comune di firenze
English Version
Percorso: Home > Comune di Firenze > Fatturazione elettronica
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina RSS Condividi su Twitter Condividi su Facebook

Fatturazione elettronica

Questa pagina contiene elementi informativi in materia di obbligo di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione (Legge 244/2007 art.1 commi 209-214)

 

I fornitori della PA dal 31 marzo 2015 dovranno inviare le proprie fatture in formato elettronico XML, firmate digitalmente, al Sistema di Interscambio (SDI), e quindi non direttamente al nostro Ente.

Il Sistema di Interscambio ha, tra gli altri, i compiti di presidiare il processo di ricezione e il successivo inoltro delle fatture elettroniche alle amministrazioni destinatarie e alla gestione dei dati. L'invio delle fatture si adempirà attraverso diversi canali, fra cui la PEC.  Per approfondire

In ciascuna fattura il fornitore dovrà inserire un codice IPA univoco che individua il destinatario della fattura; il Comune di Firenze ha messo a disposizione dei fornitori una serie di codici IPA univoci, corrispondenti alle direzioni e ai servizi centrali. Elenco completo e sempre aggiornato del codice IPA       

Per chiedere chiarimenti, ogni fornitore deve rivolgersi alla Direzione con cui ha rapporti di fornitura.

I Servizi amministrativi del Comune possono scrivere, per chiarimenti, a: ricezione.fatture@comune.fi.it



Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Vai al contenuto principale  Percorso di navigazione  Vai al menu di Comune di Firenze  Vai al menu di Area tematica  Piè di pagina

Scorciatoie - Funzionalità

Torna indietro,  Stampa pagina 

Scorciatoie - Pagine principale

Comune di Firenze  Eventi in Città  Servizi e modulistica - Servizi on-line  Mappa del sito