEI REQUISITI INDICATI NEL BANDO. 

    LE DOMANDE DOVRANNO ESSERE COMPILATE ESCLUSIVAMENTE UTILIZZANDO L'APPOSITO MODULO PREDISPOSTO. ALLE DOMANDE DOVRANNO ESSERE ALLEGATI:

    - COPIA DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE DEBITAMENTE REGISTRATO

    - COPIA DELLE RICEVUTE DI PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE O INDENNITA' DI OCCUPAZIONE IN REGOLA CON L'IMPOSTA DI BOLLO

    - COPIA DI TUTTI GLI ATTI RELATIVI AL PROCEDIMENTO DI SFRATTO PER FINITA LOCAZIONE.

    LE DOMANDE DOVRANNO ESSERE INVIATE ESCLUSIVAMENTE A MEZZO RACCOMANDATA A/R ALLA DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE-SERVIZIO CASA VIA DELL'ANGUILLARA 21 50122 FIRENZE. SULLA BUSTA DOVRA' ESSERE INDICATA LA DICITURA "DOCUMENTI BANDO VIA TRAVERSARI".

    LE DOMANDE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO LE ORE 12.OO DEL 2 OTTOBRE 2017. FARA' FEDE IL TIMBRO DELL'UFFICIO POSTALE ACCETTANTE

         BANDO PER 5 ALLOGGI VIA TRAVERSARI
         MODULO DI DOMANDA BANDO VIA TRAVERSARI
         DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 5257

  • GRADUATORIA PROVVISORIA BANDO PER ALLOGGI IN LOCAZIONE VIA A. TRAVERSARI

    CON DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1817 DEL 14 MARZO 2017 E' STATA APPROVATA LA GRADUATORIA PROVVISORIA DEL BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO DI 6 ALLOGGI DI PROPRIETA' COMUNALE POSTI IN VIA A. TRAVERSARI

    DAL 15 MARZO 2017 AL 29 MARZO 2017 GLI INTERESSATI POSSONO PRESENTARE RICORSO CONTRO LA GRADUATORIA PROVVISORIA MEDIANTE COMUNICAZIONE DA INVIARE ALLA DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE - SERVIZIO CASA VIA DELL'ANGUILLARA 21 50122 FIRENZE OGGETTO: RICORSO CONTRO LA GRADUATORIA PROVVISORIA DEL BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE DI ALLOGGI IN VIA A. TRAVERSARI

         ELENCO AMMESSI
         ELENCO ESCLUSI

  • BANDO CONTRIBUTO AFFITTO 2017

    Dalle ore 00,01 del 4 Aprile 2017 fino alle ore 23,59 del 4 Maggio 2017 sarà possibile compilare la domanda online – reperibile al link del sito istituzionale del Comune di Firenze (www.comune.fi.it) https://servizionline.comune.fi.it/bandoerp/node/47, per la formazione della graduatoria dei partecipanti al Bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione  per l’anno 2017.

    Le “Istruzioni per la compilazione del Bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione  per l’anno 2017” costituiscono parte integrante del Bando. La domanda di partecipazione al Bando è presentata da un soggetto (il richiedente) relativamente all’intero nucleo familiare.

     

    A PENA DI ESCLUSIONE, possono partecipare i soggetti che, alla data di pubblicazione del presente Bando sono in possesso dei seguenti requisiti:

     

    1. essere cittadino italiano residente nel Comune di Firenze e nell’alloggio per il quale si richiede il contributo;
    2. essere cittadino di uno Stato aderente all’Unione Europea in possesso di attestazione di  regolarità di soggiorno, residente nel Comune di Firenze e nell’alloggio per il quale si richiede il contributo;
    3. essere cittadino non aderente all’Unione Europea o apolide a condizione che il richiedente sia  in possesso del certificato storico di residenza senza interruzione da almeno dieci anni sul territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella Regione Toscana (Art. 11 comma 13 D.L. 112/2008 convertito dalla L. 133/2008). Tali cittadini dovranno elencare tutti i Comuni e le Province di residenza – senza interruzioni - precedenti alla residenza attuale. Tale comunicazione non è necessaria per chi risiede continuativamente nel Comune di Firenze da almeno cinque anni. Essere residente nel Comune di Firenze e nell’alloggio per il quale si richiede il contributo.  Almeno uno dei componenti il nucleo familiare  deve essere titolare di carta di soggiorno o di permesso di soggiorno in corso di validità almeno  biennale ed esercitare una regolare attività di lavorativa;
    4. essere titolare di un regolare contratto di affitto esclusivamente ad uso abitativo riferito ad  un alloggio, di proprietà pubblica o privata, corrispondente alla residenza anagrafica del richiedente, situato nel territorio del Comune di Firenze, regolarmente registrato ed in regola con il pagamento annuale dell’Imposta di Registro;
    5. non essere assegnatario di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica. L’eventuale assegnazione ad uno dei componenti del nucleo familiare di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica nel corso dell’anno 2017 comporta l’automatica decadenza del diritto al contributo a far data dall’effettiva disponibilità dell’alloggio;
    6. non essere conduttore di alloggi inseriti nelle categorie catastali A/1 (abitazione di tipo signorile), A/8 (ville) e A/9 (palazzi con pregi artistici e signorili), come indicato dall’art. 1, comma2, L. 431/98;
    7. non avere la titolare titolarità da parte di tutti i componenti il nucleo familiare, di diritti di proprietà, usufrutto, uso ed abitazione su immobili ad uso abitativo ubicati nel territorio italiano o all’estero. In caso di piena proprietà (100%), usufrutto, uso e abitazione su immobili ad uso abitativo di uno o più componenti del nucleo familiare, la domanda di partecipazione al presente bando non verrà accolta;

    ATTENZIONE: I cittadini di paesi aderenti all’Unione europea (con esclusione dell’Italia) e i cittadini extracomunitari dovranno allegare alla domanda la certificazione delle autorità del Paese di origine, oppure del consolato o ambasciata del Paese di origine, in lingua italiana o tradotta in italiano nelle forme di legge, che attesti che tutti i componenti il nucleo familiare non possiedono alloggi nel loro Paese.

    In mancanza di tale certificazione la domanda sarà accolta con riserva; sarà possibile presentare online la certificazione sull’assenza di proprietà immobiliari rilasciata dal Paese di origine dalle ore 00.01 del 26/6/2017 entro e non oltre le ore 23.59dell’11/7/2017. I titolari pro-quota di diritti reali (cioè chi possiede una quota della proprietà di un alloggio) o i titolari di proprietà assegnate in sede di separazione giudiziale dovranno allegare l’attestazione dell’indisponibilità dell’alloggio (per ”indisponibilità”si intende l’impossibilità documentata e oggettiva di abitarvi in quanto assegnato al coniuge in sede di separazione o in quanto vi risiedono stabilmente uno o più parenti, oppure perché l’alloggio è in condizioni tali da risultare non abitabile); per i cittadini comunitari e non comunitari, l’attestazione dell’indisponibilità dell’alloggio deve essere rilasciata dalle autorità del Paese di origine, oppure dal consolato o ambasciata del paese di origine, in lingua italiana o tradotta in italiano nelle forme di legge. In mancanza di tale certificazione la domanda sarà accolta con riserva; sarà possibile presentare online la certificazione dell’indisponibilità dell’alloggio rilasciata dal Paese di origine dalle ore 00.01 del 26/6/2017 entro e non oltre le ore23.59 dell’11/7/2017. Sono esclusi da richiedere al proprio paese di origine la certificazione di non avere proprietà immobiliari o quote parte i cittadini extracomunitari che hanno un permesso di soggiorno per “asilo politico”, “protezione sussidiaria” e “motivi umanitari”. Tali nuclei dovranno solo autocertificarlo nella domanda al Bando contributo affitto 2017. Gli status di “asilo politico”, “protezione sussidiaria” e “motivi umanitari” devono essere chiaramente certificati nei relativi titoli di soggiorno.

    1. assenza di titolarità di tutti i componenti il nucleo familiare di beni mobili registrati il cui valore complessivo sia superiore ad € 25.000,00, ad eccezione dei casi in cui tale valore risulti superiore al suddetto limite per l’accertata necessità di utilizzo di tali beni per lo svolgimento delle proprie attività lavorative (per bene mobile registrato si intende ogni bene iscritto in un Pubblico Registro, per es. automobili, motocicli, navi, barche, aeromobili, camper ecc. il cui valore complessivo non deve superare i € 25.000,00). In caso di possesso di beni mobili superiori a € 25.000,00 necessari allo svolgimento dell’attività lavorativa, comunicare documento di registrazione, attività svolta, luogo, denominazione e sede legale;
    2. assenza di titolarità di tutti i componenti il nucleo familiare, di altro beneficio pubblico, da qualunque Ente ed in qualsiasi forma erogato a titolo di sostegno abitativo, compresi i contributi previsti dalla Delibera G.R. n. 1088/2011 e successive inerenti la prevenzione dell’esecutività degli sfratti per morosità;
    3. avere una certificazione in corso di validità dalla quale risulti un valore ISE (Indicatore della Situazione Economica) calcolato ai sensi del D.P.C.M. n. 159/2013, non superiore a € 28.301,02. Per gli studenti universitari la dichiarazione ISE/ISEE di riferimento è quella del soggetto di cui lo studente risulta fiscalmente a carico;
    4. avere un valore ISE del nucleo familiare di importo non inferiore al canone di locazione pagato, salvo le deroghe di cui all’articolo 5 del presente Bando;
    5. avere la certificazione dalla quale risultino valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) e valore ISE (Indicatore della Situazione Economica), con incidenza del canone annuo di locazione al netto degli oneri accessori, sul valore ISE, rientranti entro i valori di seguito indicati:

     

     

    FASCIA “A”

    Valore ISE uguale o inferiore all’importo corrispondente a due pensioni minime INPS per l’anno 2017 (pari a € 13.049,14=).

    Incidenza del canone al netto degli oneri accessori sul valore ISE non inferiore al 14%;

     

    FASCIA “B”

    Valore ISE compreso tra l’importo corrispondente a due pensioni minime INPS per l’anno 2017 e l’importo di € 28.301,02=

    Incidenza del canone sul valore ISE non inferiore al 24%.

    Valore ISEE non superiore a € 16.500,00= (Limite per l’accesso all’ERP stabilito con Delibera G.R. 630  del 29/07/2013.

    Si fa presente che il pagamento del contributo per i nuclei familiari inseriti nella Fascia B della graduatoria è subordinato all’effettiva entità dei finanziamenti pervenuti.

     

     

    I LIMITI DI REDDITO E GLI IMPORTI DELLE PENSIONI

    importo di una pensione sociale

    €.  5.824,91=

    importo di due pensioni minime INPS

    €. 13.049,14=

    limite di reddito per l’accesso agli alloggi di ERP

    €. 16.500,00=

     

     

    1. Non essere intestatario di un contratto di locazione di un alloggio “a canone calmierato” realizzato con contributi pubblici;
    2. I requisiti previsti all’art. 1 del presente Bando devono essere  posseduti dal richiedente e dal suo nucleo familiare dalla data di presentazione della domanda fino alla totale liquidazione del contributo;
    3. Ogni componente il nucleo familiare deve avere il proprio “stato civile” regolarmente certificato dall’Anagrafe comunale. La dicitura anagrafica “stato civile non documentato” indica che  la reale situazione anagrafica del componente il nucleo familiare è sconosciuta all’Anagrafe Comunale ed è motivo di non accettazione della domanda.  Il soggetto che ha lo “stato civile non documentato” deve sanare tale anomalia recandosi all’Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza. Il requisito deve essere posseduto al momento della presentazione della domanda di partecipazione al Bando, o entro i termini della fase di ricorso se la richiesta al competente ufficio anagrafe è stata fatta entro i termini di chiusura del Bando. Il richiedente la variazione anagrafica dovrà conservare copia della richiesta,  allegarla alla domanda ed esibirla su richiesta del Servizio Casa.

     

     

         BANDO CONTRIBUTO AFFITTO 2017
         ISTRUZIONI CONTRIBUTO AFFITTO 2017

  • GRADUATORIA DEFINITIVA CONTRIBUTO AFFITTO 2017

    DAL 26 SETTEMBRE 2017 è PUBBLICATA LA GRADUATORIA DEFINITIVA DEL CONTRIBUTO AFFITTO 2017 APPROVATA CON LA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 6423 DEL 25 SETTEMBRE 2017

         DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 6423
         ELENCO DEFINITIVO AMMESSI 2017
         ELENCO DEFINITIVO ESCLUSI 2017

  • BANDO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE A CANONE CONCORDATO DI 6 ALLOGGI IN VIA A. TRAVERSARI

    DAL 30 GENNAIO AL 28 FEBBRAIO 2017 E' POSSIBILE PRESENTARE DOMANDA PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE A CANONE CONCORDATO DI N. 6 ALLOGGI DI PROPRIETA' COMUNALE POSTI IN VIA A. TRAVERSARI.

    LE DOMANDE REDATTE SUL MODELLO PREDISPOSTO DOVRANNO PERVENIRE ENTRO LE ORE 12.OO DEL 28 FEBBRAIO 2017 ALL'INDIRIZZO: DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE - SERVIZIO CASA - VIA DELL'ANGUILLARA 21 - 50122 FIRENZR - SULLA BUSTA DOVRA' ESSERE SCRITTO "DOCUMENTI BANDO VIA TRAVERSARI". FARA' FEDE IL TIMBRO POSTALE ACCETTANTE

         Bando alloggi via Traversari
         modulo di domanda bando alloggi via Traversari

  • BANDO PER AGGIORNAMENTO GRADUATORIA MOBILITA' ERP

     

    Dalle ore 00,01 di venerdì 1 Settembre 2017 fino alle ore 23,59 di sabato 30 Settembre 2017 è possibile compilare la domanda online per la Mobilità degli assegnatari di alloggi del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) nel Comune di Firenze – reperibile al link del sito istituzionale del Comune di Firenze (www.comune.fi.it) - https://servizionline.comune.fi.it/bandoerp/ - previo accreditamento ai servizi online del Comune di Firenze.

    Si ricorda inoltre che prima di compilare la domanda online deve essere pagata l’imposta di bollo di € 16.00 (sedici euro) sul C/C postale n. 35281542 intestato a Comune di Firenze – Diritti di Istruttoria. Indicare come causale “ Imposta di bollo per partecipazione Bando Mobilità 2017-2019”.

    Alla domanda online non dovrà essere allegata alcuna documentazione. Certificati e documenti dovranno essere posseduti dal soggetto richiedente alla data di compilazione della domanda ed esibiti al Servizio Casa al momento della verifica dei requisiti.

    Coloro che hanno già presentato la domanda di mobilità relativa al Bando 2017 - 2019 e sono nella graduatoria degli ammessi, o ammessi con riserva, non devono ripresentarla, a meno che nel frattempo non siano sopraggiunte variazioni riguardo alle problematiche del nucleo familiare.

         Bando mobilità ERP settembre 2017
         Linee guida bando mobilità ERP settembre 2017
         Determinazione approvazione bando mobilità ERP settembre 2017

  • BANDO PUBBLICO per la concessione, a 100 giovani coppie, di una garanzia a sostegno del pagamento del mutuo per l'acquisto della prima casa nel territorio del Comune di Firenze

         Bando
         Graduatoria Definitiva

  • Bando Pubblico per l'individuazione degli inquilini a cui locare gli alloggi realizzati nell'ambito del Programma Integrato di Intervento Canova/Giuncoli (P.U.E. Giuncoli 2)

    GRADUATORIA DEFINITIVA
    Si comunica che i vincitori saranno convocati per la verifica dei requisiti richiesti dal Bando, secondo l’ordine di graduatoria, a partire dal 25 novembre c.m.
    Nel corso dei colloqui saranno mostrate le planimetrie degli alloggi e comunicati i relativi canoni di locazione.      D.D. approvazione Graduatoria Definitiva
         Graduatoria Definitiva
         Graduatoria Definitiva in ordine alfabetico

  • Programma sperimentale di edilizia residenziale 20000 alloggi in affitto

         Bando pubblico 20000 alloggi
         Graduatoria definitiva 20000 alloggi

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Website Security Test

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Vai al contenuto principale  Percorso di navigazione  Vai al menu di Comune di Firenze  Vai al menu di Area tematica  Piè di pagina

Scorciatoie - Funzionalità

Torna indietro,  Stampa pagina 

Scorciatoie - Pagine principale

Comune di Firenze  Eventi in Città  Servizi e modulistica - Servizi on-line  Mappa del sito